7 Sett. ’21 Guaiti e ululati

Bollettino cosmico: uragani sulle coste

Luna nuova. Vergine 14° – 7 Settembre 202100:51  (GMT)

Luna nuova, tempo di semina di nuovi intenti. Luna in Vergine congiunta al Sole, eh! Tempo di sobrietà, tempo di analisi in un  terreno da seminare reso ancor più fertile, visto il segno di Terra. Analisi e misura, discernimento e presa di coscienza, il confronto pratico con la realizzabilità concreta, vaglio, studio, risparmio strategico, investimenti strategici, fughe strategiche… Il tutto spalmabile come crema di nocciole su famiglia, lavoro, amici, amore, pet, passioni personali. Come vedete il banco è ricco ed è allestito per tutti i gusti (scopo del Viaggio).

Prendiamo un passaggio dal falco e cerchiamo di vedere le cose da una prospettiva più allargata.

Il 21.12.2012 è avvenuto il passaggio nella nuova Era, questo passaggio avviene a cadenze fisse e fa parte delle Meccaniche Celesti. La Grande Ruota, o Grande Orologio come lo chiamiamo qui, ha iniziato lentamente a “macinare”, agganciando il primo ingranaggio a partire da quella data ma aveva già da prima iniziato la transizione. Transizione.

Molti risvegli hanno iniziato a manifestarsi a partire da quella data, il primo fronte di tutte le linee a seguire. Sgomberate sin da ora l’idea di giudizio dalle vostre testoline e cuoricini, qui non esiste il primo della classe!!! NO!!! Ciascuno ha stabilito, prima di nascere, prima di sottoscrivere il Contratto dell’Anima, come, quando, dove e perché avrà il suo risveglio.  CIASCUNO HA IL SUO PROGRAMMA!!! Non giudicatevi, siate dolci e pazienti con voi stessi, datevi l’Amore e la cura di cui avete bisogno.

Il calcio d’inizio della visibilità della trasformazione è avvenuto tra il 10 e il 12 Gennaio 2020 (nel libro da pag. 50 a pag. 71. Lo trovate in Stazione) ma è stato il 21 Dicembre 2020 che ha toccato il primo grado, questo apre un portale che permette appunto la transizione.

Gli Incarnati sono cambiati, ciascun Vivente da inizio 2020 a oggi è cambiato a causa di circostanze esterne su cui non aveva controllo. E qui si comincia a vedere una bella gemma, la lezione che la Collettività sta sperimentando riguarda il controllo. Se vogliamo spoilerare l’Universo, vediamo che come un buon pastore, sta spingendo tutti ad assumere che non possiamo cambiare l’esterno. Già… Non si può. C’è sempre qualcosa… sopra… che lo impedisce. La scelta diventa semplicemente binaria a questo punto, o ansia e preoccupazione o accettazione. Se non puoi farci niente, ti preoccupi lo stesso? (chiede l’Universo)

Bene, dialogo aperto.

Mettiamo ci sia chi risponde, sì mi preoccupo perché (segue elenco) e non posso farne a meno. Ok, (dice l’Universo) non dipende da te comunque e ti sei chiesto piuttosto se hai fatto tutto il possibile? … (Vostra risposta). Bene, una volta che avrai fatto tutto quello che potevi, siedi e riposa e lascia che sia come deve essere, come i vari sottoscrittori hanno scelto di essere.

Secondo caso: no accetto e mi sdraio su un prato mentre aspetto che passi. L’Universo dice, ma… sei sicuro che quello che accetti ti renda felice? Sei sicuro di non aver paura a lasciar andare i vecchi schemi di vittima passiva? La tua è una accettazione attiva e collaborativa? (Co-creazione)

Questo Novilunio potrà essere usato proprio per definire con maggior analisi e chiarezza, il peso dell’Ego nella Vita. Dal calcio d’inizio abbiamo osservato come il livello di egocentrismo si sia impennato, nelle basse vibrazioni si rende visibile attraverso la violenza e l’arroganza ma nelle vibrazioni più alte, dove è presente il lavoro di autocoscienza  l’Ego si muove su due polarità. Chi ne ha troppo e a chi ne manca. Ecco qui in soldoni la questione.

Calibrazione dell’Ego.

Arriviamo con questo al 21 Dicembre del 2020, ovvero, inizio “programma bilanciamento”. Per creare la condizione di rilascio dell’eredità della vecchia Era, è stato necessario procedere all’azzeramento del Karma. Questo processo ha molto giocato sui sentimenti e le vulnerabilità proprio per scavare a fondo (Plutone ancora in Capricorno e perdi più retrogrado) fino alla memoria più nascosta. Certe memorie riaffiorano dal passato come relitti ma stranamente, portano un messaggio e poi si collocano da sole al loro posto, indietro nel tempo. La guarigione avviene attraverso l’osservazione, se scoprite cosa vi va soffrire trovate anche l’antidoto.

Durante questi Tempi Straordinari viene letteralmente donata dal Cielo l’opportunità di risolvere i vecchi schemi che imprigionavano l’Anima. La pressione del Cielo sta spingendo a riconoscere la tossicità per potersene liberare per sempre.

Non importa quando, come o dove ma un giorno di questi, qualche Viaggiatore finalmente osserverà con chiarezza il modello di vittima in cui era caduto, magari accorgendosi di averlo reiterato in ogni relazione. Chi è vittima di abusi e/o violenza in famiglia cerca di guarire con l’amore il vuoto e qui si aprono due strade, una è quella di chi offre e l’altra è quella di chi si vendica.

L’empatico, nato cioè con questa impronta, deve imparare a riconoscere i propri confini e spesso decide di nascere in famiglie disfunzionali proprio per rafforzarsi (apre all’esperienza del Sé felice). Chi invece, a causa di traumi e ferite, sceglie di vendicarsi (cioè si chiude) e la maggior parte dei casi, in modo inconsapevole, impianta sistemi di relazione vampirizzanti, dove toglie amore e sicurezza trovando piacere a far vivere ad altri ciò che hanno subito. L’incontro tra le due energie serve reciprocamente allo scopo, quello cioè di creare una presa di Coscienza. Ciascuna parte avrà dal confronto l’occasione di riconoscere e liberarsi per sempre da schemi ripetitivi. (“Le mie storie finiscono sempre nello stesso modo… non sono fortunato/a in amore… possibile che capitino tutti a me quelli/e così…”)

Di seguito un commento trovato in una pagina in cui si trattava l’argomento:

Vittima di narcisista

Commento:

E sì, mi identificherei con  … Mi ha mentito, manipolato, fatto promesse, enormi dichiarazioni fino a quando non mi ha lasciato cadere come un pezzo di spazzatura una volta ottenuto ciò che voleva. Mi sto aggrappando all’illusione che mi ha venduto. Che ero importante per lui, che ci appartenevamo, che dovevamo stare insieme. Sto lavorando per lasciar perdere perché ora so che niente di tutto questo era reale. E prima che tu mi giudichi, so che è stato sbagliato essere coinvolti con lui in primo luogo, ma i narcisisti di solito sanno cosa stanno facendo. Ha detto tutte le cose giuste, l’attrazione era così forte. Lentamente ha mostrato i suoi veri colori, le sue azioni non corrispondevano alle sue parole, ma ho comunque scelto di innamorarmi del gaslighting e convincermi ogni giorno che mi sbagliavo. Ogni volta che provavo ad andarmene, mi tirava indietro. Sono stata cresciuta da un narcisista maligno, quindi ho molti schemi che lo hanno reso molto facile. E poiché ho passato così tanto tempo a ignorare il mio istinto e il mio giudizio migliore, è davvero difficile accettare la verità. Non sono più niente per lui, non ho più valore per qualcuno che ha promesso per un anno che non avrebbe mai voluto perdermi e non sono mai stato più di un giocattolo con cui poteva giocare. So che non è il vero amore a tenermi bloccata, ma il legame traumatico, ha ancora molta strada da fare per spezzarlo. So che non giustifica le mie scelte, c’erano persone innocenti coinvolte in questo e non avrei mai dovuto fare quello che ho fatto. Suppongo di resistere perché una parte di me vuole ancora capire come potrebbe passare da “Voglio stare con te” a “Non voglio più avere niente a che fare con te” entro due giorni. Ho la mia risposta, ma come detto quando combatti così duramente per così tanto tempo per confutarla, è difficile rendersi conto che è tutto ciò che è sempre stato.”

Come potete vedere l’analisi è chiara e il percorso duro e impegnativo ma il premio in gioco è la libertà dai vincoli. Merita di essere perseguita e rincorsa!

Torniamo alla transizione, avete il vostro Pilota automatico dentro, il vostro Sé Superiore sa dove cercare la verità e annusa sempre l’aria anche se voi non ne siete consapevoli. Più vi collegate al vostro Sé più diventa facile trovare pace nella vostra giornata, immaginatelo come un gigante gommoso e sedetevi in braccio a farvi coccolare. Quando avete ansia o paura, andate in braccio a lui e lui vi consolerà dicendo, “guarda, in questo momento sei al sicuro è uno scherzo della mente… guarda bene!” Due baci, tre carezze una coccola, pacca sul sedere e via che ripartite come Guerrieri di Sparta.  Accettate forza e debolezza ma accettate anche il fatto che insieme non possono coesistere, come la paura e la gioia. O c’è una o c’è l’altra.

Quindi, la domanda è: sono felice?

In che misura?

Mi sento incoraggiato o ostacolato? (molte le energie femminili che soffocano l’espressione del maschile attraverso la manipolazione, spesso essa stessa usata a sua volta come strumento di difesa da traumi passati dal femminile)

Visto dalle ali del falco, il disegno comincia a delinearsi, riconoscere il valore del Sé è una tappa della trasformazione. L’egocentrico egoista sta apprendendo le sue lezioni karmiche al pari di chi non aveva una adeguata considerazione di se stesso.

Adesso facciamo una sostituzione, alla parola “lezione” sostituiamo l’atmosfera con un più reale “esperienza”. Le Anime sono incarnate per apprendere e le esperienze insegnano perché sono vissute da dentro, non come le lezioni che vengo da “fuori” di noi. Il modo in cui viene appresa l’esperienza è intimo e soggettivo e nessuno ha il potere sul processo, se non chi lo vive. Siate gentili con voi stessi, rispettate la vostra natura e saggezza interiore, datevi tutto il tempo che ritenete necessario ma collegatevi ad essa. Immaginate una corda che vi lega, un gigante di gomma, una bolla di energia, non importa, qualsiasi cosa vi faccia sentire in unione è giusta.

Nel tempo del segno della Vergine la Natura si prepara a cambiare il suo ciclo, l’Autunno sta arrivando e con gentile pragmatismo la Vergine ci ricorda che è tempo di raccolto, di valutazione oggettiva del raccolto. E’ un segno mobile che permette la transizione dal torrido al fresco, dalla siccità alla pioggia, del fare e del non fare. (non si raccoglie l’uva a Febbraio) Prima che venga la brutta stagione il buon contadino controlla le scorte, le mette al sicuro, pensa al prossimo anno e a come alternare le colture nei campi.

E’ un momento straordinariamente lucido e funzionale ed è meglio approfittarne perché tra non molto Mercurio tornerà, per la terza volta nel 2021, retrogrado provocando la verifica. Verifica che verrà presentata per il bilancio di fine anno, ma ne parleremo, è presto per ora.

Nel momento in cui si formerà la Luna nuova, lei e il Sole saranno in trigono a Urano in Toro, che ne dite di uno scarto in avanti? Magari una decisione d’impulso, alla cieca, perché viene da dentro punto e basta?

Questa decisione riguarda qualcosa di concreto, su cui da tempo vorreste mettere le mani, da cosa siete stati trattenuti? (Occasione per risolvere!)

Altro splendido aspetto è il trigono tra Marte (in Vergine) e Plutone in Capricorno, ancora più ostinazione e voglia di ottenere qualcosa… qualcosa che risponde ad un desiderio profondo.

Venere (Bilancia), in trigono a Giove (Acquario), canta con lui elegantemente “Liberté, égalité, fraternité” , o va bene per tutti o niente chiedono in coro. La Collettività.  Nelle coppie; l’amore versato deve essere reciprocamente equanime.

Mercurio (Bilancia) parla soavemente con Saturno (Acquario), non sono inclini alle smancerie quei due e quindi è un raro momento di intimità che potrebbe portare la soluzione giusta. Il rigore di Saturno incontra l’intelligenza di Mercurio e uno cede all’altro le migliori parti di sé. Per qualcuno potrebbe essere un civile accordo di divorzio in cui si considera il bene di tutti, per altri un cambio di luogo di lavoro dove si lasciano boss tossici e ingrati per trovare la propria strada in un posto migliore.

Le righe rosse indicano il terreno su cui si sfideranno le forze, da una parte Marte, Sole e Luna e dall’altra Nettuno. Cosa è vero e cosa è falso? Dentro e fuori, cosa è vero e cosa è falso?

Nettuno in Pesci è a casa sua, è comodo, sta a suo agio, invita all’inerzia, al sogno ad occhi aperti, all’infatuazione, all’illusione, all’allucinazione fino alla perdita del senso del Sé. Incremento dei suicidi. Oppure Nettuno invita alla fuga dalle responsabilità… e con quel terzetto schierato di fronte, ora e la prossima Luna piena ( + Mercurio retrogrado in vista) sarà la somma a far il totale: la resa dei conti è vicina Cowboy…

A coronare il momento della Luna nuova interviene anche l’aspetto di quadratura tra Venere in Bilancia e Plutone in Capricorno (retrogrado), su questo terreno si sviluppa lo scontro vittima/carnefice, un lato vuole trascinare l’amore nel buio e l’altro esige giustizia. Guaiti e ululati per chi resiste. Questo è il terreno su cui si misureranno in singolar tenzone le esperienze dell’Amore, il Cavaliere Oscuro da una parte, il Cavaliere d’Argento dall’altra. Chi vincerà il cuor del-della donzello/a?

C’è un’alternativa chiede qualcuno, sì, c’è. L’esperienza può essere vissuta come osservatore che apprende il giusto equilibrio per il benessere proprio e altrui. Più la vibrazione è alta meglio viene percepita l’essenza dell’esperienza, il messaggio appare chiaro sia al sé normale che a quello Superiore. L’armonia che si genera dalla chiarezza indica che la via è giusta. Solo voi potete fare la giusta miscela.

Ci saranno molti soffi di vento favorevoli offerti da questo novilunio, accoglierli o no dipende da ciascun Vivente senza però mai dimenticare che l’Universo spinge dolcemente tutti ad avanzare.

Ponete i semi a dimora, mentre aspetteremo di vederli sbocciare immaginateli già sbocciati, solo così, liberi da pensieri negativi, sarete  davvero  liberi di gioire nel vederli crescere. La cosa principale è il Viaggio ed arricchirsi ad ogni istante, non distratti dalla meta o risultato finale.

Il gioco ha una regola semplice. Viene messa l’intenzione, la si immagina già ottenuta e poi, fischiettando ci si gira e si dice: “Ehi Lassù, io qui ho fatto, ora tocca a voi…” Certo non dovete aspettarvi che se volete costruire una casa, da Lassù scendano a prepararvi la malta ma di sicuro, casualmente, sincronie, caso, sorte, fortuna, etc. ecco che trovate il giusto collaboratore.

Nemmeno potete aspettarvi di trovare la casa tirata su di notte da schiere di angeli… se la volete, su le maniche e oplà. Ma se entrate nella giusta frequenza, se vi lasciate davvero trasportare con entusiasmo dentro qualcosa che vi appassiona, ebbene, fatelo e basta. Vi verrà offerta la strada migliore se ascolterete le  Guide, sono intorno a ciascuno, sono “Stalker” d‘Amore… quando vedete un numero doppio è come se un amico ti toccasse la spalla per dirti “Hey, sono qui!”. Strane sensazioni, strane oscillazioni mentre la vita diventa sempre più irreale, vi sembra poi così strano credere a Loro, Lassù?

(discussione in atto… lo dite voi, no lo dici tu, no io, si voi) insomma, mi dicono di dirvi che sanno che oramai non potete più fare a meno di Loro e il motivo è semplice; perché è un Amore reciproco.

Il Velo sta diventando sempre più sottile…

Con Amore

Loro

(& Sulan)

3 Sett. ’21 Volatilità

Bollettino cosmico: mare in burrasca alla basse latitudini

Ci avviciniamo alla Luna nuova e nelle basse vibrazioni (3D) le cose si sono fatte molto inquiete. Il crollo combinato è iniziato ed è difficile raccogliere i pezzi se manca una visione superiore. A partire dai motivi scatenanti fino alle reazioni soggettive lo choc sarà epocale. Immaginate un formicaio in allarme, movimento impazzito di creature che rompono un ordine. Il caos.

Ora, immaginate una catena, tutti gli anelli sono in tensione ma uno, a un certo punto della sequenza è aperto e rilascia la tensione, la catena si spezza e cessa la tensione. Vi state chiedendo chi è quell’anello che permette tutto questo? Voi.

Se sei qui a leggere è perché la tua Anima antica sta ricordando, sempre più da vicino chi E’. I Lavoratori di Luce sono presenti in massa sul Pianeta proprio per questo tempo, sono davvero lavoratori che non smettono nemmeno per un secondo di cercare di manifestare la loro Luce. Questo, tradotto in parole povere significa essere semplicemente ciò che si E’, vedrete a breve come sarà importante rendervene conto, essere semplicemente ciò che si E’, la versione migliore di se stessi.

Per i Precursori sarà bene iniziare a dotarsi di strumenti. Viene chiamato radicamento tutto quello che permette di staccare il percepito interno da interferenze dall’esterno. Quindi, meditazione, yoga, passeggiate, sedere a guardare un fiore, ascoltare musica,  scrivere, dipingere, danzare, cantare, tutto come dice il detto, fa brodo. La cosa più importante da comprendere è dov’è l’interruttore. Già, dove sta? Dentro di voi, se ascoltate attentamente da dentro verrà inoltrata richiesta di silenzio. Un po’ come in biblioteca, mi suggeriscono Loro. L’apprendimento avviene nel silenzio.  

Dopo aver fatto tutto quello che potevate fare, lasciate andare e rilassatevi nel silenzio mentre intorno il mondo crolla. Osservate. Ragionate come fisici. Voi siete l’Osservatore assoluto.

https://www.sapere.it/enciclopedia/in%C3%A8rzia+%28fisica%29.html

o primo principio della Dinamica:

https://www.sapere.it/enciclopedia/din%C3%A0mica+%28meccanica%29.html

Voi avete il potere di trasformare la realtà.

I Lavoratori di Luce funzionano come trasformatori che ricevono interferenze ed emettono frequenze armoniche dopo averle trasformate, il grande ed inspiegabile senso di stanchezza (sui 3 corpi) che avvertite è dato dal vostro potere, se ve lo lasciate rovesciare addosso vi indebolite se invece imparate i meccanismi di attività e riposo sarà molto più lieve e semplice. Entrate nel vostro spazio di ricarica quando sentite bisogno, non servono energie disperse ma energie indirizzate. Avvicinatevi al concetto di “stabilizzatori”, siete chiamati ad essere stabilizzatori di frequenze armoniche per intervenire nell’energia del Pianeta.

Compassione.

Le vite travagliate dei Semi stellari sono servite ad accendere i propulsori dell’empatia, ora è il momento di dare il via alle energie, dal dolore avete imparato a sollevarvi e dovete mostrarlo agli altri con l’esempio. Qui non c’è spazio per falsità o mitomani, o si E’ o non si è.

C’è un altro aspetto, più nascosto perché comprende anche altri corpi celesti in azione, che mette l’accento sul risveglio guerriero del Principio Femminile; da qui non sentiamo la musica dei pianeti ma immaginate la forza delle madri quando difendono la Vita, immaginate l’urlo di guerra che sorge dalla profondità del petto e sarete vicini all’idea. Dai corpi visibili, Lilith, la ribelle annuncia un allineamento al senso della Vita (congiunzione al Nodo Nord). Primavera muliebre?

(mentre scrivo, da Lassù, fanno apparire, casualmente,  sul monitor questo articolo… sto ancora ridendo per l’assist, leggete qui: “Fortunatamente, la madre del ragazzo è uscita di casa e ha iniziato a prendere a pugni il leone a mani nude per toglierlo da suo figlio, ha detto Foy all’AP. Il portavoce ha definito la mamma “la vera eroina di questa storia” per aver salvato suo figlio.” https://www.abc15.com/news/national/california-mom-fends-off-mountain-lion-attacking-5-year-old-son-in-front-yard )

 Prendere a pugni il leone a mani nude… immagine forte della maternità che difende la Vita, più chiaro di così…

Qualcosa di più completo, perché riguarderà anche il rapporto con la Grande Madre, i Viventi lasceranno le città per vivere nella natura, la nuova Terra vedrà collaborare gruppi di persone che si occuperanno del benessere collettivo con nuova etica. Una realtà parallela? Si potrebbe anche dire di sì, ma accadrà in modo talmente naturale che nemmeno vi accorgerete di esserci arrivati. Accadrà con naturalezza.

Nel grafico il cielo di oggi. Luna opposta a Plutone. Le emozioni oggi scavano nei peggiori incubi, la tensione è talmente alta che le idee sembrano avere densità. Per chi deve ancora urlare il suo dolore oggi è una giornata di liberazione. La verità rende liberi, anche che se lacera la pelle mentre strappa le catene.

Marte è opposto a Nettuno, la rabbia contro la nebbia, l’inganno, il poco chiaro, sale ed internamente avviene il passaggio, la trasformazione. Il Cuore comincia a sentire la Verità? Non si tratta di sentimentalismi ma di Verità interiore. In questo momento, con il Sole in Vergine, le persone si sentono Viaggiatori su navicelle separate, ciascuno sta aggiustando la pratica dell’uso della strumentazione. Nuove regole e nuovi modi di vedere, molto più acutizzati e profondi. Fidatevi di quel che sentite. La trasformazione è in atto.

Approfittare di questo tempo di “immissione e ricalibrazione” è la via più semplice, ricordate di fare tutto il possibile e poi lasciate all’Universo ciò che non potete controllare. Visione creativa, accordo mente-cuore, pace ed equilibrio, prima di tutto!!! Guardate alle opportunità!!!

Ok, facciamo così mi suggeriscono. Immaginate una mattina, vi alzate e la realtà che c’era il giorno prima ora non c’è più. Niente, tabula rasa, (è una allegoria, non spaventatevi!) sparito il panettiere, il solito negozio di alimentari… siete svegli, in pigiama col caffè in mano e osservate. Niente più lavoro, niente più come prima. Che fate?

Passato lo sconcerto iniziale, sapete bene di dover far qualcosa di diverso per continuare a vivere. Magari avete da sempre sognato di fare i pescatori, o i reporter di viaggio, o fare abiti con materie naturali, o apicoltura, aprire una radio, insegnare qualcosa che sapete fare bene…

Onore e talento saranno i veri valori del mondo nuovo, chi comincia a dare il buon esempio? Magari i Viaggiatori di punta? (suggeriscono Loro)

La forza e la saldezza interiore sono da sempre l’armatura che l’Universo dona  chi crede nella Sua Intelligenza. Non stiamo parlando di un dio a cui, da quando è stato dato un nome, tutti hanno attribuito la separazione. No, qui si parla di ciò che E’, prima di ogni nome.

La Vita è un flusso eterno, un viaggio di ritorno verso la Fonte, di riconoscimento di ciò che E’ nell’Io Sono.

A pagina 76 del libro (lo trovate in Stazione, nel blog) c’è un titolo che annuncia qualcosa, sarà grande e serviranno molti Lavoratori di Luce.

Tutto a suo tempo, lentamente ma implacabilmente, la trasformazione è in atto, dipende da ciascuno il modo in cui verrà affrontata. Immaginate di essere un bruco che si sta trasformando in farfalla, potreste trattenere il momento in cui lacerare il bozzolo? Anche il bruco ha paura, è imprigionato e non sa cosa sta accadendo, può vivere con terrore il momento o può semplicemente accettare ed agevolare il momento con strofinamenti opportuni. Il bruco non sa che sta per mettere le ali ma accadrà lo stesso.

La TRASFORMAZIONE, sarà il prossimo ritornello, lo slogan del Cielo, per i prossimi mesi.

Oggi c’è una croce in cielo, riguarda i segni mobili Vergine e Pesci e i segni cardinali Cancro e Capricorno, vediamo dunque che dalla volatilità dei segni mobili (illusioni Vs. realtà) la tensione riguarda le basi del tutto, potere Vs. folla, egoismo Vs. altri, dittatore/padre Vs. vittima/figlio, maschio prepotente Vs. donna sottomessa.

Un bel garbuglio e tante occasioni per vedere in faccia la realtà, in tutti i settori e in tutti gli ambiti. Si è spesso parlato di “esposizione del male”, credete che tutto scorra senza esse visto? Lo credete davvero???

Mi suggeriscono Gustavo Roll, “una tremenda verità”…

Già.

Cantate e danzate, celebrate la Vita. Celebrate il fatto di essere vivi, non occorrono coriandoli e trombette per farlo, basta sedersi quietamente e riconoscere di essere in pace e felici di esserci. E’ giusto e legittimo, anzi doveroso, tracciare i confini tra voi e l’esterno, scegliere ciò che riempie e vi appaga contro i drammi che dalle basse frequenze tentano d’imporre. Il male si nutre di dramma, quando capirete che si combatte con il suo opposto diventerete i Capitani del vostro destino.

Molti Semi si sentono frustrati perché la denuncia e l’esposizione del male non pare dare frutto, non è così, solo se restate impigliati nella rete non potrete partecipare alla trasformazione. Il cervello ama nutrirsi di ciò che pensa, se pensate solo al male vedrete solo male. Equilibrio, pace e lungimiranza, distacco!

Siate gli Osservatori.

Questa Età sta per portare meraviglie nel campo della cura e della salute, cose tremendamente meravigliose ci attendono. Come potete pensare di diffondere Luce se vi limitate solo a diffondere il buio?

Ci sono davvero “cose” meravigliose che ci attendono, volete cominciare a crederci o no?

La Luna nuova si avvicina, sarà tempo di mettere semi nuovi in quel tempo, la prossima Luna piena mostrerà molto di più di quanto vi aspettate.

Il male esiste, il bene esiste, a voi il potere di miscelare le parti.

Nella miscela trovate il segreto della “tremenda verità”.

Alla volatilità rispondete con la stabilità.

WLY, Loro

(& Sulan)

E’ stato aperto un canale Telegram (Contatti)  per info su eventi. Il primo evento riguarderà la Luna nuova.

1 Sett. ’21 Il risveglio

Bollettino cosmico: forti groppi di vento, mare molto, molto, molto, mosso.

Comunicazione di servizio: è stato aperto un canale pubblico, Viaggiatori Interdimensionali, attraverso il quale verranno pubblicate le date dei futuri eventi. Nei contatti il link diretto.

1Corinzi 13:8-13

8 L’amore non verrà mai meno. Le profezie verranno abolite; le lingue cesseranno; e la conoscenza verrà abolita; 9 poiché noi conosciamo in parte, e in parte profetizziamo; 10 ma quando la perfezione sarà venuta, quello che è solo in parte, sarà abolito. 11 Quando ero bambino, parlavo da bambino, pensavo da bambino, ragionavo da bambino; ma quando sono diventato uomo, ho smesso le cose da bambino. 12 Poiché ora vediamo come in uno specchio, in modo oscuro; ma allora vedremo faccia a faccia; ora conosco in parte; ma allora conoscerò pienamente, come anche sono stato perfettamente conosciuto.
13 Ora dunque queste tre cose durano: fede, speranza, amore; ma la più grande di esse è l’amore.

Mi dicono di partire da qui, come primo passo del mese di Settembre.

Per sgomberare il campo da subito, qui non ci occupiamo di religioni (che legano) ma di risveglio alla condizione divina di ogni Essere umano.

Si sente molto parlare di risveglio ma non è mica tanto chiaro ancora come avviene, vero?

Semplicemente. Avviene semplicemente.

Una mattina vi svegliate e “sapete” che siete diversi.

Mica è successo come i pop corn… è stato anzi un lungo percorso (doloroso) attraverso un tunnel oscuro in cui sono cambiati i rapporti con l’esterno. Amici, famiglia, partner, colleghi, vi siete accorti che staccandovi da loro stavate riconoscendo di non avere interesse per quello che prima condividevate. Anche il modo in cui vi divertite è cambiato, certe cose oramai hanno perduto sapore e vi siete inoltrati in sentieri di ricerca individuale. Musica? Scrittura? Pittura, studi, danza, sport… insomma, fate da voi la vostra scaletta.

Un bel mattino… “oplà, sai che c’è? Va bene così, cerco quello che mi fa sentire pieno”.

Più o meno, il risveglio avviene in forma improvvisa nella mente ma in realtà era già stato deciso dal Cuore. Non è possibile rinnegare l’espressione creativa dell’Anima a lungo, sarebbe come guidare una Ferrari in autostrada in prima al massimo del motore. Al primo casello ha già grippato…

Non è possibile mentire a se stessi, a lungo, non più, in questa epoca.

Il Grande Orologio sta presentando un percorso di trasformazione, un po’ stile Camel Trophy, roba da duri…,  vediamola. (per chi non sapesse cos’era: https://it.wikipedia.org/wiki/Camel_Trophy )

Nel grafico vediamo la faccia con cui si presenta Settembre.

Marte opposto a Nettuno solleva la questione, agire o non agire? Essere o non essere? (ciao Danimarca!!!) Ci sono domande e questioni profonde che reclamano una soluzione, le cose non possono restare così per sempre ed ecco la cavalleria in arrivo… Marte, dio della Guerra, arriva e scompiglia. Nettuno rappresenta l’illusione e l’oblio tra le altre cose, come verrà impiegata la sua energia? Accoglierà il suggerimento di Marte, per trovare un compromesso o tornerà a nascondersi nella fumeria d’oppio? (alcol, droghe, sesso, dipendenze in generale ma anche sconforto e suicidio).

Venere, Amore, dalla sua splendida dimora in Bilancia, come una Imperatrice riluce di bellezza ed eleganza, vuole giustizia e buone maniere per un equo amore ma Plutone, dal Capricorno, cerca di demolire il suo potere invitandola nell’oscurità… è ossessionato da lei. Questo si traduce nella necessità di osservare a fondo le pulsioni profonde che si nascondono nel buio della Coscienza. Vecchi traumi del passato potrebbero improvvisamente affiorare, è un’ottima cosa perché è  “l’ancora”  irrisolto da risolvere.

Questa parte va approfondita perché molti Viaggiatori stanno facendo i conti con le relazioni e quando ci sono di mezzo i sentimenti, la vulnerabilità rende più fragili all’inizio ma poi, inizia il processo di trasformazione richiesto da Plutone (retrogrado in Capricorno),  verso la propria verità e stabilità interiore.

Alcuni messaggi riguardo la libertà dalle limitazioni:

Non perdete la vostra libertà personale solo perché siete innamorati, al contrario dovreste essere in grado di essere voi stessi, capaci di fare alcune cose in autonomia( NO co-dipendenza). La verità interiore richiama alla libera espressione, senza sensi di colpa o, peggio,  paura che la dolce metà possa giudicare.  Soffocare se stessi equivale a rimpicciolirsi per far sentire il partner più forte e in controllo. Questo non è amore.

Le relazioni, dovrebbero ispirare il Viaggiatore a diventare una persona migliore, in cui il partner dovrebbe aiutare a scoprire nuove cose su di se stessi,  a raggiungere maggiore forza e sicurezza.  Il combattimento (♂  Vs. ♀) viene reso inutile dal dialogo, se le due parti si coinvolgono reciprocamente il percorso sarà divertente e fruttuoso. Dialogo e coinvolgimento nutrono le radici delle relazioni che fanno crescere. Scorie e aggiustamenti da smaltire prima di unire le parti, questo sta accadendo a molte coppie “in Cielo”, con forti contratti dell’Anima da coordinare per uno scopo/Missione comune. Cupido sta scoccando frecce in quantità per alti scopi.

Poiché Mercurio tornerà retrogrado nel mese di Settembre, non è escluso che dal passato in 3D ci saranno ritorni di “pentiti” che chiedono “tempo”, si tratta della mancanza di chiarezza e insicurezza in chi torna e dipende da ciascuno se accettare un amore stile juke-box  o preferire una relazione matura altrove. Ci potrebbero essere blitz (tentativi) di truffatori dalla 3D, ma lo sentirete se ve ne si presenta uno davanti, sono come ologrammi evanescenti.  L’Amore non si imposta sul timer o sull’elenco dei vantaggi ma sulla reciprocità, nella 3D dramma e dolore, nella 5D… notti di passione e grandi visioni da progettare in coppia. L’amore(minuscolo perché fattore), in molte Fiamme Gemelle ha innescato molte guarigioni reciproche, non necessariamente aventi tutte come destino “e vissero per sempre felici e contenti” ma di sicuro ha strappato molte maschere da Giugno 2020 e provocato molti risvegli.

Sotto la lente sono finiti i rapporti vittima-carnefice, narcisista-empatico, debole-manipolatore, padre/padrone, no-autostima contro ego gigante, i puri di cuore contro i giocatori seriali (aaaah, tra me e mia moglie è tutto finito…), tutto per permettere attraverso il confronto/crisi il passaggio ad un livello di Auto-Coscienza Critica, ovvero, è stato incrementato il patrimonio dell’Anima. L’amore che ha generato crisi ha accresciuto il senso del valore individuale; amore per se stessi (rispetto e dignità)  e ricerca della propria espressione sono i frutti da cogliere. Il confronto è servito ad entrambe le parti, vince chi coglie la lezione e la trasforma liberandosi dalle parti oscure. Proprio l’Amore trasporta le Anime ad affrontare la notte oscura dell’Anima, l’altro diventa così lo specchio del “nascosto” e vederlo scatena la guarigione. Un pazzo che diventa consapevole di esserlo, guarisce perché se ne rende conto. Veder emergere un trauma o un abuso dimenticato (ma letale) attraverso il confronto con un partner karmico è guarigione, è benedizione. (magari nascosta che non viene subito compresa ma che nel tempo si rivela nella sua magnificenza, nessuno viene lasciato solo o preso in giro!!!)

Assimilare significa vedere esattamente e poi registrare come esperienza, annotando con cura le indicazioni a non ripetere.  Serve a liberare e non a trattenere il dolore del passato, facendo sì in modo che non accada più ma spalancando però le ali al futuro, con la gioia di vivere nel cuore.

L’amore in questo caso, si spalma su tutte le gradazioni affettive, sia in famiglia, che in coppia, in amicizia o nel luogo di lavoro. Confronti che servono a portare alla Luce, a riscoprire il valore della propria essenza (o Anima).

Come sempre, il terreno più fertile da seminare è  appunto quello dell’Amore e il mese di Settembre, che comincia con un aspetto capriccioso della Luna, ovvero, le emozioni e le paure inconsce (la folla), si diffonde anche nelle sfere affettive personali per mettere a dimora semi. Nel grafico vedete il “manifesto” del mese, a quanto pare sarà un mese stizzoso che mal sopporta le stupidaggini. Nervi a fior di pelle, la Luna annuncia di voler dire la sua a: Nettuno, Marte, Mercurio e alla Terra intera.

Considerando anche l’aumento delle capacità psy da parte dei Viventi, la Luna annuncia anche sensitività da parte di tutti, le stronzate verranno viste al volo da sempre più “massa critica”. Avete presente il detto, avere la Luna storta? Immaginate in grande…

Urano invece parla bene e fitto con il Sole e Marte, beh!, l’espressione dell’Io (Sole) si muove in guerra (Marte) e fa piani con il capo dei ribelli, Urano appunto. Mercurio riceve consigli da Saturno e si fa cauto, organizza, pianifica, indaga, scopre… Un poco più in là, discretamente,  la Luna riceve consigli da Giove, da non sottovalutare mai il Gigante perché ingigantisce e se si tratta di folle…

Poi c’è un trigono, bello iscritto nel mezzo del Cielo e vede come protagonisti, Mercurio, Saturno e Lilith congiunta al Nodo Nord, diciamo che si tratta di istruzioni? Istruzioni dal Comando Generale per riallineare la rotta… per ora è mentale, download d’istruzioni, in seguito verrà l’azione. Per ora è osservazione e strategia.

Fino da ora aguzziamo la vista, c’è stato un segno che ha ricevuto un sacco di energia, energia latente che si sta accumulando, parliamo dello Scorpione, occhi puntati sul suo tempo che porterà trasformazione. Profonda. TRASFORMAZIONE.

Ci saranno crolli di multinazionali dell’alimentazione perché cambieranno i concetti stessi di produzione, qualità e consumo. Questa è solo una piccola indicazione ma se guardate lungo,  lontano, chissà che quella ricetta di salsa di pomodoro della nonna, magari da distribuire nel vicinato, non sia proprio quel che ci vuole?

Ricordate, trasformazione profonda, meglio considerare il futuro sotto molti punti di vista e tener presente che senza una visione… si subisce quella di altri.

Torniamo al brano citato all’inizio,è stata da tempo invocata una visione perché il tempo futuro sarà davvero diverso, migliore, per poter arrivare a quella meta si deve solo immaginare cosa e come lo si vuole. Mentre il sistema implode avete due scelte, o restate lì a guardare come i pensionati sui cantieri o vi date una mossa e cominciate a creare il vostro futuro migliore.

Da tempo viene predicato di trovare in voi i talenti, le passioni, di coltivare una visione che scoprirete essere comune a molti. (ricette della nonna comprese)

C’è così tanto da fare!

Servono “nuovi” insegnanti, medici, dirigenti, impiantisti, ingegneri, giardinieri, falegnami, contadini, erboristi,  sarti, idraulici, insomma servono persone “nuove” per creare un futuro nuovo. Il sito di Felicitas Mundi è stato suggerito da Loro per permettere di avere un punto di unione in cui chi la pensa in “modo nuovo” si può incontrare. Servono volontari? Sì. Servono persone che sappiano creare una rete in cui tutti si possano sentire sicuri di pensarla allo stesso modo, ovvero con Amore e rispetto. Potete fare business? Sì, eticamente. Potete proporre il vostro lavoro? Sì, eticamente. Se avete dubbi riguardo il corretto comportamento, pensate a come volete essere trattati voi e trattate gli altri di conseguenza. L’Amore non si impone ma il rispetto sì.

… ma, sopra tutto servono gli artisti, i poeti, i visionari capaci di trasformare il futuro in presente, quel futuro che hanno visto Lassù (sogni, visioni, viaggi astrali, 5D etc.)e che sanno essere la vera Vita.

Diffondete le buone notizie, diffondete l’iniziativa meritevole, il lavoro o Missione dell’Anima avviene attraverso la diffusione del bene e della Luce. Ciascuno è prezioso e importante!

Diffondete la gioia e la speranza!!!!

WLY

Loro

(& Sulan)

P.S.: “Nemmeno nei campi di pomodori saranno al sicuro, presi dal terrore di essere riconosciuti”. Ricordate? Tutto a suo tempo, sono passati più di due anni da allora ma tutto ha un suo tempo… e tutto verrà alla Luce.

Un abbraccio ai colleghi blogger e a tutti gli iscritti al blog, tra pochi giorni parleremo del “dono dal Cielo”. Info e news sul canale Telegram.

Agosto ’21 Dodici (12)

12

I Numeri sono importanti perché sono la manifestazione dell’Universo. L’Universo ha la sua Legge e se viene compresa l’Essere umano si trasforma in Essere Divino.

Come in un gioco ci sono regole, se viene compreso il regolamento il “giocatore” potrà godersi la partita.

In questo spazio sono stati sparsi molti semi nel corso del tempo, sempre con la promessa che nulla sarebbe stato nascosto, nulla di quello che si può rivelare. Quello che non viene rivelato dipende da ciò che non è determinato, ovvero le scelte operate attraverso il Libero Arbitrio, che sono totalmente arbitrarie. Ciascuno decide soggettivamente.

In questo spazio, durante il mese di Agosto, sono stati rilasciati sassolini che segnano un percorso verso la comprensione dei meccanismi dell’Universo.

Facciamo un riassunto? (che certo non si sostituisce alla lettura… sbagliate strada se pensate a scorciatoie).

Prima indicazione è stata la cessazione della co-dipendenza, il riconoscimento della trappola mentale è una fase necessaria che prelude al rilascio. Vedo-comprendo-rilascio. Prima fase di allineamento dei Viaggiatori.

La seconda, riguardava la necessità di impiantare una visione nella vostra intenzione.  Secondo passaggio necessario: dopo aver riconosciuto le gabbie si comincia a formare l’idea di libertà dell’Essere.

Tre. Per essere davvero liberi, il contrasto tra ciò che si credeva e ciò che si vuole davvero deve essere utilizzato per togliere strati di inutili zavorre. Condizionamenti, modelli, cliché, tutto implode nella menzogna e resta la verità nuda: avete fiducia in voi stessi? Avete fiducia nell’Universo Intelligente al punto di fare un salto in avanti verso la libertà?

Quattro. Avete trovato la gioia? Quello è il filo rosso da seguire, quello che vi fa sentire gioiosi è il contatto con la vostra Fonte (che poi è la stessa di Tutto). E’ importante. Questo è talmente tanto importante che il male colpisce proprio lì. La posta in gioco è talmente alta che se rilanciate da questa posizione fate chiudere il banco. (a buon intenditor…)

Cinque. Dopo tutto questo percorso, viene posto il sassolino dell’intenzione. Senza intenzione nessuna impresa potrebbe venire alla luce. La Luce interiore è come una lampadina che si illumina quando voi indirizzate tutta la vostra energia verso il raggiungimento di un risultato.

Sei. La Libertà. Il seguente indizio ha riguardato la libertà di essere ciò che si E’. Il genio ribelle è colui che sovverte le regole in cerca dell’idea superiore, ciò che spinge verso una dimensione o situazione più intelligente. Cambiare punto vista, prospettiva, aiuta!

Sette. Fluire senza resistenze. Accettare di essere immersi in un Universo Intelligente comporta accettare la propria essenza di Essere Divino che sta vivendo un’esperienza terrena. Questo è il viaggio dello Spirito e non del corpo, ciò che accade nella materia è al servizio dello Spirito. Vedete questo e vedrete il Tutto.

Otto. Riconoscete di avere un Nome sacro e spesso tornate nel dubbio? Il bilanciamento tra credere e non credere lo troverete in ciò che dà pace, serenità, equilibrio, gioia e amore, la forza di non dubitare di se stessi è una conquista lenta e costante che implacabilmente porta al trionfo.

Nove. Assumersi la responsabilità della propria serenità ed equilibrio, liberi da dipendenze, da modelli karmici reiterati all’infinito, da paure e blocchi, equivale al primo passo verso il riconoscimento della propria Essenza Divina. Essere co-creatori con l’Universo e non vittime del destino è un cambio totale di pensiero, che ribalta il presente liberando il passato.

Dieci. Padroni dei propri pensieri. Solo ciò che pensate diventa la vostra realtà, dopo aver imparato a vedere il negativo e il positivo, orientare con consapevole intenzione la propria mente verso un progetto o una manifestazione porterà risultati nella materia. Ciascuno è il Capitano della propria esperienza terrena.

Undici. L’importanza del riconoscimento della propria identità divina, permette di “agire” in prima persona, con consapevolezza e maturità emotiva. Tra Karma e Dharma il peso della differenza lo fa ciascuno, attraverso la dignità ed il rispetto riconosciuti per sé e l’altro;  chi aggiunge empatia abbatte gli ostacoli. La partecipazione al flusso creativo della Vita vede tutti partecipare, la divisione riguarda chi rifiuta e si sente solo e morto e chi accetta e trova il modo di lavorare in squadra con gli altri.

12

Urano ha cominciato con le esplosioni a catena e, un giorno tornando indietro col pensiero, si vedrà come la trama del tappeto ha cominciato ad incontrare l’ordito proprio in questo Agosto.

Per prima cosa occorre ricordare ancora una volta che questa non è una corsa per scattisti ma una gara di resistenza. Il termine resistenza evoca già da sé due forze che si contrastano ma proprio la resistenza è l’alleata perché indica ciò che ancora non è libero di fluire. Quando c’è certezza il dubbio non esiste, al contrario il dubbio genera molte incertezze.

Molte Anime, molte storie di viaggio, ciascuno con il suo percorso tracciato dalle scelte soggettive, di cui ciascuno soggettivamente rende conto.

La sicurezza e la calma interiore saranno necessarie ai Lavoratori di Luce, l’empatia e la gentilezza vi offriranno tutti gli strumenti necessari, non sarete soli ma vedrete molti altri Fari brillare intorno a voi. Ciascun Starseed si manifesterà attraverso la creatività e vedrete iniziative sbocciare come fiori. Sarete stupiti all’inizio, forse un poco, di scoprire quante Anime intorno a voi vogliono la stessa Vita, le stesse cose, lo stesso Amore.

Le Anime dei Viaggiatori si stanno collocando nei luoghi scelti, come trasformatori di energia saranno chiamati in certi luoghi della Terra e una volta là, troveranno la loro Family di scopo.

La caduta dei sistemi provocherà choc  e paura in chi si dibatte ancora nella narrazione della 3D, sarà un risveglio brutale e colpirà alla cieca nelle parti vitali di chi giace assopito.

La negazione prolungherà solo la sofferenza, l’insieme delle incertezze avrà come conseguenze molti gesti estremi e la desolazione imprigionerà le menti. Nessuno può fare niente. Ciascuno dovrà percorrere la strada della Consapevolezza da solo e quando arriverà il momento in cui il risveglio del Pianeta  sarà evidente, coloro che voi Starseeds siete venuti a supportare, diranno: “Come ha potuto Dio permettere tutto questo?”

Poiché la Storia degli Uomini si ripete, anche in questo caso, come nel caso del commento di Picasso vediamo le responsabilità:

Quando i nazisti occupano Parigi nel corso della seconda guerra mondiale, un soldato arriva nell’appartamento di Picasso.

Vede la Guernica  di Picasso in una piccola fotografia e gli chiede:

    L’ha fatto lei?”

La risposta di Pablo è stata immediata:

    No, siete stati voi”.

Con quella frase voleva dire che i responsabili della “nascita” del Guernica originale sono stati proprio i nazisti.

(Guardate dov’è una copia dell’opera:  https://www.arteworld.it/guernica-picasso-analisi/ )

Quando dalla 3D si alzerà quel grido le responsabilità andranno trovate nell’INDIFFERENZA e nella SUPERFICIALITA’ e non certo in un dio invocato a gettone.

Durante l’eclisse del solstizio d’inverno 2020 si è aperto un portale che ha permesso di rilasciare Karma azzerando i conti, per chi ha lavorato i risultati sono in arrivo, per i ritardatari tutto sta diventando Karma immediato.

Dietro tutto questo si evidenzia la necessità del riconoscimento del proprio stato di Divinità, che l’Anima sia eterna è verità che è stata da sempre raccontata ma negata. Ciascun Viaggiatore passa da un corpo (Vascello) ad un altro in perpetua successione, per permettervi di fare amicizia con questo concetto pensate alla vita sulla Terra come ad un sogno che state facendo da una dimensione superiore. Quello che vi viene chiesto è di risvegliarvi ed accettare che stavate dormendo.

Vi sono millenni di polvere e macigni che pesano sulla vostra Essenza Divina, tutto ha un Tempo, Lassù tutto è perfettamente orchestrato anche le varie fasi del risveglio (nelle ere). Vederne l’accuratezza farebbe cadere in ginocchio chiunque, un Meccanismo perfetto che si specchia in ogni cosa, energie danzanti con motore a propulsione a base Amore.

Non è consolazione ma fisica, nel prossimo futuro verrà dimostrato da scoperte della fisica ma prima bisogna assumere il ruolo. Riconoscere di essere Esseri Divini incorona di dignità il potere personale, siete Esseri potenti e non vittime di un dio qua-qua-qua che si diverte con le sofferenze umane.

Il richiamo alle responsabilità individuali sarà proporzionale al grado di indifferenza e superficialità e questo riguarderà TUTTI! Compresi i Viaggiatori di punta, il cosiddetto corpo scelto, tutti saranno chiamati alle proprie responsabilità.

Ricordate bene, non dio ma indifferenza e superficialità.

L’impatto sarà forte e i Viaggiatori di punta dovranno articolare meglio le difese e i confini per permettere alla loro energia di ricaricarsi. (Qualcosa verrà fatto tra poco a tal proposito)

Quando siete con le spalle curve dal troppo peso, pensate sempre che non avete il controllo di tutto. Chiedetevi cosa potete fare voi e poi rilasciate all’Universo la preoccupazione di dipanare la matassa. Lassù, in regia, sanno benone cosa fare…  Questo vi permetterà di rilassarvi e di concentrarvi sul benessere vostro e di chi amate.

12 non è un numero casuale, ci sono molti significati ma se prendiamo Ercole e le sue 12 fatiche, comprenderete al volo che si tratta di un viaggio dell’Uomo che tutti noi stiamo facendo in questo momento sul pianeta Terra. Un salto evolutivo è in corso.

Con Amore e per Amore

Loro

(& Sulan)

In Settembre ricominceranno le scritture normali con qualche novità. WLY 

Agosto ’21 Undici (11)

“Quando il saggio indica la Luna, lo sciocco guarda il dito”.

Così recita il proverbio e qualche Viaggiatore della prima ora ben ricorderà quel portale, nulla è cambiato da allora perché il varco è aperto ma solo per chi vuole accedervi. La sostanza di questo messaggio rimane immutata, dal Cielo viene la richiesta di sollevare la testa, o Coscienza e di farlo nella pienezza della maturità dello Spirito. Oh, non temete, niente roba arcaica e riciclata ma qualcosa di vibrante e palpitante perché verrà da dentro ciascun Vivente.

Nel corso del mese sono stati rilasciati molti “sassolini” per chi ha “orecchie”, non si tratta di segreti giacché è stato promesso che tutto verrà svelato ma di verità interiori conquistate. Fondamenta. Mattoni. Radicamento.

E’ stato detto (da Loro tramite chi scrive): Prima della fine dell’anno, ciascuno di voi si troverà a pronunciare queste parole: “Hey, non conosco il tuo nome ma so che ti amo e che voglio il meglio per te!” ( vedi art. Agosto 7)

E’ anche stato detto che la separazione è dia-bolo, cos’è ‘sto bolo? Si chiede qualcuno…  Rappresenta l’atto di lanciare, «che lancia, che getta via o lontano»

https://www.treccani.it/vocabolario/bolo_res-8dea9b15-0011-11de-9d89-0016357eee51/

Il Grande Orologio ha decretato l’inizio del caos e il 25 Agosto, opponendosi a Nettuno metterà in scena il carnevale della massima confusione.

Ecco la faccia del caos:

Mercurio Opposizione Nettuno 25 Agosto 202101:13  (GMT)

Essere confusi significa essere lanciati fuori, separati dalla chiarezza interiore. Separati dal controllo dell’essenza  dell’Anima, o Coscienza Autocritica.

Grandi tranelli in vista per gli “sciocchi” che si lasciano separare dall’essenza della loro Anima.

Facciamo un esempio. Molti hanno visto, o vedranno, un video atroce in cui si vedono giudizio, paura, indifferenza, riluttanza, mancanza di compassione. Se osservate il dito come sciocchi non vedrete la Luna indicata dal Saggio (nulla accade per caso), la Luna è empatia.

Ci sono, in ogni scelta, momenti in cui viene generato Karma e Dharma. (https://www.ilcerchiodellaluna.it/central_vp_karma.htm )

Per riconoscere se siete nel Karma o nel Dharma dovete osservare dove si colloca l’empatia. Chi osserverà la Luna riconoscerà l’assenza di empatia in chi gira il video ed i presenti, chiedetevi ora chi siete davanti a questo perché è di questo che Lassù vogliono che parliate.

Il più bruto dei bruti è colui che è separato dal Cuore, che ha lanciato lontano da sé la sensazione di vivere sulla sua pelle le emozioni degli altri.  E’ crudeltà. E’ disinteresse per l’altro e questo non solo non nobilita ma rigetta nella fogna di una coscienza putrida.

Deve essere presa posizione riguardo l’umanità, volenti o nolenti. Passaggio stretto, scomodo e obbligato. Non ci saranno sconti, la scelta del marchio arriverà alla fine.

Sì o no. Ricordate?

Mettere l’armatura di Dio non significa travestirsi con lattine di merda-cola, indossare l’armatura implica avere un cuore nobile (Divino mascolino – Yang) , avere fede nei valori, nell’Amore e nell’Universo. I principi morali della cavalleria implicano:

Lealtà

Onore

Coraggio

Resilienza

Onestà

Rettitudine

Cavalleria

Generosità

Forza

La confusione rischia di far scivolare anche i Viaggiatori più avanzati, il male attacca ogni resistenza ma i Fari sono solidi, certe ondate vi sommergeranno ma non cambieranno la vostra natura se non lo permetterete.

Di nuovo, con occhi e cuore nuovi, non fatevi attirare nel tranello. (!!!) (qui il link !!!!)

Riconoscete la vostra Luce e splendete, così come vorreste per voi un gesto gentile nel mezzo del dolore così per l’altro. Ricordate che tutti i Viventi stanno vivendo il proprio, personale Contratto dell’Anima, qualcuno si offre in sacrificio (atto sacro) affinché molti vedano il male. Un atto sacro è un atto da celebrare, con intima gratitudine per l’Amore ricevuto.  

Il male vuole separare dall’Unità con l’Uno, la Vita vissuta con umanità e spiritualità invece ne riconosce il senso e la Fonte.

Tanto per mantenere le orecchie dritte, (dicono di dire), di quei misteriosi personaggi descritti nelle antiche tradizioni… non potete sapere chi è lo sconosciuto, ne da dove viene ma quello che farete a lui, lo farete al Cielo. Chissà se i buoni intenditori hanno già drizzato le antenne…

Tenere la mano, dare un sorso d’acqua, consolare, accarezzare, qualcuno ora sta trovando la sua Missione dell’Anima. Ricordate quando parlavamo di retrovie?, di legioni di Semi Stellari che si dedicheranno alla cura e alla consolazione… ? Rinnovatevi nella co(n)m-passione.

Nella nuova Terra vi saranno sì i puri ma a patto che abbiano un Cuore e che pesi quanto una piuma…

L’indifferenza davanti alla sofferenza  è un NON-STATO di Essere, è male puro.

Non vi è stato rivelato il grande via vai di Anime perché diventaste indifferenti ma al contrario per riconoscere l’essenza della Vita.  (Si riferiscono all’annuncio del 30 Gennaio 2020, pag. 76 del libro – che trovate in Stazione)

(Sono seri e severi)

Misurate dunque le parole, esse sono scritte in Cielo. Pascolate pacificamente i vostri pensieri e governate su di essi affinché non venga il lupo e li divori. Quello che seminate qui è prezioso ed è il vostro tesoro futuro, siatene consapevoli.

(wow!)

Non dimenticate chi siete, siete Esseri Divini che stanno conducendo un esperienza terrena, amati e celebrati come Esseri Unici dall’Universo.

WLY

(& Sulan)

(dettatura potente quella di oggi!)

Agosto ’21 Dieci (10)

Abbracci piumati Family,

ci sono molte benedizioni in arrivo per agevolare il percorso, molti “inneschi” pronti a far saltare la “comfort zone” in cui molte Anime sono impantanate. Mi fanno vedere persone che colano pece dalle scarpe e che faticano ad alzare i piedi per avanzare, nel buio e senza direzione sentendo intorno solo altri che si affannano nello stesso fango. E’ doloroso vedere come sia una cecità ad impedire di vedere la via d’uscita. Questi sono gli effetti della resistenza alla propria verità interiore, quando le verità interiori non sono riconosciute non c’è allineamento. Separazione.  Sin-bolo = unire, dia-bolo = dividere.

Nel grafico vedete il momento in cui si formerà la seconda Luna piena in Acquario del 2021. (22 Agosto 2021, ore 12.01 GMT)

Dopo essersi congiunta a Giove (retrogrado) ora la Luna si oppone al Sole. Dal suo abbraccio con Giove ha portato con sé le emozioni di fede, giustizia, etica, insegnamento, benessere, i bambini. La Luna rappresenta anche la folla, la collettività e di queste energie si sta caricando il Pianeta in queste ore. Abbiamo da sempre, qui e altrove, parlato di esposizione, l’esposizione del male è necessaria affinché possa crescere la consapevolezza delle Anime.  Non esiste un Anima uguale all’altra, da solo, questo fatto vi dovrebbe far saltare in piedi elettrizzati. Non esiste nessuno come voi. Siete unici!

Unici e preziosi vanno davvero insieme in questo caso, l’unicità deve essere vista come il reattore della creatività, non qualcosa da combattere ma da assecondare, accogliere.

Ma questo già lo sapete perché è quello che il Pianeta sta vivendo, un caos dinamico che prelude ad una nuova fase creativa. Ciascuno collaborerà attraverso la propria creatività. Parole oscure eh? Sembrano semplici ma qualcosa sfugge… Loro lo sanno.

Ieri, il 20 Agosto, Urano è tornato retrogrado e comincerà a far saltare tutto a catena. Le energie dei pianeti si fanno sentire prima di arrivare e quando se ne vanno, in misura del punto centrale toccato che ne segna l’apice, dunque, non tutto deve accadere in un sol giorno ma in un tempo assai più lungo.

Gli ultimi gradi del segno trascinano la spazzatura e le peggiori manifestazioni leonine quali, egocentrismo, narcisismo, rabbia, orgoglio, presunzione, arroganza, crudeltà, autorità, abuso di potere, etc, sono appannaggio del Sole. Dall’altra parte la Luna piena, la parte emotiva, l’Io e te,  la folla, nell’Acquario  sporco diventano, egoismo, individualismo, indifferenza, superficialità, colpi di testa, testardaggine, ribellione violenta.

Questo accade al Pianeta e a ciascun Vivente, ciò significa che da qualche parte, nella vostra vita questi aspetti si opporranno e verranno alla luce (della Luna piena).

Così nel piccolo, come nel grande, così funzionano Leggi di Natura.

Voi potete creare il piccolo. Voi siete i dominatori del piccolo, se imparate a governare il piccolo diventerete i signori del grande.

Il piccolo è, in questo caso, metafora del più piccolo dei vostri pensieri.

Le verità che emergeranno saranno processate, assimilate, per essere ordinate in pensieri che poi andranno a discutere con il Cuore. La mente capisce ma è il Cuore che comprende.

Potreste amare chi non amate? Magari un futuro sposo con ricco conto in banca tanto gradito a papà e mammà… Se vi ripugna potreste giacere con lui? (immaginate al femminile in caso di Principio Maschile che sta leggendo).

Potreste stimare uno sciocco? Fidarvi di un ladro? Pranzare con Hannibal Lecter?

Qualcosa vi fa rabbrividire solo a pensarci, eppure è proprio quel brivido di disgusto che indica la via alla mente. Il Cuore sa riconoscere subito cosa va bene per lui e cosa è tossico.

Le energie congiunte di Marte e Mercurio in Vergine permettono di analizzare con logica i pensieri, è una logica attuativa amplificata anche dal dialogo, da una parte con Urano (r) in Toro e Plutone (r)  in Capricorno dall’altra. Questa è capacità di discernimento pura! Questo cielo illuminato dalla Luna permetterà di comprendere molte cose, Venere in Bilancia chiede armoniosamente giustizia a Saturno (r) in Acquario, le memorie del passato tornano per essere viste sotto nuova luce.

Persone dal passato?

Situazioni dal passato?

Occasioni!!!

Occasioni per sistemare tutto in pace, per risolvere pacificamente ed andare avanti.

I cicli si stanno chiudendo, quello che finisce deve ricominciare sotto nuova forma. Quella della Verità e della Giustizia.

Quando un ciclo finisce quello successivo è ad un livello superiore, immaginate la ripercussione nel piccolo (sistema) e nel grande (sistema).

La vita di ciascuno è la somma delle scelte fatte, cambiando il sistema di pensare la vita cambia. Essere consapevoli di questo potere permette di fluire con la Vita.

Ogni verità falsa si frantumerà in mille pezzi e se non avrete la vostra visione sarà dura camminare sui frammenti di specchi. Illusione, “quel che è non sembra e quel sembra non è”.

Navigazione difficile Viaggiatori, mentre gli specchi esplodono tocca schivare i frammenti vaganti. Lavorando sul plesso solare attiverete il “pulsante di auto protezione”, la volontà riposa in quel luogo fino a quando non la convocate.

Quello della volontà e della sua sede sarà un vasto argomento, i giorni ed i mesi futuri mostreranno l’importanza di acquisirne la maestria. Il Grande Orologio sta insegnando la Pazienza ed è noto che è proprio la pazienza a nutrire la maestria.  Pazienza per la padronanza. Siate morbidi con voi stessi, perdonatevi gli errori ed andate avanti, quando la “lezione” è appresa, il test cessa di esistere perché perde la sua funzione.

Dalle basse frequenze ci saranno molti ululati di rabbia, qualche arrogante ritorno, qualche tentativo di disturbo ma dipende sempre da ciascun Viaggiatore la risposta alle provocazioni. Più sapete cosa volete, meno vi incazzate con gli altri, non per arroganza o prevaricazione ma solo perché è così che va per voi.

L’onirico Nettuno in Pesci sta cercando di continuare ad ingannare Marte e Mercurio in Vergine, guardate nel vostro cielo natale, in quale zona sta avvenendo l’inganno? “Hey”, dice il Cielo, “laggiù qualcosa non torna… vai a dare un’occhiata Figliola/o!”

Ricapitolando, a partire da domani ci saranno 14 giorni per risolvere la questione “io e gli altri” e poi nuovi semi verranno impiantati. Dopo la chiusura del Portale dei Leoni le scelte diventano più chiare sotto la luce della Luna piena,  vecchie zavorre inutili e pesanti potranno essere rilasciate a patto di grande onestà.

La forza per rompere le catene è presente in sovrabbondanza, per qualcuno sarà la forza di porre fine a un matrimonio o relazione, per altri l’occasione di inseguire una vecchia passione che può diventare un lavoro, un trasloco in un luogo migliore, l’inizio di nuove attività o progetti.

… e poi l’Amore. Anche questo aspetto sta cambiando, le Anime stanno riconoscendo i valori ed i bisogni profondi, la voglia di chiarezza e onestà stanno aspirando come vortici: nessuna stronzata ammessa. Per qualcuno è una presa di coscienza riguardo i sentimenti provati e questo potrebbe portare a ritorni dal passato, per altri la scoperta della fine dell’interesse per una persona che porta a liberare entrambi da un cliché.  Non basta anestetizzarsi di vino e donne per scordare il grande amore, non basta e occorre risolvere, il tempo non aiuterà a dimenticare perché il test riguarda la comprensione della lezione e non l’oblio. Resistere invece in una situazione tossica non sarà più possibile, perché quello che viene chiesto, è di liberarsi e non di essere schiavi di un modello che soffocherà sempre di più. Come il bollitore del tè, quando l’anima bollirà poi fischierà. Ne sentirete di fischi…

Mentre solcate il mare della Vita in questi giorni, cercate di restare solidamente radicati, state per vedere nani e saltimbanchi fare magie e tripli voli carpiati, l’effetto Mandela è sempre presente e non dovete farvi rapire dalle sirene che promettono di vendervi le loro scarpe…  si è mai vista una sirena con le scarpe? Gli imbonitori sono solo truffatori e saranno fermati dalle loro stesse menzogne ma alzeranno il tiro, come il tentativo di un verme che cerca di morire alzando pagliaccescamente la testa minaccioso.  Questo nella vita privata (!!!)  e in quella pubblica perché il risveglio delle Coscienze è inarrestabile e indietro non si torna.

Saranno mesi impegnativi, nel piccolo e nel grande, nel privato e nella polis, Io e gli altri, bene personale e bene collettivo, un valore di sintesi emergerà. Per conoscere il risultato bisogna prima lavorare sulle parti, ogni Incarnato arriverà ad una sintesi che si sommerà a quella degli altri, creando così la coscienza collettiva.  (che poi diventerà Coscienza Collettiva Consapevole)

Sul pianeta del Libero Arbitrio tutto si conquista con la Coscienza mossa da Volontà.

Una carezza piumata e un monito, non fate in modo che chi vibra basso vi inviti a sporcarvi, basta un semplice “No, grazie!” e tirare oltre, (lasciate che i maiali sguazzino nella loro merda, aggiungo io).

WLY

Loro

(& Sulan)

Messaggi: (non rispondete o commentate se vi riconoscete, sono messaggi privati diretti a voi e solo per voi)

A qualcuno serve “leggere” questo…

La scarsità di autostima, radicata fin dall’infanzia ti ha portato in uno stato di rassegnazione. Stallo e blocco sono presenti affinché tu possa affinare l’ascolto della tua intuizione. Non ti fidi di ciò che senti? Eppure urla da tempo… sposa la tua intuizione!

Per un’altra/o:

Non ti tormentare, il tempo ti darà ragione, alcuni pezzi si devono ancora assemblare. Continua a mantenere intatta la convinzione. Cerca di incanalare l’energia in eccesso mentre aspetti.

Agosto ’21 Nove (9)

L’approccio che la maggior parte degli Incarnati ha verso la profezia è paragonabile ad un oceano di simboli ed emozioni. Quando la profezia si avvera la reazione è più o meno: ho hoo!!!

Questa prima esclamazione spalanca le porte e l’Anima comincia a cercare, possono esserci molti “inneschi” ma da qualche punto la ricerca interiore inizia. Ciascuno coi suoi tempi ed i suoi modi (promemoria).

In questo spazio vengono rilasciati semi, arrivano con forza dall’Alto verso chi legge, ci sono piccoli sassolini bianchi lasciati come indizi, solo il Libero Arbitrio spingerà ad osservare dove porta il sentiero. Congratulazioni dunque ai pochi che ne hanno visto il passaggio, gli altri … sono attesi.

Da tempo è stato detto (dettato da Loro) che l’Onore ed il Talento saranno la misura del valore dei nuovi leader. Un capo è solo un prepotente che impone la sua volontà sugli altri (come un imperatore) ma un leader è ben altra cosa, è fiducia nella persona che guida, il leader viene seguito perché amato e non temuto. Questione di Amore, fiducia nella persona, fede nelle stesse idee e visioni, coerenza tra il dire ed il fare con cristallina limpidezza data dall’onestà.

Chi sono i leader?

Voi.

Tenetelo bene in mente mentre imbocchiamo il futuro.

Il mondo in cui la collettività vive,  è assoggettato alla Legge dell’Uno, che nel caso del pianeta Terra si rende manifesta attraverso le Leggi di Natura. Gaia. Madre Terra.  Asherah, la moglie di Dio. (Nel libro trovate tutto  https://viaggiatorinterdimensionali.com/stazione/ )

La Natura è spietata verso chi rompe le sue Leggi.

Non sarà mai rimarcato abbastanza l’abisso tra la spietatezza e la crudeltà, esse paiono sorelle ma una è Giustizia e l’altra è il male.

Quando le profezie si avverano … ho hoo!!!

Poi verrà la scelta. Crederci o continuare a dormire? “5 minuti ancora, mamma….”?

Molti Lavoratori di Luce dovranno semplicemente essere lì, per sostenere e dare speranza, i Fari splendenti ci cui si parla da anni oramai. Leader. I Leader si mostreranno per sostenere durante il passaggio, mettendo in sicurezza se stessi e chi amano.

Se il Leader perde la speranza e la visione, anche chi ne segue i passi con passione ne viene travolto, la responsabilità del Leader è direttamente proporzionale allo sviluppo della sua Coscienza Autocritica, o Anima. Più è alta la frequenza di vibrazione del Leader maggiore è la spinta prodotta, maggiore è la chiarezza e ampia la visione, tremenda sarà l’azione. Potenza dell’intenzione. Lavorate il Plesso Solare…, ammiccano da Lassù.

Natura è tremenda contro chi rompe le sue Leggi.

Ho hoo!!!

Bocche aperte e occhi spalancato ovunque, il sassolino parlava chiaro nella scrittura precedente.

“non preoccupatevi di come parlerete o di quello che dovrete dire; perché in quel momento stesso vi sarà dato ciò che dovrete dire”

Quello che deve accadere, accadrà. Dipende dalla scelta di ciascuno se partecipare o farsi travolgere.

Non scivoli in secondo piano l’accenno fatto a grandi eventi che accadono in Cielo, ancora una volta per i distratti, un cambiamento avverrà.  Trasmutazione, cambio di forma e l’unico modo per sopravvivere sarà adattarsi al cambiamento, se si ci si avvicina alla Legge di Natura si trova pace, lottando contro di essa la sconfitta è tremenda. Tremenda. Paura e dolore per purificare prima della venuta del Tempo.

Resteranno delusi coloro che aspettavano di assaggiare la Giustizia come se fosse una coppa di gelato, la Giustizia ha il sapore del sangue in bocca che stilla dal cuore spezzato. Si alza sovrana sopra l’immondizia della povertà di Spirito.

Tutto andrà ricostruito, scuole, cure, economia, politica etc. etc. etc.

Ci vogliono Leader.

Persone che agiscono con Onore e Talento, sacrificio per la manifestazione. Sacrificio, atto sacro rivolto alla manifestazione di un maggior bene (comune).

La responsabilità è sempre soggettiva, tutti, in ogni momento potranno scegliere di essere la versione migliore di se stessi o, la peggiore.

Non verrete annoiati con i nomi dei Pianeti, il succo del discorso è semplice. La purificazione avviene attraverso il dolore, l’empatia è l’unico strumento per riconoscere la purezza. Solo chi è stato infermo può comprendere l’infermità, solo chi ha conosciuto la crudeltà può riconoscere la pietà. Tutto questo può essere evitato se si segue la Legge della Natura, chi si adatta al flusso della Legge della Natura potrà salvarsi.

Tutto questo porterà il Pianeta verso la felicità, poiché essa è alla base della salute, alla collaborazione, poiché il valore di ciascuno verrà riconosciuto. Tornare alla Legge della Natura è inevitabile, è l’Uno che governa il Tutto sapendo ciò che fa, è l’Universo Intelligente.

Avete strumenti, avete la voglia di “fare”, non dubitate mai del vostro potere. Siete diventati flessibili come giunchi oramai, riconoscete ed accogliete l’Io Sono dentro di voi, Urano è la voce dell’Uno… Cambio tutto per far sì che Tu ti avvicini al Cielo…

Flessibili… fluttuate flessibili perché l’uragano del cambiamento soffierà forte.

Avete tutto, non scordatelo mai. Sedete nella pace e nella lungimiranza ed agite con senno.

Ciascuno è al timone della propria vita, (eh sì, mi viene detto di allegare una poesia), ciascuno  è  Capitano della propria Anima.

Invictus

di

William Ernest Henley (poesia preziosa a Nelson Mandela)

Dal profondo della notte che mi avvolge,

buia come il pozzo più profondo che va da un polo all’altro,

ringrazio gli dei chiunque essi siano

per l’indomabile anima mia.

Nella feroce morsa delle circostanze

non mi sono tirato indietro né ho gridato per l’angoscia.

Sotto i colpi d’ascia della sorte

il mio capo è sanguinante, ma indomito.

Oltre questo luogo di collera e lacrime

incombe solo l’Orrore delle ombre,

eppure la minaccia degli anni

mi trova, e mi troverà, senza paura.

Non importa quanto sia stretta la porta,

quanto piena di castighi la vita.

Io sono il padrone del mio destino:

io sono il capitano della mia Anima.

Chi è già al timone può scegliere, Felicitas Mundi è uno strumento nato per questo tempo di nuove collaborazioni, di coordinamento, di collegamento. Come al solito, Libero Arbitrio…

Mi dicono ora di rivolgermi a messaggi personali. Qualcuno dovrà leggere questo: (mai fatto ma eseguo…)

1 – Se cerchi risposte nell’accaduto, guarda al percorso che hai fatto. Guarda ciò che hai visto. Riconosci il tuo valore!

2 – Qualsiasi cosa ti abbia innescato, apprendi la lezione. Ama te stesso significa interrompere gli schemi karmici di dolore, ripetuto, inconsciamente ripetuto. (capire di meritarsi il meglio è difficile vero? Accogli semplicemente l’idea e comincia a vedere quello che vuoi davvero per te… ti ami, ricordi?)

3 – La notte buia dell’Anima è come la Valle della Morte, quando arrivi dall’altra parte, sei trasformata/o e trovi la Vita. (il tuo senso logico non ti aiuterà, la trasformazione comprende tutto, anche la logica)

4 – La co-dipendenza è schiavitù. (spalanca gli occhi e guarda l’abisso, dopo sarai libera/o)

Sempre più vicini,

con immenso Amore

Loro

(& Sulan)

Agosto ’21 Otto (8)

Eternità.

Ciascuna Anima ha un Nome, un Nome sacro e riconosciuto, non corrisponde ai nomi presi da ciascuna Anima in ogni incarnazione ma corrisponde al livello di frequenza dell’Anima. Nello stato quantico l’informazione è ovunque nello stesso momento e la frequenza di ciascuna Anima è connessa col Tutto.

Lassù conoscono il vostro Nome, il Nome di ciascun Incarnato è conosciuto, Lassù. Nessuno è solo.

 Cambiano i nomi sulla Terra, chi torna è però lo stesso e pur cambiando le epoche, il messaggio è lo stesso attraverso il tempo (lineare).

Prima di ogni battaglia è precetto riunirsi in contemplazione interiore, fatto collettivamente diventa preghiera, con sobrietà, con elegante riservatezza, la preghiera sale Lassù.

Viene chiesto di riferire questo  come messaggio (per fare uno screenshot):

San Michele Arcangelo, difendici nella battaglia:

sii tu nostro sostegno contro la perfidia e le insidie del diavolo.

Che Dio eserciti il suo dominio su di lui, te ne preghiamo supplichevoli.

E tu, o principe della milizia celeste,

con la potenza divina,

ricaccia nell’Inferno satana e gli altri spiriti maligni

i quali errano nel mondo per perdere le anime. Amen.

(La preghiera continuò ad essere recitata fino al 26.9 64, quando l’istruzione “Inter oecumenici” n.48, § j, decretò: “…le preghiere leoniane sono soppresse”…  https://www.ricognizioni.it/unarma-potente-la-preghiera-a-san-michele-arcangelo/  ) Tutto verrà svelato.

La seconda cosa che viene inviata:

Matteo 10,16-23

https://www.laparola.net/testo.php

Siamo vicini ad un altro scatto del Grande Orologio, quelli che oggi vengono chiamati Precursori un tempo venivano invitati attraverso il “chi ha orecchie per intendere, intenda”. I Viaggiatori di oggi sanno, quel tempo ascoltavano ma oggi “sanno”.

E’ quel “sapere” il tesoro accumulato in Cielo, ciascuno lo ha dentro e sarà messo a frutto. Dalle prossime ore.

Si prega in ogni cultura prima delle battaglie, quella contro il male non fa eccezione, visto che ne è l’origine. Il male non si nasconderà più e mostrerà  tutto il suo repertorio, c’è un accordo e lo rispetterà.

Siate saldi nella vostra verità, la vostra visione ed il vostro equilibrio saranno fondamentali, per voi stessi e per chi vi circonda. La seconda onda o forse è meglio chiamarlo “cavaliere”?, sta arrivando e già il terreno vibra del suo galoppo. Il vortice travolgerà chi non è radicato nella fede/fiducia, il nemico vince quando convince di essere il più forte. Toglie il potere personale,il coraggio, annulla, blocca e confonde chi non ha fiducia nel flusso della Vita e nell’Amore. Separa.

RICORDATE???

DIAVOLO

La parola diavolo deriva dal verbo greco διαβάλλω (diabàllo) che significa separare, porre barriera, porre frattura, oppure, in senso metaforico, calunniare. Ecco che viene alla luce il significato originale del termine: il diavolo è colui che crea, attraverso la menzogna, separazione, frattura e inimicizia tra uomo e Dio, tra uomo e uomo. E’ colui che crea, attraverso l’inganno una frattura nell’anima del singolo individuo. P.S.  Esatto contrario della parola diavolo è la parola simbolo.

https://www.etimoitaliano.it/2014/11/diavolo.html

Tempi Straordinari, in cui quello che sembrava irreale diventa reale e viceversa. Tempi di cambiamento, preceduti dalla distruzione e solo chi si adatterà con fede/fiducia nella Vita (Natura, Universo, Eleganza dell’Universo) potrà sopravvivere. (Per gli altri, “pit-stop” per nuovo Vascello aggiornato e ritorno)

Lavorate partendo qui:

( https://it.wikipedia.org/wiki/Strategie_adattative_(psicologia) )

Il cambio di Coscienza avverrà, la Luce sta tornando.

Nell’ultima frase, la profezia di una promessa.

… E ricordate che siete amati, immensamente amati…

WLY

(& Sulan)

Agosto ’21 Sette (7)

Cominciamo con un immenso abbraccio a tutta la Famiglia che si sta raggruppando in questa porzione di spazio-tempo. Per i nuovi arrivati è un linguaggio nuovo ma è quello dell’Amore, sintonizzatevi e non avrete problemi.

In questo spazio, come viene da sempre ribadito, ci si occupa di Lavoratori di Luce che si stanno riconoscendo e che presto saranno pronti (se già non lo sono) ad imboccare la strada della Manifestazione dello Scopo dell’Anima. Una  élite? No, solo quelli che hanno deciso di fare certe “cose” in certi “tempi”. Ci sono alcuni fattori comuni nell’adattamento che sta avvenendo in questo momento, in queste ore si sta chiudendo il Portale dei Leoni e come disse Giulio Cesare, “Alea iacta est!” (il dado è tratto!). Indietro non si torna.

Torniamo invece indietro nel tempo di questo spazio, abbiamo parlato del fatto che ci sono Anime che stanno vivendo ora, o stanno culminando ora, un passaggio doloroso. La cosiddetta “notte buia dell’Anima”. Chi l’ha attraversata sa quanto male fa, è un buco di tristezza e dolore che blocca ogni slancio vitale. La testa non è più libera da pensieri che tornano ai dolori attraversati. Quasi che su uno schermo continuasse a passare il ricordo del dolore attraversato. Tradimenti, abusi, violenze, crudeltà, umiliazioni, rabbia, frustrazione, dolore… dolore.  Tutto il dolore interiore ed il vuoto.

Non è punizione, è guarigione.

Quando arriva a toccare il fondo, l’Anima trova la spinta a risalire; ora si è purificata.

Chi non ha fede/fiducia nell’immenso processo di guarigione dell’Universo non troverà spiegazioni ma il vuoto. Sì o no? Ricordate? Sì o no? Credo in un Universo Intelligente?

Io, io, io, … si sentono le risposte salire, Lassù sorridono ma, ora chiedono: “sapete mantenere questa fiducia anche davanti alle avversità?”

Traduco per tutti, quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare.

Tornando a fattori comuni, troviamo un vasto repertorio. Picchi di mal di testa, ansia, incubi notturni, tachicardia, apatia, giramenti di testa. Una volta escluse cause cliniche, se il corpo viene attraversato da dolori muscolari, ossei, senso di vertigine e sensazione di sdoppiamento della realtà, beh, la buona notizia è: normale.  Ondate cosmiche di fotoni stanno attraversando il Pianeta ed i Viventi, come già detto, sono antenne – trasformatore, serve a ri-tarare gli strumenti, ovvero i Vascelli, cioè i corpi.

Ciascuno ha il suo viaggio ed il suo tempo, l’Uno è Tutti ed è per Tutti. L’Uno asciuga le lacrime di Tutti! Il Pianeta sta ascendendo, diciamolo in maniera diversa, il Pianeta sta salendo di stato di Coscienza.

Scoramento, abbattimento, sono nell’aria e l’energia collettiva ne è piena, come una nebbia schifosa e rossastra che appesantisce le caviglie, è un processo di assimilazione in corso. Ricordiamo ancora il concetto di goccia a goccia, per permettere di permeare, impregnare, fino al momento di attraversare la gabbia dell’illusione. Se guardate meglio, nel processo di abbattimento, tra la polvere,  vedrete cominciare a sporgere il senso della dignità e dell’amor proprio. La fierezza di rivendicare la propria esistenza.

Un bel salto in avanti per un Pianeta che vedeva il 98% degli indifferenti, teste chine su smart e pc, occhi fissi in Tv etc.

Il Grande Orologio vede il gigante Giove tornare indietro in Acquario, lui rappresenta la Legge e la Morale tra le altre faccenduole di cui si occupa. E’ enorme, Giove, quando dice una cosa, la dice in grande e non è affatto di buon umore.

Quando i Pianeti tornano indietro (apparente moto retrogrado) lo fanno per finire la questione, in grado più leggero, rettificano. Sei  (6) Pianeti retrogradi (oggi) ci stanno raccontando di un pel po’ di matassa da sbrogliare,  sia nella vita di ciascun Vivente che sul Pianeta stesso. Il 20 Agosto anche Urano (il Caos) tornerà retrogrado (torna in azione) e si aggiungerà al comitato dei festeggiamenti, diciamo che il cantiere ha dato avvio ai lavori.

Quel giorno vedremo il Sole opposto a Giove, i diritti umani e la Giustizia verranno trattati da Urano che ha accolto il suo turno, Nettuno e Plutone non solo ricevono in armonia l’evento (sestile) ma collaborano , c’è un accordo contro la menzogna e l’abuso di potere, l’energia crociata (assi di una croce) indica chiaramente l’Acquario, segno di libertà, originalità, progresso e riconoscimento dei diritti umani, compreso il diritto alla felicità e al proprio potere personale. Il tutto legiferato e dichiarato da Giove che rappresenta anche la Fede, Fede negli Uomini e nei loro diritti a costo di sfidare l’autorità (il Sole), l’Ego.

20 Agosto, Urano inizia la retrogradazione

Qualche indizio in più lo troviamo nella prossima Luna piena che avverrà ancora nel segno dell’Acquario, sì, due volte nel 2021 la Luna piena si formerà nel segno di cui è signore Urano. Si tratta di un faro puntato, è un indicatore, c’è un prima e un dopo in questa storia, la Luna serve a illuminare la ragione attraverso l’emozione. E’ avvenuto il 24 Luglio a 1,25° e avverrà il 22 Agosto a 29,36°, il primo e l’ultimo grado del segno dell’Acquario. L’ultimo grado di solito trascina con se la spazzatura del segno e a quanto pare, l’apparenza ora pretenderà la sostanza.

Mercurio, chiamato anche “dio dei ladri”, cerca di buttare polvere negli occhi, sta per incontrare lo spigolo del lato scuro di Lilith (oggi) e sta per sbattere contro la rete (Nodo Nord) il 16 Agosto. La menzogna ha le gambe corte ed è tempo di pulizie da basse energie. Quando Urano il 20 comincerà a tornare indietro troverà Marte e Mercurio (nell’accurato ed intelligente segno della Vergine) congiunti e alleati, azione e pensiero coordinati per iniziare il cambiamento.

La comunicazione, i mezzi e le tecnologie, il Web, tutti i sistemi collegati saranno all’attenzione del’ Grande Orologio. Abbiamo parlato di fulmini a prima vista tirati con brutalità a caso, così sembrerà all’apparenza ma è un crollo controllato quello che si sta innescando. Tenete a mente i sistemi a catena perché tutto sarà coinvolto. Il grande come il piccolo, tutto sta per essere travolto da un gran caos che alzerà  molta polvere. Ricordate l’Eclissi straordinaria del 2020? Deve finire ancora il suo lavoro prima che la polvere si abbassi, (nel libro da pag. 129 a 149, lo trovate qui: https://viaggiatorinterdimensionali.com/stazione/ ) ancora deve permeare.

Vista dalla 3 D la situazione riserva caos, da chi precorre in 5 D la visione si sta facendo più chiara. Per la 3 D mesi di caos, per la 5 D il raggiungimento del luogo da cui decolla la Missione dell’Anima. I cambiamenti di carattere che state riscontrando, in voi stessi e chi vi circonda, stanno indirizzando verso una maggiore presenza all’atto di vivere, il lavoro d’introspezione e di rilascio paga e ne vedrete gli effetti. Quello che si sta delineando è la Nobiltà di ciascuno, aumenteranno gli intensi sguardi d’intesa, verrete richiamati ad avvinarvi tra voi, a frequenze coerenti. Incontrerete persone che vi sembra di conoscere da sempre, altri li vedrete per quello che sono, portatori d’esperienza. Le sincronicità, le combinazioni strane e misteriose aumenteranno e comincerete a sentire gratitudine e Amore. Accettando di fluire senza resistenze, le porte si apriranno, nuove occasioni ed opportunità cominceranno a mostrare i pezzi del puzzle, intuirete lo scopo più grande della vostra Vita.

Prima della fine dell’anno, ciascuno di voi si troverà a pronunciare queste parole: “Hey, non conosco il tuo nome ma so che ti amo e che voglio il meglio per te!”

Il grande volo sta cominciando, trascorrerete giorni strani prima degli eventi, ascoltate i bisogni veri dell’Anima che reclama il suo diritto di lignaggio, se vi sedete nella pace non verrete nemmeno sfiorati dal caos e la pace la trovate solo credendo nello scopo di un Universo Intelligente.

Avete tutto l’occorrente dentro di voi, niente manca al kit fornito, a voi l’onore di compiere l’Impresa che Lassù, senza i Viventi, nessuno potrebbe compiere. La fede è più che un’armatura, la fede è Vita (eterna).

La fortezza d’animo potete richiederla direttamente, una semplice invocazione che viene dal Cuore e l’ascolto è certo. Nessuno è solo, nemmeno quando è nel punto più buio ed è isolato, quello è il momento in cui una moltitudine lavora con lui, basterà una sola invocazione e verrà ascoltata. Avete tutto dentro!, non cercate fuori, dentro!!! Accogliete…

Solitudine e isolamento sono invocati da molti, l’introspezione necessaria vuole i contorni ovattati, lasciatevelo fare, siate morbidi e teneri con voi stessi. Godetevi il viaggio, tutte le tappe, prendete il tempo per congedarvi dai tormenti e dalle catene del passato e gioite della libertà che troverete. E ballate!!! (se immaginaste quanto è importante non smettereste più di ballare)

Ama te stesso come ami gli altri, questo è l’equilibrio da raggiungere, la bussola, la Stella Polare da seguire.

Felice mezz’Agosto Viaggiatori, che un grande abbraccio vi avvolga,

WLY

(& Sulan)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: