Guida galattica per Viaggiatori interdimensionali. Il manuale e le immagini

Guida e Oracoli vengono distribuiti solo dall’artista. Per info: deveSu@protonmail.com o Contatti: canale Telegram

Nudi, davanti alla vita, senza indicazioni, navigando a vista tra scogli e banchi di sabbia, attraversando tempeste senza bussola e magari naufragando in luoghi sconosciuti.

Terribile vero?, eppure questa è un’illusione. C’è sempre una folla intorno a ciascuno di noi che brama di essere ascoltata, sono innamorati di ciascuno di noi e noi e loro siamo una Famiglia. Quando ci incarniamo, nudi e senza tasche, dimentichiamo ma l’anima conserva il ricordo ed è quel ricordo che spinge la maggior parte dell’umanità, a cercare di essere la versione migliore di se stessa. Ma quanta fatica…

Eppure esiste una strada, La Strada, una direzione certa che è quella della connessione con lo Spirito. Questo può avvenire solo dopo aver deciso e scelto di credere all’Universo Intelligente, è il famoso “Sì” , il salto di fede verso l’ignoto nel quale percepiamo l’immenso mistero dell’Amore. L’accesso è però nascosto tra i rovi e le illusioni, i condizionamenti e la rassegnazione, in un tempo che sembra scorrere impazzito verso il nulla.

Gli artisti vivono di immagini, le immagini e i simboli sono potenti forme di comunicazione. Sono un’artista, non ho altro dono da portare che la mia creatività e sono anche innamorata dell’Umanità e della Vita, così ho percorso il mio sentiero, quello che mi sgorga naturale e offro il primo frutto. Strizzando l’occhio allo humor di Douglas Adams, autore del romanzo Guida galattica per gli autostoppisti, è nata la Guida galattica per Viaggiatori interdimensionali.

La Guida, accompagnata dalle immagini, è nata con l’intento di fornire uno strumento concreto e guidato che aiuti a connettersi con l’intuizione.

Con Amore

Sulan

***************************************************************************

25 Dicembre 2020 Un dono dal Cielo per il futuro

20 Ott. ’21 Tutte le strade portano a … Plutone

Luna Piena in Ariete 27°25’ : 20 Ottobre 202114:56  (GMT)

Bollettino cosmico: tempesta (continua)

Anche a Roma ma in un secondo tempo, per il momento, gli aspetti che forma in cielo la Luna piena portano ad un aspro confronto con Plutone. La piena luce verrà gettata sul mondo con un colpo di tacco della Luna, dall’ultima decade dell’Ariete. Ariete è azione, è fuoco, è reazione cieca, non supportata dalla calma e dalla logica e incendiata dall’istinto. Incontrollata. Il pericolo, per chi non gestisce con senno e misura, è quello di sbottare.

Per i Viaggiatori che stanno cercando la spinta giusta, questo aspetto complessivo che raggruppa Bilancia, Capricorno e Ariete, permette di “vedere” se la sequenza, Io-azione, Altri-reazione, Scopo è la migliore. C’è sempre qualcosa da controllare, rettificare ed è bene che questo accada prima del tempo dello Scorpione, morte, trasformazione, rinascita.

E’ un cielo davvero dinamico, solo Urano, Nettuno, Chirone e i Nodi sono rimasti retrogradi, tutto il resto delle energie ora soffia in avanti.

Viaggiatori, soprattutto coloro che seguono da tempo ormai, vi siete accorti che tutto è movimento e quiete? Oh, non potete nemmeno immaginare la grandezza di queste semplici parole perché cadreste bocconi dalla meraviglia, movimento e quiete. Amateli!

Amateli entrambi.

Ora è movimento. Nel movimento c’è la creazione.

Voi siete i creatori della vostra vita, del movimento e della quiete, attraverso cui fluite nel corso della Vita.

Tornate con la memoria a quando Plutone ha iniziato (con il resto degli allegri compari) la distruzione, troppo lungo farne qui il riassunto, chi ha il libro da pag. 50 a 82. (Libro Co: https://www.libroco.it/dl/Sulan/Phasar-Edizioni/9788863586367/Zero-gradi-della-nuova-era/cw597273732390367.html ).

Tornate a quel momento e vedrete la vostra trasformazione, come un ultimo sguardo al vecchio voi che sta svanendo, ora guardate avanti, un’altra trasformazione sta iniziando.

Per molti rappresenterà un vero e proprio cambio di vita, single incalliti che si sposano, “mollo tutto e vado a..”, cambi di città, di Nazione, Continente, di lavoro etc.

I cicli si stanno chiudendo perché già altro preme alle porte e l’Universo non vede l’ora di dispensarlo.

Op, op, su, su! Incitano da Lassù.

Osate e orate, dentro di voi siete forti come querce, pregate dentro di voi per raggiungere la vostra fonte di forza e di fiducia, in voi stessi!!! Op, op! Dai che ce la fate!!!

(sono scatenati Lassù, sono rimasta esterrefatta, avete presente i cow-boy al rodeo? Hanno molti messaggi per voi, tutto in coro il riassunto è quello che riporto ma parlano tutti insieme incitando… )

Niente, c’è un clima goliardico oramai… (aspetto che passi)

Ok, molti ricevono il messaggio di avere coraggio, di non aggrovigliare i pensieri oramai decaduti, come il Carbonio 14. Qualcuno riceverà finalmente indicazioni sulla via giusta da seguire dopo una rivelazione. Lasciarsi fluire è il messaggio per qualcun altro, significa arrendersi alla magia dell’Universo, rilasciando il controllo e fidandosi del cuore.

Bene, torniamo col naso in su, la lunga quadratura tra Saturno e Urano sta lavorando profondamente i segni dell’Acquario e del Toro, la luce sui segni Cardinali (Luna piena) è predominante ma i segni Fissi stanno per attivarsi. I Cardinali muovo in avanti, i Fissi trattengono, bello scontro senza la frizione dei segni Mobili, questo comporterà uno scontro tra energie contrapposte. Decisioni da prendere.

Bianco – nero, sì – no, su –giù. E’ lo scontro binario, uno contro zero.

Non va dimenticata la poderosa e potente eclissi del Solstizio d’Estate 2020, il suo effetto terminerà a dicembre (nel libro da pag. 129 a 148), questi sono gli ultimi ritocchi prima del gran finale.

Per finire, parliamo ora degli aspetti che benevolmente Giove offre cospirando ruffianamente con la Luna e Mercurio… dichiarazioni d’amore in arrivo? Ottime cene a lume di candela, accompagnate da ottima conversazione ed ottimo cibo? Voglia di avere un figlio? Un cucciolo?

Qualcosa, nell’aria, fa venire voglia di tenerezza.

Da Lassù un diluvio d’Amore, quaggiù?

Con Amore

Loro (non si sono ancora calmati… sarà la Luna piena…)

(& Sulan)

18 Ott. ’21 Mercurio:  pari avanti tutta, Nostromo!

Bollettino cosmico: tempesta (continua)

Nel tardo pomeriggio, ora italiana, Mercurio ha invertito la marcia ed è tornato diretto. (Stessa sorte Giove, qualche ora prima. Vedi art prec.)

I giochi sono fatti, le decisioni prese, le rettifiche apportate e gli adattamenti accomodati, ancora un cono d’ombra per le faccenduole e poi, il compito di Mercurio, per il 2021 è finito.

Sta dialogando con Saturno, si è fermato molto rispetto ad i suoi standard veloci e la fretta è stata corretta. La fretta…, brutta bestiaccia indomita che va a spasso spesso con l’ansia ma Saturno ha lavorato e per chi ha cercato di operare con l’energia, il risultato è la quiete della mente.

Un distacco saggio dal chiacchiericcio ed il pettegolezzo perché danno fastidio.

E’ normale che i Viaggiatori sentano il fastidio, è come una energia invisibile ed urticante che genera repellenza, è proprio l’Anima che si ribella e si chiede perché mai deva soffermarsi in quell’energia.

Nella 3D questa attitudine viene pittorescamente descritta in molti bassi modi, asocialità, originalità (in senso negativo), introversione o eremitaggio, caratteri impossibili, pedanteria, presunzione o, all in one, stronzaggine.

Per chi è in cammino si tratta semplicemente di settaggio delle energie, nel tempo della transizione è compreso anche il periodo tampone tra le dimensioni. Oltre a garantire un atterraggio morbido serve anche a lasciare indietro gradualmente i legami, il congedo tra chi va e chi resta comporta anche la preparazione agli adii.

E’ un Tempo.

Ciascun Tempo è al momento giusto.

Saturno ha parlato, (e ancora lo sta facendo) anche di questo con Mercurio, prima di congedarlo e ora la Luna gli si oppone, come a portare subito il primo test. La Luna sta preparando la sua luce piena e incontra, anzi si contrappone , nel frattempo con Mercurio; la Luna rappresenta anche la folla ed in Ariete (1 decade) parla di folla incazzata per questioni di giustizia (Mercurio in Bilancia), nel personale le emozioni forti stanno per essere espresse. Nel personale, addirittura, alcuni torti potrebbero venire alla luce e come per il collettivo, sarà il senso di giustizia ad essere portato in giudizio.

La Luna sta portando una grande luce all’Ariete, cosa emergerà dal fronte bellico? Qualche segreto verrà alla luce? Poi la Luna prosegue e incontra, anzi si oppone, a Marte che la guarda sbigottito dal balcone opposto mentre lei passeggia in casa sua. Marte non ama il pizzo ed i merletti e le pose frou frou (Bilancia) ma se serve, si trasforma in uno spietato spadaccino (sempre Bilancia).

La Luna porta luce, opponendosi a Marte, che permette di vedere la strategia, qualcosa sta morendo e quindi si sta trasformando. Il catalizzatore è sempre Plutone che lentamente e implacabilmente sta mostrando il volto del potere, la quadratura a Marte e Sole porta un test: l’Io e l’Azione sono coordinati in una visione, speranza? La tensione che si crea genera la voglia di tagliare?

Dall’altra parte, Giove che è invece in ottimo aspetto di trigono con in ragazzi (Sole e Marte), emana ottimismo e voglia di  Liberté, Égalité, Fraternité.

Sempre la Luna, d’altra parte, si trova a svolgere il ruolo di pasionaria mentre dall’altra parte, tre maschiacci, fanno i balletti nel palazzo della diplomazia (sempre Bilancia). A livello personale è un buon momento per verificare in maniera schietta la validità della questione, senza fronzoli emotivi ma con equità e giustizia. Viaggiatori… sssst, è forse venuta l’ora di dire come volete il futuro? Vedrete quante sorprese, molti si metteranno in cammino con voi e vi piacerà avere compagnia.

Ricordate, il male non si sarebbe nemmeno più nascosto e l’attacco sarebbe stato palese, questo l’urlo della bestia che sta cominciando, la battaglia imperverserà ma non sarà chiamata guerra.

L’inganno è l’arma del diavolo si dice, tanto che la sua astuzia sta proprio nel far credere che non esiste. Detti popolari per definire chi agisce nella menzogna, distorcendo la verità per proprio tornaconto, a danno di altri.

Si è parlato di INTENZIONE, la scorsa volta, di leggere le intenzioni, questa attitudine all’ascolto dell’intuizione porterà grandi soddisfazioni, se esercitata. Lavorarci su, significa aprirsi ad un nuovo livello di percezione della realtà, entrare in accordo o contatto con la profondità intuitiva porterà nuove abilità.

Vale la pena provarci… e riuscirci. (ridono)

Quando siete a corto di idee, Viaggiatori, idealizzate un vecchio saggio che guarda placido fuori dalla sua caverna. Questo momento è quello della saggezza, dice Mercurio tornando diretto.

Lavorate sulle amicizie, le affinità, su nuovi progetti e nuove tecnologie che portino equilibrio, inserimento sociale, condivisione, reciproco aiuto…  volate non giacete.

Il flusso porta in avanti, non opponete resistenza al cambiamento, ciò che deve morire, morirà e tornerà trasformato.

Sì, sì, ora facciamo un esempio, si stanno agitando perché potrebbe fare paura non dare esempi.

Ad esempio, una crisi tra due innamorati potrebbe sfociare in una riconciliazione con proposta di convivenza o altro. Un posto di lavoro potrebbe essere perduto ma un altro, magari più vicino a casa si presenta. Una coppia potrebbe desiderare un bimbo. Decidere di andare via da un luogo per colpa dei vicini e trovarsi in paradiso… non ponete limiti alle opportunità dell’Universo, nemmeno quando sembra che non ci sia speranza.

Quella, la speranza, ve la coltivate nel vostro orto e siete indipendenti.

Quando avete bisogno di forza… ci sono Loro, chiedetela e vi verrà data.

Promessa!

Con Amore

Loro

(& Sulan)

18 Ott. ’21 Bentornato Giove!

Moto diretto di Giove: 18 Ottobre 2021 – 05:30  (GMT)

Bollettino cosmico:Tempesta (continua)

Il moto diretto ripreso dal colosso Giove apre le dighe, la saggezza insegna che la lentezza consolida le basi della fortezza e il processo sarà simile ad una dilatazione progressiva.

Cosa succede se espandiamo, facciamo un esempio, un palloncino?

Immaginate di vedere il processo a rallentatore, l’aria gonfia il palloncino, la materia si adatta fino al suo limite elastico e poi esplode.

Intere aree della vita, sul pianeta, riceveranno questa potente energia dilatativa, come sempre è l’uso che se ne fa a creare il solco tra Vita consapevole e vita subìta. La ricerca riguarda il potere personale degli Incarnati e la materia è a servizio degli Incarnati. Tutte le esperienze terrene sono a servizio dell’Anima che crea da sola il proprio percorso di espansione. Appunto, tutto torna a Giove.

A livello individuale, Giove porterà agli estremi situazioni che devono passare di livello, facendole esplodere se serve, per agevolare chi è ancora in stallo.

Giove il “legislatore”, il “moralizzatore”, il “grande sacerdote”, il “filosofo”, il “grande benefico”.

Sotto la sua (enorme) sfera d’influenza scintillano, l’Io Sono, la Maturità Emotiva, la Giustizia Divina, l’Illuminazione. (vedi Guida)

Poco dopo il suo risveglio, la Luna Piena immetterà luce e lo Scorpione comincerà il suo lavoro. Era stato annunciato. Tutto è stato annunciato, in ogni parte del globo, solo chi ha voluto intendere, ha inteso.

Il grande maestro Giove insegna il Dharma, la “plenitudo potestatis” (Pienezza del potere) ma solo a chi ha vinto l’illusione della materia.

Per le Anime che restano legate alla materia senza Spirito, Giove può essere la lotteria vinta, l’acquisto di una Ferrari con schianto mortale per incapacità di guida. Equazioni semplici ma tremende.

Mi dicono di cominciare a parlare di responsabilità e colpe, prima di elevarsi a giudici che verranno poi a loro volta giudicati. Ricordate sempre che ciascuno ha agito secondo il proprio libero arbitrio, che ogni Anima ha un suo percorso individuale (anche se siete parenti) e che lo scopo o missione della Vita sono assolutamente singolari. L’interazione serva da frizione, per rafforzare le ali, il confronto, a sua volta, servirà la causa collettiva che si approssima ad uno scarto in avanti.

Lo Scorpione rappresenta la morte. La morte intesa come trasformazione che può comprendere tutti i livelli, da quello fisico a quello eterico. Qualcosa deve morire per rinascere. Lo stato di Coscienza.

***

Art 3 bis DL 44/2021

Art. 3-bis (Responsabilita’ colposa per morte o lesioni personali in ambito sanitario durante lo stato di emergenza epidemiologica da COVID-19).

In vigore dal 01/06/2021

Modificato da: Legge del 28/05/2021 n. 76 Allegato

1. Durante lo stato di emergenza epidemiologica da COVID-19, dichiarato con delibera del Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020, e successive proroghe, i fatti di cui agli articoli 589 e 590 del codice penale, commessi nell’esercizio di una professione sanitaria e che trovano causa nella situazione di emergenza, sono punibili solo nei casi di colpa grave.

2. Ai fini della valutazione del grado della colpa, il giudice tiene conto, tra i fattori che ne possono escludere la gravita’, della limitatezza delle conoscenze scientifiche al momento del fatto sulle patologie da SARS-CoV-2 e sulle terapie appropriate, nonche’ della scarsita’ delle risorse umane e materiali concretamente disponibili in relazione al numero dei casi da trattare, oltre che del minor grado di esperienza e conoscenze tecniche possedute dal personale non specializzato impiegato per far fronte all’emergenza.

***

L’ignoranza e l’arroganza credono di potersi nascondere dietro “eseguivo solo ordini”? La brama di potere personale può ammendarsi rifiutando la responsabilità? Osservate, tutto è stato annunciato ma non obbligato, la paura, l’insicurezza, l’ignoranza, il rifiuto, la codardia, l’impotenza etc. hanno creato il terreno delle scelte che sono comunque confluite in un Sì o un No.

Ogni scelta comporta una conseguenza e qui, l’invidia si disintegra perché sarà evidente la scelta a monte, a valle i detriti formeranno una palude occlusa e le Coscienze lavoreranno tutte insieme, individualmente, sulle direzioni intraprese. Come in ascensore, sale?, no scendo o viceversa. Sostituite i piani con le vibrazioni e gli stati di coscienza.

Prendiamo ad esempio i piccoli imprenditori, magari responsabili di un piccolo gruppo di collaboratori, quale sarà stato il carico di Karma fatto attraverso un’assunzione di responsabilità coercitiva? Le leggi degli uomini non assolvono il dolore, di quello ciascuno paga il proprio prezzo.

Cosa ha spinto alcune Anime a farsi carco del Karma di altri? Ciò che è fatto, è fatto.

Il medico, che ha commesso spergiuro tradendo il giuramento di Ippocrate per seguire mammana, sarà assolto dal tribunale degli uomini?  E chi si era vestito da cavaliere di verità nei media e si fatto comprare da mammana?

… e l’Universo?

L’Universo ragiona causa-effetto, a ciascuno i riverberi e le onde scaturiti dalle conseguenze delle scelte.

C’è qualcosa di importante davanti alla Collettività, l’opportunità di comprendere L’INTENZIONE.

Oh, non crediate che basterà dire “avevo buone intenzioni”, se l’intenzione reale è stata la codardia, questa verrà esposta e vi si aggiungerà la vergogna.

Ricordate che abbiamo accennato ad un incremento sensoriale?, bene, l’aumento delle percezioni produrrà una sorta di serbatoio collettivo telepatico.

La vera intenzione verrà vista.

L’intenzione di mentire è una scelta netta e decisa. Questo processo, peculiare, sarà definito dall’interazione tra causa ed effetto.

L’energia sul pianeta sta vorticando come tifoni diffusi, ovunque è tempesta ed il pericolo è sempre lo stesso, guardare il dito e non vedere la Luna.

Nel grafico, in cui viene mostrato il tema di Giove nel momento del suo ritorno al moto diretto, si vede l’intenzione, il dialogo tra Marte e Sole e lui, è un invito a prendere in mano la vita tuffandosi nella gioia di vivere. Orge e baccanali? Rave party? Stare insieme più che altro, la voglia è quella di ritrovare la gioia di vivere anche intorno, negli altri.

Aumento della libido e molte gravidanze in arrivo, voglia di lasciarsi andare spensieratamente e ricerca dei piaceri del cibo e del vino. Vino e castagne intorno al fuoco con chi si ama o a far casino per strada? Il libero arbitrio riguarda anche la scelta del piacere, la regola è sempre la stessa, essere consapevoli delle proprie scelte e non nuocere.

Non fate però l’errore di vedere solo la facciona gioviale del grosso pianeta, lui porta etica e morale nelle tasche, il suo bastone è la giustizia e risplende di filosofia e spiritualità. E’ il tipo di insegnate che è tanto, tanto simpatico ma che poi all’esame ti sega le gambette sorridendo, il suo motto è: La vuoi davvero la bicicletta? Bene, ora ce l’hai… pedala.

Attenti all’espansione, i gas sono volatili e talvolta esplodono, i test continuano e poiché il Sonno dell’in©oscienza è sempre in agguato, Viaggiatori, state vigili.

Avete tenuto acceso le lampade ed avete la scorta d’olio? Questi sono i tempi che precedono.

Con immenso Amore, dalla parte di là del velo,

Loro

(& Sulan)

16 Ott. ’21 Resilienza e pazienza

Bollettino cosmico: tempesta (continua)

Le parole non sono segni grafici impermalenti, le parole sono come vagoni piuttosto che trascinano il significato nel vissuto. Le parole non sono leggere, sono pesanti, sono potenti, possono uccidere o innalzare, far guarire o far ammalare. Le parole sono potenti quando manifestano l’intenzione, la volontà dell’Incarnato.

Sì, le parole sono potenti.

Sono potenti le parole che usate con voi stessi. Voi, con le parole che rivolgete a voi stessi, nei pensieri, nelle mail, nelle conversazioni, scegliete di descrivervi, connotarvi, identificarvi.

Attenti al modo in cui parlate con voi e di voi stessi. Le parole sono potenti.

Questo prologo era necessario ad introdurre il prossimo moto diretto di Giove, l’imponente moralizzatore, maestro dei maestri che insegna la potenza dell’attrazione della Vita, nei suoi limiti inesplorati, nei sogni non ancora realizzati, nella fame di sapere e nella brama di gioia.

Giove è talmente tanto grosso che nemmeno chiede permesso, lui espande ciò che è giusto in quel momento, per quella situazione.

Le parole diventano piombo quando descrivono un’esperienza vissuta perché il significato è stato sperimentato, sentito, impresso, inciso dentro attraverso l’esperienza.

Potrà comprendere il crepacuore colui che non ha mai sofferto per amore?

Potrà mai comprendere il male fisico colui che non lo ha mai sperimentato?

I Tempi Straordinari stanno lavorando per ciascun Vivente, nessuno escluso, nemmeno coloro che egoisticamente si sentivano al sicuro, certi del proprio fortino meschino in cui arroccarsi vigliaccamente.

Niente da fare, nessun luogo è sicuro e tutti sono egualmente nudi davanti agli eventi e alle scelte da prendere.

Sarà bene tornare a leggere “parole” già volate nel tempo per trovare una nuova chiave di lettura, alla luce di quanto vissuto, singolarmente e collettivamente:

Febbraio https://viaggiatorinterdimensionali.com/2021/02/24/24-feb-21-la-vita-sacra/

e questo, per rileggere nuovi significati nelle parole a questo punto, vissute in prima persona:

Gennaio https://viaggiatorinterdimensionali.com/2021/01/24/24-gen-21-lentamente-implacabilmente/

Urano ha iniziato la demolizione e Giove porta la costruzione.

Guardate da un piano più alto, i diritti erosi stanno provocando una reazione, la reazione sta portando ad un riconoscimento, quello della dignità, individuale e collettiva.

Sì, cari, avete ben compreso che la dignità è il riscatto da compiere, affinché un Essere si elevi è necessario che riconosca il proprio valore e dignità.

PROPRIO VALORE E DIGNITA’.

Spesso è stata usata la metafora del cappio al collo che si stringe, fino a soffocare. E’ un fato maligno e avverso o è semplicemente un flusso che preme e che porta all’innalzamento del valore e della dignità umana?

Chi credete dia il valore di voi stessi?

Voi stessi.

Se aspettate che altri lo facciano per voi, aspettereste invano per i secoli dei secoli.

Non ci sono tane, nascondigli, bunker, zone militari occulte e blindate che tengano, il Grande Orologio, l’ora, la suona per tutti.

A seconda della Maturità Emotiva conquistata soggettivamente, la comprensione del significato delle parole farà penetrare nuovi bagliori profondi, lo squarcio della Coscienza è simile ad un interruttore on, off, quando tutto è in equilibrio la Coscienza comprende.

Ecco dunque che le parole “a chi ha, verrà dato e chi non ha, verrà tolto anche il poco che possiede”, cominciano a prendere una nuova forma fluida. Facciamo l’esempio del coraggio, chi ne ha, ne avrà sempre di più proprio perché ha testato i limiti e vuole andare oltre, sapendo riconoscere la propria dignità e valore intraprenderà azioni consone. Non così per il pavido che precipiterà nel vortice della volontà manipolatoria esterna che provocherà una morsa sempre più soffocante.

L’asticella si alzerà sempre di più per chi resiste ad assumere la propria dignità e valore.

Se la prenderanno con dio, uno qualsiasi, qualcosa che è vago e sepolto nelle litanie dei pedofili intoccabili.

Le parole trascinano immagini, se sostituiamo ad “esposizione” il termine “rivelazione”, lo scenario diventa apocalittico, per chi ne ignora il profondo significato.

Ricordate anche che è stato annunciato che la rinascita partirà dall’Italia?

La grande meretrice, che giace abbandonata in posa da vacca sui colli di Roma ha sfidato le Leggi, non si gioca a fare Dio, non si gioca. Le conseguenze derivano dagli atti e di atti è insanguinata la storia.

Quello che viene chiesto è di riconoscere il pieno valore di se stessi, la dignità di Essere umano viene conquistata solo attraverso la Consapevolezza del Sé.

Quella rabbia che sentite dentro, ribollire su per il midollo, è l’innesco per la reazione. E’ fuoco!

Fuoco e passione, solo voi sapete (ri)conoscere la potenza della vostra torcia ma in ogni caso, se siete al buio, accendetela. Guardate alle vostre conquiste ottenute, sfide vinte, ostacoli abbattuti, fatene un mazzo e dategli un’occhiata se serve ad attizzare la torcia.

Viaggiatori, siete resilienti.

Lo state per scoprire, vedrete la forza, vedrete la grandezza dentro la vostra saldezza.

Resilienti. Siete resilienti, non arretrate nemmeno di un micron.

L’Essere umano consapevole e saggio indossa la sontuosa tunica della dignità senza orgoglio, lo sciocco al contrario di veste di orgoglio e rigetta la tunica della dignità. Ecco perché tutti vedono che è sciocco, è nudo sotto.

Le parole guariscono Viaggiatori, l’esempio guarisce, prima di tutto indossate la tunica, accendete la torcia e dite la vostra verità. Raccontate la visione della Vita che come un seme è ormai cresciuto dentro di voi, la follia dello sciocco ha bisogno di equilibrio e buon senso ma soprattutto di “un senso”.

 Il senso della Vita e lì, amatissimi, entrate in gioco voi e la Luce che emettete. Altre Luci si accenderanno accanto a voi e sorridendo vedrete che siete una moltitudine… una moltitudine, parola già usata nella Rivelazione.

Dai rotoli del Mar Rosso, nel momento giusto, sono emerse le parole del Maestro, parole che gli immondi pedofili ingonnellati non riferiranno mai:

“Una sera Gesù, guardando il tramonto dall’alto di una montagna mi disse: Tommaso, non ti lamentare, se tutto ti va di traverso. In fondo, queste prove che tu devi superare, le inventasti tu stesso. Quanti dal Cielo, si affacciano per vedere se cadi nelle trappole che tu stesso ti sei preparato! Felice l’uomo che supera queste prove perché, al di là, egli trova la Vita”. (Vangelo di Tommaso)

Ricordate sempre che siete esseri spirituali che stanno vivendo un’esperienza terrena ma che nella sostanza, restate ciò che siete, Figli della Luce.

Viaggiatori, ora tocca a voi e presto Giove vi permetterà di espandere Verità e Giustizia.

Brillate come Fari!

WLY

(& Sulan)

11 Ott. ’21 L’asticella

Bollettino cosmico: tempesta in potenziamento

Moto diretto di Saturno: 11 Ottobre 202102:17  (GMT)

Lentamente, implacabilmente, il Grande Orologio ha sguinzagliato i cani del delirio, una invisibile palla da demolizione ha iniziato a colpire l’ombra che, come fosse a forma di tessere di un Domino, trascina se stessa nel vortice dell’autodistruzione. Booom! Buongiorno!

Mercurio retrogrado allenta la presa con la Terra e si tuffa nell’ombra dell’inconscio dove va a stanare l’irrisolto, ovvero tutto quello che si credeva poter essere e che invece non fu.

Urka! Occasioni mancate dunque? Sì, anche ma soprattutto le false verità mai riconosciute come false. Di più. Citando la Danimarca, “aiuta a capire quando la si fa fuori dal vasino”.

E’ il cosiddetto “Wow moment” diluito.

Mercurio è svelto e dispettoso come una scimmia, fa saltare la mente da ricordi lontanissimi ad altri ormai dispersi nell’oblio. Possono tornare in mente luoghi, profumi, sapori, persone ed occasioni, sono pensieri simili a tessere di un puzzle che mentre appaiono, da chissà-dove-e-perché, compongono un disegno che inizia a prendere un senso, un altro, diverso da quello che era stato pensato fino a quel momento.

Mercurio va immaginato in calzamaglia e alucce mentre mette a soqquadro l’’interno di una cantina, col sedere per aria, indaffarato a far volare cianfrusaglie e scatoloni. Alza una polvere incredibile e non smette un attimo, è totalmente concentrato a far ordine(Bilancia). E’ aiutato dal Sole e da Marte, sono come tre amici che hanno deciso di ripulire la cantina per cambiarne la destinazione d’uso.

Tutto il terzetto (Mercurio, Sole, Marte) ha dovuto affrontare l’esame di Saturno, ora tocca a Venere, ciò che prima hanno passato loro. Infatti il terzetto sta ora dialogando con l’altro maestro, Giove, che sta impregnando le informazioni di energia edificante mentre Venere sta terminando l’apprendistato.

Moto dinamico e veloce, un cambio passo del Grande Orologio, da oggi Saturno ritorna diretto (grafico), in due parole rappresenta l’inizio della resa dei conti, in tre, ulteriore risveglio della Coscienza critica.

Lo stato delle cose, nel momento in cui Saturno si rimette in moto, trova un substrato di menzogna simile a una palude di pece (sogno-illusione-follia) ma nel contempo innalza (introduce) e sovrappone il livello superiore su cui il flusso si porterà.

Come al solito, essendo questo il pianeta del libero arbitrio, qualcuno cavalcherà l’onda e altri opporranno resistenza, impantanandosi definitivamente nella palude.

Una volta per tutte, ciascuno è solo di fronte al suo libero arbitrio.

“O la borsa, o la vita”, chiedevano i briganti nelle notti nebbiose dell’Ottocento, in fondo chiedevano solo di scegliere tra spirito e materia, nemmeno poi molto, no? (scherzosità da 5D)

Saturno torna diretto e chiede: cosa hai scelto? Spirito o materia?

Ogni scelta comporta conseguenze.

Lo scarto in cui l’Universo sta lanciando il Pianeta è dato dall’assunzione di responsabilità e sarà devastante per chi ha resistito al flusso della trasformazione. Certo, sempre va ben tenuto in mente che ciò che è non sembra e ciò che sembra non è, tenetelo in mente perché il buio sta per organizzare spettacoli pirotecnici che vanno osservati per quello che sono, fuochi artificiali.

Chi ha ceduto al canto delle sirene si è abbandonato, abbandonarsi mentre si attraversa il deserto equivale a morte certa. Nessuno può salvarli dalla loro morte solitaria, hanno scelto il loro destino ed altre Energie amorevoli si prenderanno cura di loro e del loro processo di guarigione.

Non tutti hanno accolto il fischio del treno e si sono recati alla Stazione, nonostante il fischio fosse fortissimo, una parte della collettività ha deciso di infischiarsene. Ha scelto di infischiarsene.

Letto, sottoscritto e approvato. Con firma in fondo.

Beh, miei cari Viaggiatori, fa male. Farà male.

Nessuno è preparato a quanto farà male perché è immenso tanto quanto lo sarà, meravigliosa, la rinascita.

Nel grafico potete osservare la “foto” del Grande Orologio proprio nel momento in cui Saturno si rimette al lavoro, nel grafico troviamo il “manifesto”, il programma ma, stranamente (risatina), è Giove a dare le regole. Dopotutto, Giove è il Legislatore e delega alla Luna in Sagittario di mostrare la via del Cuore, ci sono molti segni che convergono verso un unico messaggio: abbiate fiducia in ciò che sentite.

E’ l’invito ufficiale, con tanto di stemma, ad affidarsi all’intuizione. Drizzare le orecchie? Stare vigili e attenti come ninja? Sì, quello è il pacchetto base, l’intuizione comporta anche la comprensione dell’azione adeguata  alla situazione, supportata da profonda fiducia in ciò che si crede/sente.

Tutto sta orchestrando le energie verso un riconoscimento di parti del Sé finora vegetative, Giove bonariamente ma decisamente accompagna verso la conquista solida di uno stato di Consapevolezza superiore. Espansione della ormai arcinota Coscienza Autocritica, o Anima.

Saturno nel frattempo, finisce l’esame con Venere (vedi artt. precedenti) che è congiunta al Nodo Sud,  insieme al sottofondo polveroso di Mercurio retrogrado, potrebbe ripresentare situazioni del passato. Venere è passata dallo Scorpione e si è trasformata, non vuole più ripetere gli stessi errori, ha cercato chiarezza e sta accettando di equilibrare il rapporto con l’Amore che dà slancio e scopo alla Vita.

Per chi decide di sistemare l’irrisolto, l’asticella si è alzata, non è più possibile continuare nel vecchio “modo” e una scelta dovrà essere presa. Qualcuno si troverà a mangiare il proprio senso di inadeguatezza, ingoierà il proprio vittimismo, soffocherà l’ego, strozzerà l’orgoglio e strappandosi di dosso il bozzolo spalancherà meravigliose ali al futuro. Il treno (Mercurio in questo caso) ha fischiato per ben tre volte… 3!!!

Chi si è trasformato vola.

Nel grafico vedete, alla destra, i 3 cavalieri del caos ancora in fila indiana, prima ha ricominciato il moto diretto Plutone, oggi Saturno e il prossimo… è già sul red carpet… Giove. Un mese davvero tempestoso e lo sarà ancor di più mentre si avvicina il tempo dello Scorpione, quello che viene chiesto ai Viaggiatori è centratura.

La Maturità Emotiva è uno dei grandi insegnamenti che questi Tempi stanno immettendo, è un percorso quello che conduce alla Maturità Emotiva che ciascun Viaggiatore dovrà imboccare se vuole salire di livello, nella gestione del proprio potere personale. Per il percorso, non vi preoccupate, c’è la Guida, quello che invece serve da parte vostra è la brama, di essere affamati di Vita, di essere folli saggiamente e anche non. Basta essere follemente creativi…

Il concetto di Creatività ha molte applicazioni, così come l’Abbondanza che non sempre è solo materiale, in questo Tempo, nella 3D, il valore delle cose cadrà, cosa chiamerete allora “abbondanza”?

Siete talmente creativi da immaginarvi, per esempio,  a fare i dog-sitter la mattina e surf il pomeriggio? Un lavoro diverso, un posto diverso, un ruolo diverso mentre vivete la vita che vi fa piacere vivere,  un sogno?

Cominciate a lavorarci su, a mente libera, tanto per ridere, più la sparate grossa e più vi divertirete e poi mettete in fila le anatre (detto anglosassone che rende bene l’idea).

Siamo nel momento in cui ciascuno può ricominciare da zero con la lavagna pulita, sindrome dell’uccellino al primo volo? E’ normale, poi accade, semplicemente e naturalmente accade e l’uccellino impaurito vola.

La paura dell’ignoto è iscritta nella biologia ecco perché ci vuole tanto lavoro paziente e amorevole, ciascuno deve esserlo con se stesso, è una trasformazione, qualcosa deve morire per poter rinascere. Deve morire l’idea di impotenza e rassegnazione, deve morire il vittimismo e l’insicurezza, deve morire la paura per far spazio al coraggio.

Quando tutti e 3 casinisti si saranno svegliati si alzerà una grande polvere sul mondo. Tenete d’occhio la direzione della polvere… tante sorprese in arrivo in 5D, un Universo magico e cospiratore sta tessendo sete d’oro puro.

L’Universo è Amore.

WLY

Loro

Comunicazioni.

30-31-1 Ottobre/Novembre. Meeting dei Viaggiatori Interdimensionali

Per info: https://t.me/ViaggiatoriInterdimensionali o deveSu@protonmail.com

Lunedì 11 Ott. ’21. Streaming: Guida e Guarigione – ore 21

Per info: https://t.me/ViaggiatoriInterdimensionali o https://t.me/joinchat/JXmUjaYk8sZjYmM0

(& Sulan)

6 Ott. ’21 Lo Scocco

Bollettino cosmico: tempesta

Annunciata da tuoni e lampi lontani la tempesta è arrivata, il buio verrà squarciato da fulmini e i tuoni sfonderanno i timpani.

Ecco, appunto, il buio. Il buio verrà squarciato e bla bla bla.

Ancora una volta, il buio verrà squarciato.

Oggi (6 Ottobre 2021), la Luna nuova si forma alle 11:05  (GMT) in Bilancia, abbracciandosi prima al Sole e poi a Marte. Dal più profondo pozzo delle emozioni (Luna nuova) l’Io  emerge dal dubbio (Sole in Bilancia), smette di soppesare i pro e i contro e capisce di dover agire (Marte). Se mal gestito questo aspetto può portare rissa ma se ben gestito… momento propizio per risolvere ed avanzare. Una certa determinazione è però spruzzata su tutto, l’insofferenza genera la reazione. Tutto è osservato da Saturno, discretamente accomodato in Acquario, gocce d’olio per le ruote dei segni Fissi e quelli Cardinali, le certezze scricchiolano…

Mentre un settore del Grande Orologio si occupa di rimuovere lo stallo, il pensiero logico (Mercurio),  si sta avvicinando al ring sul quale salirà contro Pluto. Mercurio vuole le cose giuste e pulite, Plutone lo sfida, le verità dei media, le parole, le notizie, i server, dispositivi sofisticati e non, tessere-schede-pin-puk-mail-database-etc, nessun colpo risparmiato. Tutta l’artiglieria è schierata e per chi ha la coscienza sporca e credeva di farla franca, saranno pali sulle gengive.

Giove, dal canto suo, sta portando una enorme lezione alla Collettività riguardo il valore e la dignità dell’Essere umano inteso nel suo insieme. Nel pentolone sono state bollite tutte le differenze di età, sesso, razza, nazione, il quadro d’insieme è stato enorme ma non ancora a giusta cottura.

Ora comincia a bollire. E’ come il ragù, come diceva Edoardo (De Filippo),il vero ragù napoletano “ha da pippià!”.

Giove avvisa Venere, “esci dal limite del pregiudizio e togli i paraocchi” e intanto strizza l’occhio a Mercurio, “avanti così ragazzo, svuota il sacco delle menzogne”. A livello personale questi tiri alla fune possono portare a sciogliere contratti (matrimoni e società incluse) proprio perché lo sfinimento ha mostrato l’inutilità della resistenza, se una relazione è tossica e non c’è crescita, la fine è vicina.

Giove e Venere sono i due benevoli del Grande Orologio ma Giove è il Moralista, il Legislatore, il Pontifex (Pontifex (=pontem facere) in latino “costruttore di ponti”, il ponte fra l’immanente e il trascendente*) e sta insegnando a Venere cosa significano il rispetto per Amore e dignità di Amore, per se stessi e per gli altri. Attenzione, questo significa collocare i confini, dopo averli riconosciuti e farli anche rispettare poi.

* https://it.wikipedia.org/wiki/Pontefice_(storia_romana)

Una profonda trasformazione degli Incarnati sta avvenendo anche attraverso ondate cosmiche di energia che ci stanno oramai raggiungendo dal potente Solstizio  d’Estate del 2020.

(libro pag. 129 a 148 Qui: https://www.libroco.it/dl/Sulan/Phasar-Edizioni/9788863586367/Zero-gradi-della-nuova-era/cw597273732390367.html )

Con la Luna nuova si aprirà una nuova fase d’immissione cosmica, i corpi fisici saranno sottoposti a cambiamento ma tutto avverrà con giusta misura, a patto di aver scelto la visione cristallina della Vita, quella che non si vede ma si sente.

Come il ragù, lentamente, a fuoco basso basso, per un lungo tempo. Quanto? Cominciamo a farlo bollire… il segreto è girare al momento giusto osservando il suo arrivo con tutti i sensi. Cercate sempre di godervi il viaggio, non guardate alla meta perché perdereste il pacchetto premio integrato. Il tempo serve a cristallizzare, sedimentare la scelta della Coscienza, il tempo permette alla Coscienza di assimilare l’esperienza, è dunque utile e necessario. Saturno sta aiutando con solenni potature, la superficialità collettiva ha subito una dura lezione, gli esami stanno per finire e quando i “magnifici 3” terranno concilio, i risultati verranno esposti. (Di Nettuno parleremo poi)

Esposizione.

Quanti sinonimi ha questo termine?

??? Quanti? Quali? (pag. 72)

Mentre il vento si alza, si alza anche la spuma delle onde, i Fari non devono temere, seguendo la bussola interiore sapranno cosa fare, dovete solo credere in voi stessi, nel vostro potere di plasmare la realtà.

Riconoscere o non riconoscere? Sì o no? Essere o non Essere?

«Scocca l’arco del dir, che ’nfino al ferro hai tratto»

Chi accetta il dono e lo condivide con altri?

Con la Luna nuova si seminano gli intenti, questa Luna nuova metterà a dimora semi che cresceranno nei prossimi mesi con l’aiuto del Grande Orologio.

Navigate sereni, dicono, cercate il modo vero di essere in equilibrio ed appagati, ogni piccolo gesto o cosa sono specchi di felicità che se cercata, viene trovata. E’ l’auto estinguimento della sete, è l’Essere che trova pienezza in Sé e nell’unione con l’Uno, o Universo. La verità di essere se stessi viene conquistata con la Maturità Emotiva.

L’opposizione tra Chirone e Luna-Sole-Marte, durante la Luna nuova, che precede di qualche ora il risveglio del signore della morte e della rinascita, Plutone, in concomitanza con un’onda gravitazionale in arrivo, è foriero di grande lezione per l’Umanità.

Dall’Universo giunge il Raggio che permetterà la transizione, il tipo di risposta potrà essere solo binario, 0 – 1, sì – no.

Questo è il pianeta del LIBERO ARBITRIO.

Il Guaritore ferito è solo contro tutti, ovvero è una lotta interiore che non può combattere senza prendere posizione, la tensione serve proprio a favorire il momento critico della scelta. Chi ha fede nello scopo della Vita impianterà semi di auto guarigione e assecondando la trasformazione, affidandosi con fiducia, asseconderà il flusso. Da oggi e per un certo tempo, il Viaggiatore avrà la magia dell’Universo tra le mani per trasformare la sua realtà. Il percorso non è stato facile e non sarà facile, ma ogni granello di Maturità Emotiva acquisito qui, è una montagna Lassù.

Nel dubbio, dicono, ricordate sempre di essere la versione migliore di voi stessi.

Nel buio e nel lampo, dicono, restate saldamente afferrati all’IO SONO.

Nel fiume del dolore, dicono, stendete il vostro ponte di Luce.

Non siete soli,

nessuno è solo,

grandi cose lo mostreranno.

WLY

(& Sulan)

4 Ott. ’21 L’elastico e le maschere

Bollettino cosmico: 6 Ott. ’21,  uragano in formazione

Energie elastiche, quelle dei 3 signori del cielo.

Oramai la fanno da padroni da quasi due anni e il loro lavoro è “lento e implacabile”. Giove, Saturno, Plutone… il 6 Ottobre proprio Plutone (Pluto per gli amici) torna in moto diretto.

Era il lontano 27 aprile 2021 quando Pluto si è fermato, ci ha pensato ed è tornato sui suoi passi; è un carattere assai pignolo ed ostinato e se decide di andare a fondo di una questione, non esiste forza che possa contrastarlo.

Meglio averlo amico, credete!

Nell’arco di pochi giorni, seguiranno il segnale di avanzata anche Saturno prima e Giove poi. Ricordate che Giove è enorme vero? Che la sua fama è da sempre stata al top della hit dei Pianeti? Ma tanto vedrete con i vostri occhi la potenza di Giove e ne parleremo, per ora parliamo di Plutone.

Tornerà adesso assai utile il libro, in cui troverete l’annuncio di ciò che si presentava (e presenterà)  con il suo avvento, sono occorse molte pagine per tratteggiarne appena l’importanza e non è possibile riassumere qui il tutto ma una cosa è per tutti, a prescindere dal grado di informazione acquisita, Plutone è il trasformatore che fa morire qualcosa per farlo rinascere.

(Indice: pag. 50 – 72 – 76 (!!!). P.S. Il libro va usato come il vostro diario personale, scriveteci su, infilate foglietti tra le pagine, troverete il tesoro un giorno, rileggendo.)

https://www.libroco.it/dl/Sulan/Phasar-Edizioni/9788863586367/Zero-gradi-della-nuova-era/cw597273732390367.html

Per chi segue il filo del discorso, si ricorda che da tempo viene accennato al segno dello Scorpione che guarda caso ospita Plutone, cioè Pluto è a casa sua, li si esprime al meglio perché è comodo nel suo regno. Il segno dello Scorpione è per antonomasia Morte-Resurrezione ed il sigillo che imprime col fuoco la sua vittoria è quello dell’Araba Fenice che risorge dalle sue stesse ceneri.

Più forte. Più focosa. Divina. Spirito.

Ad Agosto, Loro, hanno rilasciato molto a proposito del tempo dello Scorpione (vedi artt. 1-12 Agosto nel blog, da leggere in sequenza), era per preparare alla trasformazione che sta per avvenire e che creerà onde d’urto energetiche, basso Vs alto. La realtà percepita, proiettata dall’esterno, è diventata sempre di più un ologramma che se dapprima ha stupito, ora ha stancato.

Ha stancato e sfiancato tutti, persino i presuntuosi che si credevano indistruttibili ed intoccabili o gli increduli che fluivano nella superficialità del non-Essere o i pigri e perfino i malvagi.

E’ noto che la stanchezza abbassa la equilibrio e nel disequilibrio occorre trovare una soluzione, qui la palla torna nelle mani del Viaggiatore che attraverso il proprio LIBERO ARBITRIO, sceglierà la soluzione che ritiene più idonea.

Nessuna pistola puntata alla fronte, liberi di decidere.

Versione migliore o peggiore di se stessi? Che valore attribuite a voi stessi?

Mentre Pluto torna diretto (“ora sistemo la faccenda…” in Capricorno) Sole e Marte si stanno congiungendo (“Io” Sole, “combatto”Azione Marte) in Bilancia, opponendosi a Chirone in Ariete. Questo è l’urlo di guerra delle Anime che vogliono guarire, Chirone si imprime con forza nel focoso segno dell’Ariete e tira alla fune con Sole e Marte proprio per creare attrito (le ali della farfalla nel bozzolo) fino a quando la dignità dell’esistenza verrà riconosciuta. E’ il diritto alla nascita e alla guarigione che ciascuno si merita mentre percorre la via del ritorno verso Casa.

Si guarisce prendendo coscienza.

La coscienza presa, se opportunamente lavorata, si trasforma in Auto Coscienza Critica: un passo in più verso Casa.

La melodia del 6 Ottobre riporta le note del cuore e dell’infanzia, Plutone minaccia con il suo potere occulto dalle profondità della montagna del Capricorno ma Mercurio e la Luna sono in Bilancia: due contro uno, “no, no, no” dicono in coro, “noi vogliamo giustizia”.

Venere, che sta per emergere dal buio dello Scorpione è ancora sotto l’esame di Saturno. E’ congelata e si sente isolata, povera Amore mentre Saturno la interroga: “cos’è per te amare?” le chiede, fissandola intensamente. “Hai imparato ad amare, a vedere l’Amore nella stessa misura per te e per gli altri?”

Dallo Scorpione, Venere, uscirà trasformata. A questo punto, per sempre.

Nel soggettivo saranno possibili divorzi e separazioni definitive. L’altro viene visto “svanire” lentamente ed implacabilmente ed indietro, non si torna.

Potrebbe riguardare l’attività lavorativa, svanisce la simulazione della soddisfazione e si accende la passione personale, finalmente arriva la voglia di creare la quotidianità desiderata, la forza per cambiare, la voglia di ricominciare.

Potrebbe riguardare l’ambito familiare con addii e rilasci; dal confronto, il passato uscirà perdente contro il presente che ha rafforzato il senso del Sé.

La trasformazione stanca.

Opporre resistenza al cambiamento drena.

Proprio per stanchezza le maschere cadranno.

 “Potete ingannare tutti per qualche tempo e alcuni per tutto il tempo, ma non potete ingannare tutti per tutto il tempo”  (Abramo Lincoln)

Le illusioni stanno per esplodere come specchi di cristallo. Tutto comincia a crollare.

Così sarà che l’ipocrita sarà scoperto ipocrita, il malvagio sarà scoperto malvagio e il Giusto sarà cittadino del mondo.

Molti si stupiranno di vedere intorno a sé persone che si trasformano nella loro peggiore versione, facendo emergere aspetti latenti e da sempre sospettati, chi sceglie il peggio lo sfoggerà come una egocentrica e patetica modella improvvisata da sagra del paese. Saranno imbarazzanti a vedersi e non se ne renderanno conto fino alla presentazione del saldo. Poi verrà la vergogna e nessun luogo in cui nascondersi per i malvagi.

Non giudicate e ringraziate di non esser nei loro panni. Ma ringraziate forte però!!!

Molti invece splenderanno, il riconoscimento stesso del processo incrementerà la Luce che si sommerà alle altre.

La selezione si sta concludendo, ciascuno ha avuto la sua personale chiamata, la risposta a questa è stata soggettiva e ora si attendono i risultati.

Basta dire SI’ o scegliere di dire No. E’ comunque un fosso da saltare o da non saltare. A questo punto la scelta è obbligatoria ed è per tutti.

Ho fede/fiducia nell’Uno?

Il buio soffia e sembra prendere terreno alla Luce dalla 3D ma… quel che sembra non è e quel che è non sembra… c’è un grande, meraviglioso arazzo che si sta tessendo, in cui viene raccontata la vittoria degli eroi che cambiarono le sorti della Galassia.

Ma il meglio deve venire…

Nel frattempo, ciascuno al suo posto di combattimento è tempo di mostrare la corazza scintillante…

Così Sopra, così sotto.

E’ ora.

WLY

(& Sulan)

30 Settembre ‘21 La mattanza

Bollettino cosmico: mare rosso sangue innocente

Plutone, il dio delle profondità, della psiche nei suoi picchi di luce e nelle profonde tenebre di un senno perduto. Plutone scava lentamente e implacabilmente, è lo Psicopompo che accompagna il passaggio tra la vita e la morte dell’Anima. Si può anche essere morti da vivi ma mai morti da morti, Plutone aiuta a trovare il legame con il “filo d’argento” (Jung), a ritrovare il senso profondo dell’eternità dell’Anima.

… aiuta anche a costo di far morire una parte per permettere una rinascita all’altra.

Di che parti parliamo? Di quelle binarie, sì o no.

Ci credo o no?

Piccolo assist: avete mai pensato alla fatica che fate a negare? Se faceste una sterzata a credere nell’eternità della vostra Anima? Così, tanto per provare, nessuna resistenza e per un paio di giorni crederci, punto e basta. Non rischiate niente ed è intimo, che vi costa?

Guardare segni, sincronicità, fluire col Tempismo Divino, affidarsi a Loro… lo sviluppo del dialogo con la dimensione superiore porta pace in dote fin da subito. Perché buttarla via?

Plutone è democratico. Plutone è per tutti, belli e brutti, buoni e cattivi. Ciascuno ha nella sua “astro-foto” Plutone collocato da qualche parte. Plutone però è più vocato all’universalità e si occupa di generazioni intere. Lui è un super pastore, che vigila nel tempo lungo e nello spazio lontano.

Come sempre, Plutone è semplicemente un’energia indifferente e dipende da chi la riceve farne una scelta d’uso. La tappa della trasformazione è dolorosa ma necessaria, persino la sua durata nel tempo è perfetta, ricordate le farfalle? Il periodo in cui la farfalla lotta per uscire dal bozzolo, sfregando le ali in formazione permette loro di fortificarsi. L’attrito col bozzolo è della durata funzionale necessaria al rafforzamento delle ali. Meraviglioso mondo in cui gli Incarnati vivono immersi, Eleganza dell’Universo che manifesta perfezione, voi siete una parte dell’Uno. Lo accettate?

Settembre ci saluta con un inchino elegante, osservate le righe azzurre, è un tripudio di energie armoniche che possono portare lontano, come l’onda lunga del surfista. Chi ne beneficia è la collettività ma soggettivamente vediamo che la prima decade dei segni d’Aria, sta ricevendo grande chiarezza riguardo la strada da percorrere. Stessa chiarezza ma sotto l’aspetto del riconoscimento degli affetti profondi, la terza decade dei segni d’Acqua.

C’è di più, due aquiloni volano in cielo, uno indica Plutone, l’altro Chirone, ancora una volta, sempre con più amorevole forza il Grande Orologio è stato programmato per rilasciare energie focalizzate.

A cosa?

Alla Guarigione!

Il passaggio frizione dall’analitico segno Mobile della Vergine ha innescato i segni Fissi e i Cardinali, la grande ruota della Collettività si è azionata. La giornata di oggi regala la possibilità di coordinare sentimento-pensiero-azione, una specie di contatto omnicomprensivo interiore. I bisogni e i desideri sono lì sul davanzale e ciascuno valuterà quanto innaffiare con energia propria. La voce interiore si sta facendo riconoscere, magari sbuffando per situazioni ormai obsolete che ancora infastidiscono ma oramai sa ascoltare se stessa.

Diciamo che è una giornata favorevole al Risveglio, questo tasto da toccare è però assai grave e non sarà indolore.

Ippocrate, pugnalato alla schiena dai codardi, ha visto violato il suo giuramento. Era una parte del buio che non era stata vista, il Grande Orologio ha segnato l’ora dell’ESPOSIZIONE.

Tutto verrà esposto.

Avanzando, la Luce, espone il buio e tutto cambia.

Assumiamo per un istante che chi sta leggendo ora creda nell’Intelligenza dell’Universo, un Universo che ha le sue Leggi, non tutte ancora scoperte ma pur sempre presenti. Pensi tu, lettore, in cuor tuo che si possa giocare a fare dio con la Perfezione dell’Universo?

L’aberrazione, la perversione, la degenerazione sono frutto di assenza di Coscienza Critica (o Anima), chi ne ha poca e la rinnega andando contro Natura, semplicemente perderà tutto.

La separazione del grano dalla pula annunciata sta avvenendo, da pecore gli individui si stanno trasformando in pastori (ne è stato riferito molto a riguardo. Vedi libro pag 127 et al. in gen.)

https://www.libroco.it/dl/Sulan/Phasar-Edizioni/9788863586367/Zero-gradi-della-nuova-era/cw597273732390367.html

Il sangue degli innocenti sarà come vetriolo sulla pelle di tutti, andrà talmente in fondo da incidersi nel DNA e potremo solo onorare gli incolpevoli. Il loro atto sacro (sacrificio) permetterà di vedere l’orrore e MAI PIU’ sarà impresso sulla Terra. Quel risveglio brutale con la mattanza degli innocenti forgerà Anime forti, i rei saranno nelle mani dell’Universo e davvero sarà tremendo oltre ogni immaginazione.    

Sarà la vostra Visione che vi traghetterà sopra l’orrore, i Viaggiatori di punta dovranno mostrare  una visione alternativa ad un modo di “essere” ormai impossibile.

Molti saranno a contatto, in maniera profonda con le paure più profonde e paralizzanti, molti sentiranno buio e freddo pensando alla morte sentendola vicina, non saranno i dogmi a dar sollievo ma un modo di “sentire e vedere” le cose diversamente sì.

Siamo il risultato di ciò che pensiamo, la realtà è la manifestazione di ciò che pensiamo.

Un bel post it sul frigo, ottimo anche per la dieta consapevole…

Vi state chiedendo quale sia la vostra Missione dell’Anima?

Ci state girando in tondo, come piccoli squaletti affamati? Ottimo! Continuate così, fate tentativi, trovate un modo per manifestare i vostri pensieri migliori.

Immaginate di essere in palestra a fregare le ali per rafforzarle, ci vuole olio di gomito per ottimi risultati (strizzata d’occhio da Lassù). Immaginate di essere in moto, che importa la meta? Quello che piace è il viaggio… E gli esploratori? E i saggi? Perché non voi, a piene mani a godere dell’esperienza.

Siamo Esseri spirituali che stanno facendo un’esperienza terrena, non sacchi di materia organica.

Dei segni rossi, nel grafico, ci siamo occupati nei giorni scorsi ma resta sempre la melodia nel sottofondo, Marte e Sole congiunti sono in frizione con Chirone proprio per mostrare la vile codardia dei seguaci di Ippocrate, pochi i suoi figli ed eredi, molti i mercanti. Nel piccolo, questa tensione invita a riconoscere i propri confini per difenderli, (anche la vita) .

Mercurio retrogrado sta discutendo con Plutone retrogrado, il messaggero ha riportato al dio delle profondità le informazioni necessarie, Plutone si sta svegliando…

Saranno mesi durissimi per chi non fluisce, la 3D diventerà insopportabile e chi si muove nell’altra direzione, 5D, non vedrà nemmeno il pozzo profondo in cui è rimasto chi rifiuta l’alternativa.

I binari paralleli stanno iniziando la divergenza.

Siete Esseri di Luce.

Semplicemente, risplendete.

WLY

(& Sulan)

Venerdì, 1 Ottobre, ore 21: Streaming: Presentazione della guida Galattica

Ore 21 – Canale Telegram: Viaggiatori Interdimensionali

https://t.me/ViaggiatoriInterdimensionali

La giornata di festa del Capo.

Oggi si festeggia San Michele Arcangelo e con lui il resto degli Angeli e Arcangeli eppure, una differenza tra “volatili” esiste: il Capo quando arriva pianta i piedi in terra e lascia le impronte.

Affidatevi alla potenza evocata dall’archetipo, richiamate in voi gli stessi valori e agite in coerenza.

Ciascun Viaggiatore può incanalare l’energia archetipale e restituirla, trasformata, alla collettività.

Non più sonno indotto, il risveglio sarà brusco per i dormienti ma i Fari sono solidi e splenderanno per tutti, credete in voi stessi! Nel vostro potere personale!

Siete Esseri Divini, è ora di lasciare le impronte.

Con Amore e Luce

WLY

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: