14 Nov. ’21 Il centro della tempesta

Bollettino cosmico: centro della tempesta in avvicinamento

E’ necessario.

A lungo lo Scorpione ha taciuto, da quando Urano è entrato nel segno del Toro, lo Scorpione ha iniziato la lenta trasformazione  ma è la quadratura che riceve da Saturno che ha innescato il Tempo. La scorsa volta si è parlato del processo “alchemico” che l’umanità sta attraversando, un processo di trasmutazione da NIGREDO ad ALBEDO. Il Toro parla dal suo pascolo, lui è il re di quel pascolo e accumula tenera erba nel suo stomaco. Il Toro, segno Fisso, frena, non vuole lasciar andare il suo pascolo, resiste a chi gli parla di verdeggianti  terre  lontane, lui sta lì perché è comodo e ci sta bene, e basta. Testardo? Sì. Tenace? Sì. Pigro? Sì. Conservatore? Sì. Godurioso? Sì… (chiedete sempre consigli ad un amico del Toro per ristoranti.)

Nel placido campo del Toro è però entrato Urano, l’Epifania.

Urano porta Luce. Urano è la folgore divina scagliata sulla Terra per scuotere gli Uomini dal Sonno dell’Anima (vedi Guida Galattica).

Nessun Vivente è passato indenne da questi Tempi Straordinari, il vortice ha avvolto ogni Incarnato e ora il vortice sta aumentando per trasformare la Coscienza Collettiva.

Lo Scorpione è rimasto silente, ha accolto, ora deve trasformare e per compensare brucerà le scorie trasformando in Essenza, o ALBEDO. La Tempesta è qui e la prossima eclissi parziale di Luna, come un forno crematorio brucerà gli accumuli inutili e tossici. Gli effetti ricevuti di ritorno e la loro gestione, dipenderanno esclusivamente dalle scelte fatte dal Libero Arbitrio.

Con questa eclissi del 19 Novembre, si aprirà la fase terminale della potente eclissi del Solstizio d’Estate del 2020, sta per essere tolto il freno agli eventi nella 3D e la trasformazione comincerà.

Oggi Marte è opposto a Urano, Giove quadrato al Sole rincara la scontentezza del marziano opposto al ribelle. Le cose precipitano da sole, per il proprio peso. Causa-effetto. Effetto a catena che non sarà breve ma lento e implacabile. Durerà a lungo e sarà difficile comprenderne le proporzioni perché le onde travolgeranno tutto in un vortice, dipende dal Libero Arbitrio sollevarsi oltre e vedere il quadro d’insieme dall’alto, dove il mare è placido e sereno. Accettare il flusso non significa restare passivi come un tronco che galleggia ma al contrario, comprendere dove conduce la corrente e cooperare col flusso, spalanca le infinite possibilità. Quello che si sta distruggendo è il passato, il futuro va pensato nel presente per essere manifestato dopo. Zona comfort o entusiasmo nel futuro? Chi vede il futuro lo vede con occhi di gioia e Amore perché il passato è stato dolore e odio. Mai più…, mai più, molti prometteranno a se stessi e sarà l’inizio della liberazione.

Questo colpo d’ariete ai segni Fissi indica che il Grande Ingranaggio sta iniziando il moto. Una palla da demolizione lanciata sull’illusione di un mondo che non era reale scuoterà le fondamenta del Pianeta … e MAI PIU’, verrà ISCRITTO NEL DNA. Il Grande Risveglio è iniziato, i Semi Stellari stanno finendo di collocarsi, poi tutti si collegheranno alla Griglia.

Il resto del mondo precipiterà nel caos e ci vorranno i Viaggiatori che come solidi Fari, illumineranno la notte tempestosa. Ricordate? Diverremo tutti Pastori… La vostra Pace, Equilibrio, Gioia, Speranza, Fiducia, AMORE, saranno i vostri abiti lucenti. Fuori l’inferno, dentro… il Paradiso, per chi riconosce la propria Essenza divina e diventa co-creatore con l’Universo.

Le scelte fatte ora portano alla trasformazione. Dipende dalle scelte fatte la “sostanza” che deve essere trasformata. Il fuoco sotto il crogiolo è acceso e le scelte depositate al suo interno.

Se in un dado da minestra metto solo sedano e carota non verrà un brodo di cipolla… il concentrato dipenderà dalla sostanza.

Fin dalle origini è stato detto che la Grande Congiunzione, Giove, Saturno, Plutone in Capricorno avrebbe cambiato il mondo per sempre, i primi effetti della transizione dureranno 20 anni poi il suo arco si estenderà molto più lontano ma per ora non ci interessa.

20 anni.

Per qualcuno potrebbe essere shoccante sapere di diventare genitore e di doversi assumere un futuro impegno di circa 20 anni. Per qualcuno, la fine di matrimonio porterà a nuovi livelli di libertà emotiva che riecheggeranno per 20 anni (magari cominciando un lavoro all’estero con cambi di vita inimmaginabili).

Per qualcuno potrebbe essere la fine di un lavoro e l’inizio di qualcosa di diverso e appagante che permetta di progettare e costruire con gioia.

Potrebbe trattarsi di abbandono di pessime dipendenze o abitudini, di ribellione a schemi inutili e dannosi per dirigersi verso valli e sentieri pacifici, magari in montagna?

L’Umanità abbandonerà la folle illusione delle megalopoli e tornerà a guardare il Sole e le Stelle per godere della Vita, entrando nel flusso della Natura, l’Uomo sarà nel TUTTO, QUI E ORA perché saprà di essere eterno.

Prima però, l’Umanità si deve liberare della colpa e la tempesta, appunto, spazzerà via la Matrix.

Siate saldi, siate forti,

siate Maestosi Esseri Divini!

WLY

Loro

(& Sulan) P.S. “Io ti vedo”, cominciate a dirlo. Accanto a voi camminano Empatia e Compassione, sono le forze a servizio dell’Amore, l’arma più potente!!!

Pubblicato da Deve Su

Bollettino cosmico per viaggiatori interdimensionali. Avvisi ai naviganti, mappe cosmiche e tanta gioia. Io mi diverto e voi?

Una opinione su "14 Nov. ’21 Il centro della tempesta"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: