12 Sett. ’21 Personaggi in cerca di autore

Qualsiasi sia il canovaccio soggettivo lo scontro di forze si svolge sulle teste di tutti e tutti ci stanno facendo i conti in modo soggettivo.

Da sempre, in questo spazio, viene riportato un gioco di parole che ora sta per diventare sempre più comprensibile: “Quel che è non sembra e quel che sembra non è”.

In Cielo, l’imponente energia di Nettuno si sta scontrando con il Sole e Marte, proprio questo aspetto è la chiave per comprendere l’illusione. Nettuno è nel suo perfetto domicilio, essendo il miglior trasformista del Grande Orologio capirete che da furbo qual è, si approfitta totalmente del vantaggio della sua posizione di forza. E’ un trasformista e un illusionista e potrebbe assumere le sembianze di un goloso che gestisce una pasticceria o un giocatore d’azzardo che possiede il più grande casinò, oppure potrebbe essere uno che si veste da monaco per approfittare dei vantaggi e farla franca. Nettuno nelle sue massime vibrazioni è la benedizione delle benedizioni perché mette in contatto diretto con la Fonte ma nelle sue più basse vibrazioni è disgustoso e perverso. Lo scontro con il Sole (opposizione) parla chiaramente di aggiustamenti, l’Io vuole fortemente vedere chi E’, l’introspezione sta richiamando nuovi livelli sottili di Consapevolezza e ora la spinta dirige verso la ricerca di una direzione in cui inalveare la consapevolezza dell’Io.

Nettuno però si oppone e l’Io ribolle.

Stessa faccenda per Marte, che essendo energia di azione pura non sopporta le tattiche attendiste, la melina. Ah! Dire a Marte, “aspetta, non so, poi vediamo…” con aggiunta di bugie, equivale a sventolare il manto rosso davanti al naso del toro. Quindi, aspri scontri che, a seconda del modo in cui vengono gestiti, produrranno effetti che si vedranno con la Luna Piena.

Altro fuoco viene aggiunto dai Nodi che oggi ospitano, ciascuno, le Lune.  

I Nodi sono la direzione, da dove veniamo e dove stiamo andando.

Anche questo aspetto di opposizione tra la Luna e Lilith, reciprocamente congiunte ai nodi, rappresenta lo scontro col subdolo, comunicazioni subdole, palese scontro tra il lato chiaro ed il lato oscuro delle emozioni ma le due Lune congiunte ai Nodi indicano anche una nuova direzione. Prima che personali, i Nodi, rappresentano il collettivo e la direzione da cui viene e dove si sta dirigendo la collettività, in seconda priorità troviamo la direzione soggettiva. Tradotto, prima siamo “collettività” e poi siamo individui che devono seguire le direzioni dei Nodi.

Cercate di comprendere bene questo passaggio, il Grande Orologio scandisce prima il Tempo della Terra e poi quello del singolo. Comprendete? Tutto E’ Uno!

Un unico meraviglioso organismo vivente di cui ciascun Incarnato è parte. Andare e tornare da questo Pianeta significa diventarne i custodi. Quindi, ciascun Incarnato è qui per amare e custodire il Pianeta, ciascuno è “a servizio”. Il Pianeta è manifestazione della Grande Madre e Lei si sta svegliando; attraverso la materia lo Spirito è diventato materia organica ed il legame tra la Terra e il Cielo è davanti agli occhi di tutti ogni istante.

Ma non viene visto.

Non per cattiva intenzione ma per il “settaggio” stesso degli strumenti  di cui gli Incarnati sono dotati, gli occhi umani non possono vedere oltre una certa gamma, come invece certi animali, ad esempio la razza (il pesce) che vede a infrarossi.

Sul Padre e sulla Madre torneremo tante volte ma è sempre per colpa degli uomini che la Madre è diventata la puttana ribelle. Spogliandola come una puttana da due soldi l’hanno venduta al mercato delle schiave. Questo il Peccato e questa è la separazione, voluta dagli uomini per cecità, egoismo e tanta presunzione.

La Madre non è solo la Terra attraverso cui si manifesta ma nutrimento, accoglimento e Amore, Essa è (per dirla con le parole del Maestro) INNOCENTE SPIRITUALITA’. Purezza nella conservazione della Vita.

Venere, entrata in Scorpione, discute ora con Saturno. Quando altre forze entreranno nel segno vedremo anche gli effetti di Urano opposto, non si tratta di una segno dall’energia facile e credulona lo Scorpione. La naturale vista a Raggi X che riesce a percepire sfumature  invisibili ad altri, permette a Venere di liberarsi da leziosità e ora parla chiaro e schietto. Cosa vale davvero la pena? Venere lo sta chiedendo a Saturno seccamente e senza fronzoli. Niente scuse, cruda verità.

Mi dicono di riferire che vedono cosa sta succedendo a livello amoroso, sanno che c’è movimento e che questo scombussolamento era necessario a produrre prese di Coscienza.

Molti incontri si sono dimostrati forieri di enormi lezioni in cui l’esperienza ha portato ad un livello di consapevolezza superiore. Non è stato facile e Loro lo sanno ma va anche ricordato, prima che qualcuno sbagli bersaglio, che qualsiasi esperienza capita nella vita è stata scritta da ciascuno per Sé stesso. Contratto dell’Anima, sottoscritto e firmato. Quindi, prendetevela con voi stessi, capite al volo l’essenza dell’esperienza e non perdete tempo a fare gne gne contro la sorte e il fato o Dio addirittura.

Molte forze contrapposte si sono trovate per lo scontro ed ecco che la battaglia infuria. Ora, onestamente, voi chiamereste battaglia qualcosa in cui le parti si sono accordate prima in squadre e risultato? Meglio chiamarlo gioco, gioco in cui ciascuno ha assunto una parte, magari quella del cattivo che ha insegnato all’altro/a il valore dell’amor proprio.

Ancora una testimonianza raccolta tra i commenti, questa volta in versione Divino Mascolino.

Commento 2: uomo

“L’amore non è mai stato un problema per me. Ho visto quello che la maggior parte non poteva, ma (lei) ha volutamente rotto la fiducia tra noi e ha sabotato tutto. Mi chiedo a causa del dolore che tiene sepolto nel profondo, se volesse ferire o far sentire qualcuno come lei. Non lo so ma con tutto ciò che è stato fatto è inconciliabile. Non puoi strapazzare un uovo e poi ricomporlo. Sentivo che era un dono di Dio, ma mi sbagliavo. Dio non è l’unico che ascolta le preghiere. E anche dopo tutto volevo ancora aiutarla/salvarla ma tu non puoi aiutare qualcuno che non pensa di aver perso ed è crudele con te anche solo per averci provato.”

Relazione tossica in cui l’empatico ha lavorato con il narcisista (ferito). Ricordate che non potete “salvare” chi non vuole essere salvato ma che avete il dovere di far valere amor proprio e dignità personali.

Molti Incarnati, proprio “grazie” a queste dure esperienze sono riusciti a riconoscere finalmente gli schemi in cui erano intrappolati, non esiste “mai una gioia” ma esiste la negazione stessa alla gioia che voi date.

Se un individuo decide di rifiutare il proprio spazio emotivo interiore a favore del libertinaggio, nessuno potrà convincerlo alla monogamia ed all’Amore incondizionato. E pensare che il libertino è così vicino al filosofo, che non si lascia mai sedurre da un solo pensiero per sempre ma che sempre avanza, in cerca di quel pensiero Unico che spiega il Tutto.

Entrambi cercano amore/Amore.

Chi ha il cuore chiuso (per traumi etc.) non è in grado di amare, continuerà a rivendicare il POSSESSO, la proprietà, la co-dipendenza. Sei mio, non importa come ti senti tu, l’importante è che io ho il possesso su di te. (gelosia, discussioni, basse vibrazioni, corna , bicorna e tricorna per mantenere l’amato in stato di sottomissione e bisogno affettivo e per loro è fatta.) Lui/lei soffre e la sua felicità dipende da me, che non la concedo.  Appagati e felici e crudeli.

Chi accetta questo abuso è spesso vittima di modelli abusanti e fino a quando qualcosa non scatta e lo schema ripetitivo viene riconosciuto, l’autostima è inesistente come l’amor proprio e quella presa di coscienza impone finalmente confini salubri. Di solito è una rivelazione, uno shock che promuove la reazione. Quello è il momento in cui siete Signori di voi stessi, il Sé Superiore è finalmente stato ascoltato, è l’inizio della consapevolezza di essere Esseri Divini.

Imparare ad amare davvero se stessi è una delle operazioni più difficili per gli Incarnati di questo Tempo.

Amare se stessi significa riconoscere la tossicità che non consente la felicità e la pace, un volta visto il meccanismo, un bel vaffanculo e tutto passa. Ci saranno sempre quelli che tenteranno di rubarvi l’equilibrio e più andrete avanti e più ve ne accorgerete, gli invidiosi, i maldicenti, i falsi, i gelosi. Vedrete che bella sfilata di carnevale, l’importante è sapere che è appunto una sfilata, personaggi in cerca di autore che recitano una parte. Quella sottoscritta nel Contratto.

Si sveglieranno i “feriti”? Sì, solo che più forte sarà stata la resistenza, più forte sarà il dolore del riconoscimento. Il cuore chiuso non ama ed è egoista, quando si aprirà (il chakra del Cuore) sarà uno shock e farà male, anche nel corpo.

A ciascuno il suo, rammentate e proprio per questo non giudicate ma comprendete e poi decidete cosa è meglio per voi.

Mi dicono di chiedere: “A che punto siete con la vostra visione?”, forza che la Luna piena si avvicina e già Mercurio comincia a far sentire il suo cono anticipatore.

Siate affamati di Vita, che questi Tempi Straordinari sono apposta per l’Umanità.

Siate affamati di Vita, ci è stato promesso qualcosa ed il Tempo sta per arrivare.

Siate affamati di Vita perché voi siete la Vita e siete parte dell’Uno.

“Felice l’uomo che ha messo alla prova se stesso perché ha trovato la Vita” (Vangelo Tommaso 58)

La morte non esiste, andremo e torneremo e quando torneremo, troveremo il deposito delle esperienze da cui ripartire, ecco perché si parla di tesori in Cielo ma si sa, queste erano le fiabe per bambini della vecchia Era.

Lavorate qui e ora, imparate che la Vita è flusso e gioia e diventerete ricchi in eterno.

Quel che è non sembra e quel che sembra non è, il buio avanza ancora un po’ per permettere alla Luce di riconoscere la sua potenza, la Luce… detto tra di noi, siete voi.

Amatevi quanto vi amano Lassù,

WLY Loro

(& Sulan)

Pubblicato da Deve Su

Bollettino cosmico per viaggiatori interdimensionali. Avvisi ai naviganti, mappe cosmiche e tanta gioia. Io mi diverto e voi?

Una opinione su "12 Sett. ’21 Personaggi in cerca di autore"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: