Agosto ’21 Sette (7)

Cominciamo con un immenso abbraccio a tutta la Famiglia che si sta raggruppando in questa porzione di spazio-tempo. Per i nuovi arrivati è un linguaggio nuovo ma è quello dell’Amore, sintonizzatevi e non avrete problemi.

In questo spazio, come viene da sempre ribadito, ci si occupa di Lavoratori di Luce che si stanno riconoscendo e che presto saranno pronti (se già non lo sono) ad imboccare la strada della Manifestazione dello Scopo dell’Anima. Una  élite? No, solo quelli che hanno deciso di fare certe “cose” in certi “tempi”. Ci sono alcuni fattori comuni nell’adattamento che sta avvenendo in questo momento, in queste ore si sta chiudendo il Portale dei Leoni e come disse Giulio Cesare, “Alea iacta est!” (il dado è tratto!). Indietro non si torna.

Torniamo invece indietro nel tempo di questo spazio, abbiamo parlato del fatto che ci sono Anime che stanno vivendo ora, o stanno culminando ora, un passaggio doloroso. La cosiddetta “notte buia dell’Anima”. Chi l’ha attraversata sa quanto male fa, è un buco di tristezza e dolore che blocca ogni slancio vitale. La testa non è più libera da pensieri che tornano ai dolori attraversati. Quasi che su uno schermo continuasse a passare il ricordo del dolore attraversato. Tradimenti, abusi, violenze, crudeltà, umiliazioni, rabbia, frustrazione, dolore… dolore.  Tutto il dolore interiore ed il vuoto.

Non è punizione, è guarigione.

Quando arriva a toccare il fondo, l’Anima trova la spinta a risalire; ora si è purificata.

Chi non ha fede/fiducia nell’immenso processo di guarigione dell’Universo non troverà spiegazioni ma il vuoto. Sì o no? Ricordate? Sì o no? Credo in un Universo Intelligente?

Io, io, io, … si sentono le risposte salire, Lassù sorridono ma, ora chiedono: “sapete mantenere questa fiducia anche davanti alle avversità?”

Traduco per tutti, quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare.

Tornando a fattori comuni, troviamo un vasto repertorio. Picchi di mal di testa, ansia, incubi notturni, tachicardia, apatia, giramenti di testa. Una volta escluse cause cliniche, se il corpo viene attraversato da dolori muscolari, ossei, senso di vertigine e sensazione di sdoppiamento della realtà, beh, la buona notizia è: normale.  Ondate cosmiche di fotoni stanno attraversando il Pianeta ed i Viventi, come già detto, sono antenne – trasformatore, serve a ri-tarare gli strumenti, ovvero i Vascelli, cioè i corpi.

Ciascuno ha il suo viaggio ed il suo tempo, l’Uno è Tutti ed è per Tutti. L’Uno asciuga le lacrime di Tutti! Il Pianeta sta ascendendo, diciamolo in maniera diversa, il Pianeta sta salendo di stato di Coscienza.

Scoramento, abbattimento, sono nell’aria e l’energia collettiva ne è piena, come una nebbia schifosa e rossastra che appesantisce le caviglie, è un processo di assimilazione in corso. Ricordiamo ancora il concetto di goccia a goccia, per permettere di permeare, impregnare, fino al momento di attraversare la gabbia dell’illusione. Se guardate meglio, nel processo di abbattimento, tra la polvere,  vedrete cominciare a sporgere il senso della dignità e dell’amor proprio. La fierezza di rivendicare la propria esistenza.

Un bel salto in avanti per un Pianeta che vedeva il 98% degli indifferenti, teste chine su smart e pc, occhi fissi in Tv etc.

Il Grande Orologio vede il gigante Giove tornare indietro in Acquario, lui rappresenta la Legge e la Morale tra le altre faccenduole di cui si occupa. E’ enorme, Giove, quando dice una cosa, la dice in grande e non è affatto di buon umore.

Quando i Pianeti tornano indietro (apparente moto retrogrado) lo fanno per finire la questione, in grado più leggero, rettificano. Sei  (6) Pianeti retrogradi (oggi) ci stanno raccontando di un pel po’ di matassa da sbrogliare,  sia nella vita di ciascun Vivente che sul Pianeta stesso. Il 20 Agosto anche Urano (il Caos) tornerà retrogrado (torna in azione) e si aggiungerà al comitato dei festeggiamenti, diciamo che il cantiere ha dato avvio ai lavori.

Quel giorno vedremo il Sole opposto a Giove, i diritti umani e la Giustizia verranno trattati da Urano che ha accolto il suo turno, Nettuno e Plutone non solo ricevono in armonia l’evento (sestile) ma collaborano , c’è un accordo contro la menzogna e l’abuso di potere, l’energia crociata (assi di una croce) indica chiaramente l’Acquario, segno di libertà, originalità, progresso e riconoscimento dei diritti umani, compreso il diritto alla felicità e al proprio potere personale. Il tutto legiferato e dichiarato da Giove che rappresenta anche la Fede, Fede negli Uomini e nei loro diritti a costo di sfidare l’autorità (il Sole), l’Ego.

20 Agosto, Urano inizia la retrogradazione

Qualche indizio in più lo troviamo nella prossima Luna piena che avverrà ancora nel segno dell’Acquario, sì, due volte nel 2021 la Luna piena si formerà nel segno di cui è signore Urano. Si tratta di un faro puntato, è un indicatore, c’è un prima e un dopo in questa storia, la Luna serve a illuminare la ragione attraverso l’emozione. E’ avvenuto il 24 Luglio a 1,25° e avverrà il 22 Agosto a 29,36°, il primo e l’ultimo grado del segno dell’Acquario. L’ultimo grado di solito trascina con se la spazzatura del segno e a quanto pare, l’apparenza ora pretenderà la sostanza.

Mercurio, chiamato anche “dio dei ladri”, cerca di buttare polvere negli occhi, sta per incontrare lo spigolo del lato scuro di Lilith (oggi) e sta per sbattere contro la rete (Nodo Nord) il 16 Agosto. La menzogna ha le gambe corte ed è tempo di pulizie da basse energie. Quando Urano il 20 comincerà a tornare indietro troverà Marte e Mercurio (nell’accurato ed intelligente segno della Vergine) congiunti e alleati, azione e pensiero coordinati per iniziare il cambiamento.

La comunicazione, i mezzi e le tecnologie, il Web, tutti i sistemi collegati saranno all’attenzione del’ Grande Orologio. Abbiamo parlato di fulmini a prima vista tirati con brutalità a caso, così sembrerà all’apparenza ma è un crollo controllato quello che si sta innescando. Tenete a mente i sistemi a catena perché tutto sarà coinvolto. Il grande come il piccolo, tutto sta per essere travolto da un gran caos che alzerà  molta polvere. Ricordate l’Eclissi straordinaria del 2020? Deve finire ancora il suo lavoro prima che la polvere si abbassi, (nel libro da pag. 129 a 149, lo trovate qui: https://viaggiatorinterdimensionali.com/stazione/ ) ancora deve permeare.

Vista dalla 3 D la situazione riserva caos, da chi precorre in 5 D la visione si sta facendo più chiara. Per la 3 D mesi di caos, per la 5 D il raggiungimento del luogo da cui decolla la Missione dell’Anima. I cambiamenti di carattere che state riscontrando, in voi stessi e chi vi circonda, stanno indirizzando verso una maggiore presenza all’atto di vivere, il lavoro d’introspezione e di rilascio paga e ne vedrete gli effetti. Quello che si sta delineando è la Nobiltà di ciascuno, aumenteranno gli intensi sguardi d’intesa, verrete richiamati ad avvinarvi tra voi, a frequenze coerenti. Incontrerete persone che vi sembra di conoscere da sempre, altri li vedrete per quello che sono, portatori d’esperienza. Le sincronicità, le combinazioni strane e misteriose aumenteranno e comincerete a sentire gratitudine e Amore. Accettando di fluire senza resistenze, le porte si apriranno, nuove occasioni ed opportunità cominceranno a mostrare i pezzi del puzzle, intuirete lo scopo più grande della vostra Vita.

Prima della fine dell’anno, ciascuno di voi si troverà a pronunciare queste parole: “Hey, non conosco il tuo nome ma so che ti amo e che voglio il meglio per te!”

Il grande volo sta cominciando, trascorrerete giorni strani prima degli eventi, ascoltate i bisogni veri dell’Anima che reclama il suo diritto di lignaggio, se vi sedete nella pace non verrete nemmeno sfiorati dal caos e la pace la trovate solo credendo nello scopo di un Universo Intelligente.

Avete tutto l’occorrente dentro di voi, niente manca al kit fornito, a voi l’onore di compiere l’Impresa che Lassù, senza i Viventi, nessuno potrebbe compiere. La fede è più che un’armatura, la fede è Vita (eterna).

La fortezza d’animo potete richiederla direttamente, una semplice invocazione che viene dal Cuore e l’ascolto è certo. Nessuno è solo, nemmeno quando è nel punto più buio ed è isolato, quello è il momento in cui una moltitudine lavora con lui, basterà una sola invocazione e verrà ascoltata. Avete tutto dentro!, non cercate fuori, dentro!!! Accogliete…

Solitudine e isolamento sono invocati da molti, l’introspezione necessaria vuole i contorni ovattati, lasciatevelo fare, siate morbidi e teneri con voi stessi. Godetevi il viaggio, tutte le tappe, prendete il tempo per congedarvi dai tormenti e dalle catene del passato e gioite della libertà che troverete. E ballate!!! (se immaginaste quanto è importante non smettereste più di ballare)

Ama te stesso come ami gli altri, questo è l’equilibrio da raggiungere, la bussola, la Stella Polare da seguire.

Felice mezz’Agosto Viaggiatori, che un grande abbraccio vi avvolga,

WLY

(& Sulan)

Pubblicato da Deve Su

Bollettino cosmico per viaggiatori interdimensionali. Avvisi ai naviganti, mappe cosmiche e tanta gioia. Io mi diverto e voi?

4 pensieri riguardo “Agosto ’21 Sette (7)

  1. I tuoi pensieri nobilitano sempre più te, riscontro personalmente ciò che esterni…
    Buon inizio di un tempo che ha bisogno del tempo introspettivo, abbandonando le resistenze … per vivere in piena luce.
    Grazie universo e grazie a te Sulan ❤️🌹

    "Mi piace"

Rispondi a Alice Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: