2 Giu. ’21 Rettifiche e ripensamenti

Bollettino cosmico: moto ondoso contrastante

Facendo un piccolo sforzo immaginativo possiamo descrivere le energie come onde che provengono da direzioni opposte e che si scontrano in un tripudio di spuma e fragore.  Il Grande Orologio sta provvedendo a rettificare, o meglio sta provvedendo, offrendo ai Viventi  l’opportunità di rettificare le resistenze.

Lasciate che chi presta  le dita alla tastiera però gioisca delle foto dei vostri post it appiccicati allo specchio, siete davvero Esseri maestosi e vedere che cominciate a modificare il modo in cui pensate a voi stessi/e è la più grande delle gioie e non ha prezzo. Amatevi come siete amati Lassù…

Andiamo avanti, anche se mi vorrei intrattenere a lungo con voi… ma presto…. (sorprese in arrivo)

Il Grande Orologio dicevamo, sta riavvolgendo il nastro per permettere di capire meglio  cosa lasciare indietro. E’ una fatica dannata e Loro lo sanno, guardare in faccia il dolore che cammina al fianco dall’infanzia (o dopo) fa un male terribile ed è per questo che tutto avviene per gradi. Non tutti sono centometristi, ci sono i mezzofondisti, i maratoneti, insomma ciascuno ha i suoi tempi.

Per dirla con parole franche, ci sono anche gli zucconi, che resisto, resistono, resistono e stanno male… ma tant’è, essendo sul Pianeta del Libero Arbitrio, ciascuno ci deve arrivare da solo. (magari con l’aiuto dell’Universo che mette alle strette, fino a quando anche il più testardo molla la presa e capisce)

Ricapitoliamo un pochino. Stiamo attraversando un portale, è un portale che ci  vuole guariti prima di essere attraversato e questo può accadere solo dopo aver riconosciuto la “ferita”. Ricorderete che abbiamo parlato di “abito su misura”, ciascuno nella sua vita ha avuto “dolore indotto” da un vecchio schema. Comprendere e trascendere, rilasciare e perdonare sono le uniche cose da fare per guarire. E fa male.

Fa male, non ci sono parole per descrivere il grado di dolore causato dalla presa di coscienza. Dopo aver speso una vita ripetendo a se stessi, “va bene così”, “tanto non me ne frega niente”, “eh!, oramai…”, “che ci posso fare, le cose sono andate così”, etc. etc. etc. l’Universo ci sta dicendo che era tutta una trappola nella quale i Viventi erano immersi.

Una malia, auto sabotaggio, inganno della matrix, vecchie gabbie, distorsioni e visioni malate, condizionamenti, manipolazioni e così via, nessuna Anima è mai stata libera di essere felice fino a questo momento di liberazione. Questa tappa di liberazione è il preludio alla libertà di essere felici di vivere una Vita piena di gioia e pace.

I Viventi, ovvero tutti noi incarnati, sono imprigionati dentro un corpo che contiene l’Anima, il corpo fisico risponde alle leggi della materia, della biologia e si relaziona alla realtà attraverso la percezione dei sensi, insomma parliamo di realtà percepita. Chi ha fiducia/fede anche in ciò che non vede ma sente reale dentro sé, trascende la materia per collegarsi con lo Spirito e più si mette in ascolto, più sente.

Tutti possono essere collegati con lo Spirito, ascoltarlo, venirne dolcemente guidati, tutti, TUTTI! E’ già stato detto ma va ripetuto, l’Uno non si cerca fuori, lo si accoglie dentro. Dall’altra parte del velo sono tutti intrepida attesa che ciò accada, che ciascun Vivente, per Libero Arbitrio, scelga di accogliere l’Uno dentro di Sé.

Per arrivare a questi “miracoli” il Grande Orologio sta lavorando con l’abilità del Cellini, Perseo taglia la testa della Medusa …

https://it.wikipedia.org/wiki/Benvenuto_Cellini

Marte è opposto a Plutone, è uno scontro atipico e sottile che coinvolge famiglia e potere. Marte combatte con la margherita in bocca per i valori della famiglia mentre Plutone che ama gli inferi si espone sulla cima della montagna del potere, il Capricorno. Il Sole ieri si è congiunto al Nodo Nord retrogrado, l’asse Gemelli-Sagittario sta coinvolgendo gli adolescenti e i saggi, la leggerezza contro la saggezza, scontro nella dualità necessario a comprendere il bilanciamento. Ci vogliono entrambi in equilibrio per avere pace e va imparato.

Fuggire dalle responsabilità o fluire cercando un saggio equilibrio? A prescindere dall’età, dallo stato sociale o dall’attività svolta, ciascuno è sottoposto ad eventi che mirano a produrre una scelta autocritica della Coscienza.  (Pensare. Pensare a cosa si vuole veramente) … già il pensare  per qualche Anima giovane sarà una novità.

In pratica è la palestra in cui l’Anima sta mettendo i muscoli. Saturno in trigono a Sole e Nodo Nord suggerisce, come un buon maestro, la via meno dolorosa da seguire. Lo stesso sta facendo Nettuno  che manda baci sognanti a Marte, c’è un altro modo di essere che non sia il sacrificio… Tutti lì a suggerire, a mostrare, a sostenere… sì ma solo se si ascolta perché chi resiste si sta trovando con la vita sottosopra.

Cerchiamo di mettere in chiaro ancora una volta che indietro non si torna, chi sceglie la gioia e la pace, anche sa ha avuto una vita di merda quella merda la lascerà indietro. Cercate la Via dolce e semplice, cercate l’Amore nell’Uno che tutto permea e fluite, il resto verrà da sé. Accadranno cose meravigliose, certe invenzioni cambieranno il mondo, altre cose cambieranno il modo in cui è stato visto il mondo, l’unica cosa che ciascun Vivente deve fare è credere nella gioia, nella pace e nell’Amore.

Per adesso vi sembrano cazzate scritte da qualcuno ma tra non molto ci saranno i fatti. Facciamo un esempio, nel corso della storia dell’evoluzione certe invenzioni sembrano apparse dal nulla, in punti diversi del pianeta. Lassù, quando decidono che il tempo è maturo, rilasciano le intuizioni in più parti del globo così che l’invenzione si rafforzi nell’idea comune di più inventori. Vivremo più a lungo e vedremo l’Anima, per esempio e cambierà il rispetto reciproco vedendola. Capiremo davvero la maestosità di ciascun Vivente.

Questo è il dopo però, il durante, il qui e ora è per il momento caotico e volutamente tenuto in stato di confusione dal vecchio schema morente. Un vecchio tiranno morente che cerca di fermare la corsa gioiosa della Vita con il dito indice (dito del potere) deformato dall’artrite.

La potente spinta ricevuta dalla SuperLunaPienaEclissiTempestaGeomagnetica ha vitaminizzato le Anime, il grado di maturità e responsabilità con cui i Viventi sceglieranno di vivere i prossimi mesi è libera scelta, le conseguenze derivate da queste scelte saranno soggettive.

Il “vecchio” sta morendo e il “nuovo” sta nascendo, la nascita avviene attraverso le contrazioni del parto.

Che significa? Significa che stiamo attraversando fasi in cui c’è spasmo e poi quiete, spasmo e poi quiete, le contrazioni si faranno sempre più ravvicinate in prossimità del parto.

Per tutti i Viventi  la meravigliosa sorpresa sarà quella di scoprirsi forti e maestosi.

Ripetuto: FORTI E MAESTOSI. Anime potenti e meravigliose!

Per molti la prova, il test, risiede proprio nel trovare quella forza, la forza di camminare da soli ad esempio, lasciando dietro le spalle ogni dipendenza da persone, situazioni o sostanze.

Tutti stiamo attraversando questi test che servono a mostrare la forza che nemmeno immaginavamo di avere, nemmeno lontanamente. Forti! Forti e potenti. Liberi di creare una realtà attraverso ciò che pensiamo.

Guardate il quadro più ampio della situazione. La collettività verrà messa a confronto da eventi che illumineranno le distorsioni. Epifanie. Presa di coscienza di una realtà orrificamente distorta dal “vecchio”. Una presa di coscienza che modificherà il DNA dell’Umanità.

Pag. 97 del libro. Ora vorrei spendere due parole riguardo il libro. Prima cosa, chi scrive ha di che pagare le sue bollette e non ha bisogno dei ricavi delle vendite di un libro. Quel libro è stato dettato e ha un delta di circa due anni sugli eventi, ma non è un libro di profezie è piuttosto un diario di bordo. L’invito è quello di riempirlo di note personali, foglietti e pagine su cui scrivere i vostri ricordi degli eventi. Servirà dopo, a voi e a chi leggerà dopo di voi per comprendere quanto è stata grande l’Umanità nella transizione.

I ricavi delle vendite servono per  finanziare altri progetti. Quali? Ehh heee ehhe he… presto saprete!

Per i veri Precursori la campana è già suonata e stanno prendendo i posti di combattimento, sarà meraviglioso vedere gli effetti di tanto Amore che combatte il male. Non più soli, una folla di Viaggiatori di qua e la folla di Supporters di là dal velo, tutti insieme per far nascere una nuova Era, di pace, gioia, Amore e reciproco rispetto.

Presto ci incontreremo.

WLY (& Sulan)

PS; chi decidesse di comprare il libro lo acquisti da Libro Loco, gente seria e rispettabile e mandate a cagare gli “Un massone”.

Pubblicato da Deve Su

Bollettino cosmico per viaggiatori interdimensionali. Avvisi ai naviganti, mappe cosmiche e tanta gioia. Io mi diverto e voi?

7 pensieri riguardo “2 Giu. ’21 Rettifiche e ripensamenti

  1. credere nella gioia , amore e pace sono le basi del cambiamento …esatto!
    La dipendenza rallenta e fa ritornare indietro ma con più devastazione di animo …quindi rilasciare , andare avanti con libertà e libero arbitrio.
    Concordo tutto Deve Sun ☝️❤️🌈🌹

    "Mi piace"

    1. Bastano e avanzano, cara! Comincia a ringraziare te stessa però, concentrati sul tuo valore, se hai letto le Loro parole è perchè TU hai scelto. La strada presa ti porterà alla tua maestosità! ❤

      "Mi piace"

Rispondi a Deve Su Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: