17 Mag ’21 La notte buia dell’Anima

Bollettino cosmico: onde lunghe

“Spesso si parla di onde lunghe o corte, alte o basse, allo scopo esiste una distinzione sotto indicata: – onde basse fino ad altezza inferiore ai 2 metri; – onde medie tra 2 e 4 metri; … – onde corte inferiori a 100 metri; – onde medie fra 100 e 200 metri; – onde lunghe oltre i 200 metri.”

Fonte, per chi vuole imparare:

In questo spazio è stato spesso rimarcato il concetto di “vestito su misura” che il Sarto cuce per ciascun Vivente. Così la metafora appare dolce e sembra quasi di vederlo il Sarto mentre confeziona la via della Guarigione, ma, tra il dire e il fare com’è noto, c’è di mezzo il mare.

Questo abito su misura viene presentato come il peggiore degli incubi, è il Mostro perfetto che ciascun Vivente teme. Si tratta di precipitare nel più nero dei pozzi e di contorcersi dal dolore, si tratta di lacrime, di paura, di notti insonni e tachicardie. Si tratta di fame d’aria e sembra di morire ad ogni attacco, sembra che tutto precipiti nella disperazione ed in effetti così è, solo che non si muore.

Eh già, se state leggendo non siete morti. (Ma và?… dice qualcuno. Risate da Lassù, adorano quando scherziamo)

O almeno, una parte di voi è morta, non c’è più e state risorgendo e il problema principale riguarda il fatto che non vi riconoscete più in chi eravate. Già. Chi siete?

Cominciamo a togliere di mezzo i dubbi.

Indietro NON si torna. NON, avete capito bene? Non si torna!

Il processo di Guarigione è favorito dal Grande Orologio, vi stupirà riconoscere quanto siete guariti in così breve tempo. Oh, certo, ci sono aggiustamenti da fare ancora ma la strada è oramai imboccata e indietro non si torna.

Nessuno verrà lasciato indietro, nemmeno gli asini più ostinati e per TUTTI verrà il tempo giusto.

Vi state chiedendo perché qualcuno è più veloce ed altri sono più ostinati a resistere, ebbene si tratta di esperienza, più un’Anima è antica, più in fretta ricorderà ‘IO SONO. Le Anime giovani dovranno fare il loro percorso di esperienze ma questo non ne sminuisce la grandezza, se vi riconoscete tra quelle più Antiche non siate snob, sarebbe un atteggiamento da nonnismo in caserma e voi siete superiori.

Le Anime più antiche si stanno svegliando proprio per prendere per mano le Anime più giovani ma prima di farlo devono essere guarite. Ecco perché alcuni stanno passando per la “buia notte dell’anima”, state rilasciando tutte le ferite, i dolori, i tradimenti, gli abusi, etc. etc. per essere liberi dal bozzolo. State rinascendo fenici, la vostra potenza vi è ancora sconosciuta ma questo non ne sottrae nemmeno un grammo.

Il prossimo passo è da Eroi.

Siete pesti e barcollanti, flebili miagolii e vuoto nello stomaco, mal di testa e stordimento ma siete sulle vostre gambe e ce l’avete fatta.

Più è stato pauroso il buco in cui siete precipitati più siete forti.

Molti hanno alle spalle vari tipi di dipendenza, non si tratta solo di sostanze ma anche di dipendenza da pensieri neri. Abituarsi per una vita alla negazione e poi saltare nella speranza è roba da acrobati. (quelli bravi)

Questo è il passaggio ponte, se siete riusciti a sollevarvi da forme pensiero negative, ora dovete attraversare il ponte ed approdare sulla sponda della “convinzione”.

Siete giganti.

Dovete crederlo e poi agire da giganti/Eroi.

Credete che avreste letto queste righe se chi scrive non avesse creduto ciecamente? (e obbedito)

Sollevatevi Maestose Creature, i tempi sono maturi e stanno cominciando le distribuzioni delle missioni.

Per esperienza vi dico che è come se scappasse la cacca all’Anima, non potete farne a meno. Fino a quando non lo riconoscete sarete con gli strizzoni di pancia.

Chiamiamolo moto, pulsione, contrazione, attivatore, innesco, come volete ma è una potente spinta che separa e solleva. Volete qualche dettaglio in più?

Per esempio, qualcuno comincerà a pensare di avere molto e di avere voglia di restituire all’Universo l’abbondanza ricevuta. Altri sentiranno di avere un meraviglioso desiderio di condividere il sapere, altri fremeranno dalla voglia di aiutare concretamente con le loro mani… risveglio!

Risveglio della Coscienza e la vostra Anima vola sulla cresta dell’onda lunga.

Avete imparato ad amare voi stessi, state uscendo dalle forme di pensiero condizionanti che vi condannavano ad una non-vita, state ascoltando la vostra intuizione anche se tutto intorno a voi sembra contraddire o negare ciò che sentite.

State imparando a crederci… heh hhee hheee… e così cominciano i miracoli.

Ora più che mai, da qui in avanti, tenete bene in mente che CIO’ CHE PENSIAMO CREA LA NOSTRA REALTA’.

“Io sono ciò che penso”.

Potete distruggere o costruire con il pensiero.

E già che ci siete lavorate anche sul merito, vi meritate tutto il meglio possibile. Se chiedete una margherita l’Universo vi manderà una margherita, se volete un palazzo d’oro, avrete un palazzo d’oro. L’unico limite è quello che pone il pensiero.

Forza Guerrieri che quasi ci siamo, tra non molto sarete al lavoro e starete così bene che nemmeno vi immaginate, sta a voi credere in voi stessi.

Parliamoci chiaro, non saranno passeggiate ma battaglie ma sarete così potenti da vincerle. La saggezza e l’intuizione serviranno a bilanciare l’Anima, non correte, camminate e godetevi il viaggio.

Stiamo vivendo la più fantastica delle avventure, vi rendete conto del privilegio assoluto di esistere qui e ora? Vi ricordate di ringraziare il vostro vascello (corpo) che vi permette di vivere nella materia?

A proposito, oggi e domani bevete molta acqua, c’è una piccola tempesta geomagnetica (Kp 5) che rompe un po’ le scatole al vascello e alle strumentazioni ma passerà in fretta. (Lavori in corso anche per il corpo-Terra).

Per chi non ha ancora toccato il fondo della notte buia, sappiate che siete vicinissimi alla fine, dopo il fondo c’è la risalita. Nessuno può toccare il vostro fondo, è un passaggio stretto ed individuale dove nessuno vi può raggiungere ma questo non significa che siete soli.

Anzi.

E’ proprio questo il momento in cui mani amorevoli ed invisibili vi sostengono, ricordate che potete dire “BASTA!” quando è troppo forte e verrete ascoltati. Verrà regolata la potenza. Ricordate che più resistete più prolungate il processo.

Volete una password?

“Io CREDO che tutto questo sia per il mio massimo bene!”.

Io Credo nell’Intelligenza dell’Uno.

Toglietevi dalla testa l’idea di essere indegni. Via. Sciò!

Facciamo un esempio. Chi ha avuto problemi di dipendenza da sostanze e ne è uscito, è un Eroe, che è sì caduto (fatto esperienza) ma che poi si è risollevato. Se è il vostro caso, siatene orgogliosi e non vergognatevi mai più del dolore che avete attraversato.

Lasciate che il Vecchio muoia trascinando con sé il giudizio degli stolti, il Nuovo è fatto di consapevolezza e solo chi ha sofferto può riconoscere la sofferenza negli altri.

Chi ha attraversato il buio ama la Luce ritrovata, chi ha attraversato il buio è grato anche alla fiamma di una candela e se un giorno, la vostra mano asciugherà una lacrima di chi è nel buio lo farà con immensa tenerezza, perché sa come si sente l’altro.

I vostri amici o familiari cominciano a non capirci più niente con voi?

Bene! Siete sulla buona strada.

Qualcuno si sveglia un bel mattino e riconosce un certo, tale, vago, richiamo “mistico”?

Eh eh he, siete incinti!

Siete stati ingravidati dai semi dell’Universo.

A proposito, avete notato quanti parti gemellari? Ne parleremo.

Così, cari Angeli inconsapevoli di esserlo, fate i bravi e cominciate a pensare da Angeli, ci sarà anche una fase di “presunta onnipotenza” ma voi attraversatela ridendo, fa parte del giro sull’ottovolante e poiché ciascuno di noi ha pagato il prezzo intero, perché perdersi una parte del divertimento?

Siate la versione migliore di voi stessi e non sbaglierete un colpo, potreste traballare in qualche, sempre più rara, occasione ma oramai la strada è imboccata e indietro NON si torna.

WLY Loro & Sulan

P.S. Anche rimanipolare è furto di proprietà intellettuale. Occhio perché Lassù sanno.

Pubblicato da Deve Su

Bollettino cosmico per viaggiatori interdimensionali. Avvisi ai naviganti, mappe cosmiche e tanta gioia. Io mi diverto e voi?

Una opinione su "17 Mag ’21 La notte buia dell’Anima"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: