16 feb ’21 Bersagliamenti, lampi e fumo.

Bollettino cosmico: cannoneggiamenti e bordate

Nell’antica marineria le navi si affrontavano mettendosi sui lati e facendo partire dai rispettivi cannoni, bordate micidiali. La potenza di fuoco era però anche supportata dalla capacità di ricarica de cannoni, prima tornavano a sparare, maggiori erano le possibilità di affondare il nemico.

Dobbiamo immaginare ora una flotta di navi nel segno fisso dell’Acquario ed un’altra nel segno, sempre fisso, del Toro.

I segni fissi, lo dice la parola, sono stabili, fissati, saldi, bloccati, con questo approccio assorbono il flusso della Vita e per sentirsi sicuri hanno bisogno di punti fermi. Non occorre avere il Sole o l’Ascendente in questi segni per capire di cosa si tratta, ciascun vivente ha nella sua “foto alla nascita” questi aspetti con cui si deve confrontare. Per qualcuno sarà avere la quarta casa in Acquario, per altri la nona casa in Toro, tutti hanno da qualche parte quel punto in cui le flotte stanno facendo a cannonate.

L’immensa metamorfosi che l’umanità sta attraversando ha bisogno di lasciar andare ciò che non serve più, tanto è stato detto sull’importanza del lasciar andare ma tra il dire e il fare c’è sempre di mezzo il mare.

Il concetto può essere accolto dalla mente ma quando poi l’Universo interviene e comincia a togliere, beh, la questione diventa diversa e parecchio seria.

Nel 2020 hanno iniziato ad essere investiti dal cambiamento i segni cardinali, essi sono il cardine su cui gira la Ruota ed abbiamo visto come il mondo si è fermato e ora tocca ai segni fissi.

Nella fissità troviamo i principi fondanti, i valori veri, la sovranità della propria etica, le sicurezze teoriche e quelle pratiche, ciò che rappresenta la certezza del conseguimento.

Difficile far cambiare idea a chi si sente convinto di esser nel giusto; magari a costo di rinunciare a meraviglie, rifiuta qualsiasi cosa lo spinga appena fuori da quella posizione, con ostinazione rifiuta. Oh le cause possono essere molteplici, poco importano, quello che conta è invece la mancanza di fiducia in quello che l’Universo può portare per il massimo bene di ciascuno.

Solitamente queste “spintarelle” al lasciar andare avvenivano in maniera rallentata e modulata ma ora, il tempo è accelerato x 7 e la trasformazione è collettiva.

Metodi più sbrigativi?, sì in un certo senso, quando si fa una virata in vela non c’è tempo per minuetti e salamelecchi, bisogna farlo presto e bene e rimettere la prua al vento.

Mercurio è sempre retrogrado e sta dando una mano a vedere con chiarezza il passato, ci sono cose che davvero non funzionano e lui le mostra per poterle lasciar andare e lo sta facendo proprio dal segno dell’Acquario.

Amici? Quali amici?

Ideali? Quali ideali?

Futuro? Quale futuro?

Collettività? Quale collettività?

Dall’altra parte, il Toro che è lento ma tremendo nell’ira vede i valori della casa, della famiglia, dei figli, della coppia, del posto di lavoro etc. sgretolarsi sotto colpi del destino.

Si tratta di sfiga collettiva? Per tutti quelli che sono andati in giro ripetendo simpaticamente (si fa per dire) “mai una gioia” questo è il paese dei balocchi! Finalmente possono sentirsi appagati.

E reset? Quanto è stato invocato? Ah, basta! questo mondo non può andare avanti così, tutto è uno schifo e poi andavano lo stesso a farsi visitare dal Mega Super Phd. Doctor, amico dell’amico, senza farsi rilasciare fattura.

Coerenza? Non è degli uomini, è degli Esseri Divini.

Ora, quello che la maggior parte dell’umanità non ricorda è proprio l’origine divina, ricordandola si torna ed essere Esseri Divini e a quel punto tutto cambia.

Quindi, facciamo il punto una buona volta, non esiste una punizione divina, esiste invece una consapevolezza da riacquistare che, con Amore e qualche scappellotto, l’Universo ci sta restituendo.

Starsene lì a lamentarsi in un noioso gne gnè non porterà a nulla, è come un bimbetto che piange seduto sul marciapiede fuori da una pasticceria e non vuole vedere una bella signora che gli offre un vassoio di pasticcini. Gli stessi che lui sogna. Ma si è illuso di non poterli avere…. e gne gnè.

Come un elastico si tende la resistenza, cosa, come e quando verrà rilasciata? Difficile dirlo quando è un’intera collettività ad essere coinvolta ma una cosa è certa, verrà rilasciata la resistenza.

Ogni cosa ha il suo doppio ed entrambi compongono l’unità, per fare un esempio, tolleranza ed intolleranza sono i due estremi e vanno bilanciati per vivere la collettività.

Prima devono cambiare i singoli però, esistono persone che non hanno mai osato far nulla per paura delle conseguenze, anche loro saranno strappati dalla zona comfort e dovranno affrontare il cambiamento e le scelte che ne conseguono. Illusione e rassegnazione sono sterili sorelle.

Sapete che qui ci si rivolge alle Punte avanzate, alle Anime Antiche che sono venute per prendere per mano chi non ce la fa, ai Leoni sacri che dovranno creare il ponte per il mondo nuovo, state fremendo, vi sembra di sentir i propulsori attivati ma siete bloccati.

Sì, è così.

Tutto fermo per il momento ma quando il tempo verrà lo sapranno tutti e vedremo arcobaleni che s’intersecano in ogni luogo del pianeta.

Non è una bella favola, è un lavorone, un immenso lavoro, un’immane mole di lavoro da fare ma sapete che c’è, adoreremo farlo perché vedremo la reciproca Maestosità.

Ora più che mai l’invito è caloroso: trovate i vostri talenti, cercate quello che vi rende felici, immaginate come volete vivere per essere felici.

Sfruttate lo specchio (provocazioni/illusioni)  per eliminare ciò che non volete e cominciate ad avere la visione del vostro felice futuro da costruire.

Senza la visione non avrete niente, nulla, zero!

WLY & Sulan

… fate un salto in Stazione, troverete qualcosa per i prossimi mesi e per avere una memoria di quanto è stato attraversato fin qui.

Pubblicato da Deve Su

Bollettino cosmico per viaggiatori interdimensionali. Avvisi ai naviganti, mappe cosmiche e tanta gioia. Io mi diverto e voi?

Una opinione su "16 feb ’21 Bersagliamenti, lampi e fumo."

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: