4 Gen. ’21 L’Amore

Bollettino cosmico: folgorati dall’Amore.

Ma prima parliamo di guerra. Attenzione a dove puntate lo sguardo, distrarre la preda è una tecnica da predatori. Avvisati. Puri come colombe ma attenti come serpenti che, tradotto in parole povere suona come, buoni sì ma scemi no.

Credo che stiano per dettarmi uno degli articoli più epici di questo blog, l’argomento è l’amore e l’innamoramento.

Chi segue ricorderà che ho introdotto Asherah, si tratta di un concetto simbolico che è più simile ad un poliedro piuttosto che un concetto piatto.

Cominciamo a fare ordine lessicale: sostituiamo Dio con Principio Maschile e Asherah con Principio Femminile.

Questi Principi sono contenuti dentro ciascuno di noi, siamo maschio e femmina nello stesso tempo ma una parte prevale sull’altra. Di solito si coordina con il genere sessuale con cui torniamo a reincarnarci ma non è la regola. La regola è l’equilibrio.

Tutto quello che fa sentire in equilibrio è manifestazione del bisogno dell’Anima di esprimere se stessa al meglio.

Fin qui la premessa ma andiamo a vedere cosa, come e perché, sta succedendo che, il mondo si sta svegliando all’Amore.

In questo spazio devo essere sintetica ma sto preparando un “altrove” dove sarò (saremo) più articolata nelle spiegazioni. Abbiate pazienza, lavori in corso.

In breve, Asherah si è svegliata dal lungo sonno e ora si sta manifestando nell’energia del pianeta.

Affinché il suo ritorno fosse possibile, era necessario abbattere i muri che la rinchiudevano nelle segrete del castello. Certo, servivano energie robuste che sapessero far saltare i muri, roba da esperti, veri e propri ingegneri.

Così sono arrivati in squadra, hanno fatto un sopralluogo, si sono coordinati e hanno cominciato a demolire partendo dai punti deboli della struttura. Tipo mettere la dinamite e far saltare per aria una montagna? Sì, roba simile. Gli ingegneri, avrete capito, sono Giove, Saturno e Plutone e la montagna è il Capricorno.

Booom, dritti alle fondamenta della vita di ciascuno.

Sono saltati i parametri con cui giudicavamo noi stessi, famiglia, lavoro, amici, valori, amore…

Ora la strada è libera e Asherah può tornare alla luce; sapete che sappiamo che vi piacciono le storie ma ricordate sempre che sono metafore (ma mica poi tanto).

Nel profondo processo di evoluzione della Coscienza che stiamo attraversando non poteva mancare l’Amore. Ricordo ancora una volta, si parte da se stessi e quando si trabocca si trasferisce agli altri.

Nell’ultima frase si nasconde il Matrimonio mistico che ciascuno di noi è spinto a celebrare.

Ciascuno di noi ha il femminile ed il maschile dentro di sé, ora vanno riportati in equilibrio.

Questo lo dobbiamo fare tutti, se vogliamo andare avanti, sia che siamo incarnati come maschi o come femmine, perché gli errori/orrori del passato non si ripetano.

Per le “donne” è più facile, trovare il lato maschile che porta all’autosufficienza, è una scoperta divertente e perfino eccitante. Verranno lasciate indietro lagne e coodipendenze, ruoli da vittima, il mancato riconoscimento, insomma, qualche vaffa in più e dignità amplificata. (vaffa in italiano è una mezza parolaccia che rimanda al “fottiti” in inglese)

Le donne nascono con la dotazione base predisposta alla flessibilità e ne verranno fuori da Guerriere. (non che sia una passeggiata, s’intende, solo un po’ meglio…)

Il problema maggiore è per gli uomini e qui, donne cercate di ascoltare perché davvero siamo le sorelle dei nostri fratelli e stiamo lottando tutti.

Decidere di affrontare il Cambiamento incarnandosi come maschi è stato davvero un atto eroico che va riconosciuto. Hanno scelto il lavoro duro e radicale partendo con una cassetta degli attrezzi sabotata dalle distorsioni del sistema.

Dobbiamo guardare come il maschile stia facendo capriole e contorsioni per allinearsi ad un paradigma di amore piuttosto che a un modello di guerra.

Nati, cresciuti e forgiati nella durezza del ruolo maschile, come diligenti soldati ben addestrati si sono avventurati nel mondo con quel che avevano a disposizione.

Non devi piangere, non devi mostrare le debolezze, devi sempre essere competitivo, devi sempre dimostrare il valore, devi essere responsabile, non ti devi indebolire con stronzate romantiche, il successo misurato in denaro o conquiste, eccetera, eccetera, eccetera. Che peso da portare, anche perché gli è stata sottratta l’alleata, l’unica con cui avrebbe potuto dividere il peso.

Il crimine più grande commesso contro Asherah è stato quello di ridurla a puttana, un oggetto di proprietà, utile ma senza valore.

Le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti, le donne si sono trovate programmate come vittime e il sub-maschile (non certo campioni di umanità) ha cominciato ad uccidere.

13.000 anni di Patriarcato hanno separato gli uomini dalla completezza dell’Amore. Non pensiate che sia stato un tracollo, perché prima era toccato alle donne e il Matriarcato non aveva certo prodotto frutti migliori. Accentrare il potere su una delle due polarità non ha prodotto nulla di buono quando portate agli estremi.

Alternanza. Necessaria alla presa di Coscienza spostata su un livello superiore che però, ora, deve bilanciare i due Principii se vuole fare un balzo evolutivo significativo.

Avete presente il simbolo del Tao?

Alternanza che genera Vita.

Poiché torniamo maschi o femmine a seconda del programma che ci siamo imposti, capirete che tutti siamo stati sia vittime che carnefici.

Adesso però siamo nel 2021, siamo incarnati in un corpo e dobbiamo trasformarci partendo dal carattere che abbiamo scelto di assumere.

Cari uomini, è dura, lo sappiamo. Non siete abituati ai sentimenti, non siete stati educati al perdono, non siete pronti per riconoscere debolezze ma l’Amore è arrivato lo stesso.

Non è certo quello che vi aspettavate, è qualcosa di talmente forte che scuote il cervello e la mente si zittisce.

Taci pettegola, dice il Cuore, non vedi che è vero amore?

La mente risponde, sei un illuso, ti hanno sempre fregato e ancora ci speri? Povero stupido Cuore.

Le viscere rispondono, guardate che sento mare mosso…

Cissenefrega rispondono Cuore e Mente mentre continuano a litigare.

Da buon Guerriero l’uomo allora si chiude nella caverna e battaglia da solo con i suoi demoni.

Questa si chiama guarigione.

A voi tocca la battaglia più dura, quella di metter pace tra quei 3 e cercare un equilibrio.

Ricordate che l’Amore è un’energia potente che smuove le montagne e sovverte l’ordine dell’Universo. Anche per voi vale la regola, prima amate voi stessi.

Se come eravate prima non vi piace più, lasciatevi andare al cambiamento.

L’Universo è pieno di Fantasia e vi porterà quello che chiedete ma dovete sapere cosa volete prima di chiederlo.

Sono opportunità, varchi spazio temporali che si aprono, tutto fa parte di un immenso progetto e nessuno è escluso.

Esortiamo dunque le donne a mostrare per prime il valore del matrimonio mistico, un Anima che ha raggiunto la maestosità dell’equilibrio è un esempio da offrire. Le donne mostreranno agli uomini la via dell’Amore, siate pazienti si stanno trasformando in Guerrieri di Luce per camminare al vostro fianco.

Ecco perché l’Universo ora appare ruffiano, sembra un cupido compulsivo che lancia frecce ovunque. Non tutte cadranno sul bersaglio ma molte faranno centro e il motivo verrà compreso dopo.

Tenete il fazzoletto annodato, prima o poi mi faranno parlare di sesso e di quanto sia molto di più di quanto immaginate.

Forza uomini, siamo le vostre sorelle,  camminiamo accanto a voi, crediamo in voi e vi aiuteremo ad entrare nella nuova dimensione, dove tutti ci meritiamo di essere, a prescindere dal genere. Sciogliamo il Karma e sottoscriviamo nuovi Contratti dell’Anima liberi da dolore, ci metteranno il turbo e sarà più facile rendere manifesta la nuova dimensione collettiva.

Asherah vi ha toccato il cuore.

WLY (we love you) & Sulan

P.S: qui ci si rivolge a Viaggiatori evoluti, sub-umani e renitenti di qualsiasi sesso, non sono nemmeno presi in considerazione.

Pubblicato da Deve Su

Bollettino cosmico per viaggiatori interdimensionali. Avvisi ai naviganti, mappe cosmiche e tanta gioia. Io mi diverto e voi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: