apr ’20 Ancora su Giove e Plutone e il cambiamento del potere

Giove e Plutone

Le congiunzioni di Giove e Plutone si approntano ogni 12-13 anni circa nel grande meccanismo celeste ma in questo caso si tratta di un affare sostanzialmente ampio ed efficace. Le retrogradazioni e la ripresa dei moti diretti di entrambi i pianeti faranno si che  la congiunzione sarà in attiva (in modalità spenta – accesa), da ora fino alla metà di novembre 2020.

Giove, il grande enfatizzatore, si unirà all’energia distruttiva di Plutone sottoponendo la coscienza umana ad una trasformazione attraverso i rigori del Capricorno. (duro lavoro e privazioni)

Proprio il suolo capricorniano, rappresentante “il potere”, ci ammonisce che  non sarà una cosa da un giorno all’altro ma che servirà del tempo, mentre Giove (legalità, mettere in evidenza, espandere) che ricordo essere indifferente alle sorti del destino umano come tutti i suoi compari, arma il braccio che muove il distruttore Plutone (sotterraneo, l’inconscio, le paure, il torbido, il letale).

Plutone governa le forze della vita, della morte e dei recessi nascosti della mente, in ogni situazione, eppure se l’umanità è sveglia e consapevole, Plutone ha la potenza di illuminarci (diventare consapevoli) e portare l’umanità al livello successivo.

Al contrario se siamo troppo addormentati per vedere la luce, ci dà l’inferno come ricompensa e saranno molti gli stolti a soffrire perché può davvero essere spietato e crudele.

Il tempo per i predicozzi è finito, siamo tutti sotto lo stesso cielo e dobbiamo ballare la musica degli astri.

La questione riguarda un lungo percorso fatto dall’umanità: il criterio con cui gli esseri umani comprendono ed esprimono il concetto di potere su questo pianeta negli ultimi 13.000 anni si è davvero distorto.

Questo 2020 lavora proprio dal Capricorno, il Potere, che possiamo vedere come concetto di patriarcato, di condizione sociale, il principio maschile e tutto questo ci annuncia che tutto il potere sul pianeta, che è stato pervertito in procedimenti che lo hanno messo nelle mani dell’1% dell’umanità che non fa nulla per sostenere il bene più grande del pianeta o delle persone, verrà distrutto.

Ricordo ancora due concetti fondamentali:

sarà l’indignazione che scaverà il solco e mai più verrà scritto nel DNA

il valore di ciascuno sarà dato dall’onore e dai talenti.

Non sono parole vuote, dovete prendervi la responsabilità del cambiamento, tutte le volte che tornate a pensare con il vecchio modello sbatterete i denti; Giove offre sempre possibilità molteplici, starà a ciascuno scegliere se affrontare o scappare, vi dovrete assumere la responsabilità della vostra vita, punto e basta.

Se vi sembra tanto il Coronavirus, beh, non leggete, andate a farvi un caffè e passate oltre, la scrematura inizia da qui.

Curiosi eh?

Siete andati oltre… fatti vostri!

Se adesso sono i segni di terra ad essere coinvolti nella massiccia spinta alla trasformazione, servi di un Universo Intelligente che ci ama al punto di non lasciarci in preda al male, la ruota poi interesserà altri segni.

La prima congiunzione di Giove e Plutone è già avvenuta (in aspetto di congiunzione esatta) tra il 4 e il 5 aprile ma abbiamo già cominciato a sentirne gli effetti dal 29 marzo.

Credo che dentro cominciate  a sentirvi in tempesta, una specie di ira sotterranea e furibonda nei confronti delle inettitudini e delle ingiustizie che diventano sempre più palesi. Il “Potere” sta mostrando tutta la sua incapacità dinnanzi alla potenza rilasciata dall’energia dei pianeti.

Vedrete cose… vedrete ingiustizie, vedrete tanta cacca intorno a voi, vi farà accapponar la pelle il disgusto, cominciate a chiedervi se siete davvero pronti a reagire o se anche questa volta accetterete subendo.

La scelta è individuale, o di qua o di là, o guardate e comprendete che dobbiamo andare gli uni verso gli altri o sarete spazzati via.

Il mondo nuovo si sta formando, il vecchio sta scomparendo e non sarà più presente nel futuro che andremo a co-creare.

O fratellanza o morte.

Se non riuscite a capire bene cosa sta accadendo vi dico che questo è un momento unico nella storia dell’universo, chiamatelo Apocalisse, che tra l’altro significa Rivelazione, chiamatelo caos, chiamatelo come vi pare ma qui c’è la volontà del Demiurgo e ogni persona è messa al punto giusto per traghettare l’umanità verso l’Amore.

Testardi, accaniti pessimisti, vittime auto-vocate al sacrificio, rassegnati, materialisti svuotati da ogni sentimento, privi di pietà e compassione… ma basta!!! Fatela finita, svegliatevi e reagite, create il vostro futuro, andate davvero laddove si trova la vostra felicità, toglietevi di dosso quello che non è vostro, siate unici!!!!

Non c’è canto più soave di quello di un’anima in equilibrio, siate gli osservatori, poi scatenate il mago che tutto può creare con il “PURO INTENTO”!!!!!!!!!!!

A tempo debito vi dirò altro.

Pubblicato da Deve Su

Bollettino cosmico per viaggiatori interdimensionali. Avvisi ai naviganti, mappe cosmiche e tanta gioia. Io mi diverto e voi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: