25 apr ’20 L’Onore e i Talenti, nuove misure del valore

Io Sono

Avete provato a rispondere a questa affermazione? Se vi doveste descrivere con cosa partireste?

Sono maschio/ sono femmina /sono altro

Sono buono/cattivo/indifferente

Sono sano/malato

Sono alto/basso/medio/nano/gigante

Sono genitore/non lo sono

Sono giovane/adulto/vecchio

Sono lavoratore/sono disoccupato

Sono Dirigente d’Azienda/sono donna di servizio

Sono istruito/ignorante/indifferente

… e così via…

Chiedo ancora, cosa rispondete a : io sono?

Le donne mi capiranno al volo, una astronauta è contemporaneamente : figlia, madre, zia, cuoca, infermiera, psicologa, cuoca, governante e … disaster manager (problem solving al 100%) e mille altre cose insieme.

Un uomo è solo il suo lavoro o è contemporaneamente, uomo, figlio, padre, “psicologo”, forza produttiva, etc. etc. etc.?

In fondo c’è del vero nella frase “Lei non sa chi sono io”

La profondità del nostro essere non può essere definita, cercare di descrivere un aspetto ne allontana un altro e questo non è utile, così è nelle sfumature,  nelle sovrapposizioni, troviamo una stratificazione di tanti sé che costruiscono una vaga e tremolante idea del “io sono”.

Eppure, eppure, c’è una parola che potrebbe contenere l’io sono.

Spirito. Entanglement.

Siamo esseri spirituali che vivono un’esperienza fisica.

Questa sarà la futura identità.

Ho insistito molto sul fatto che dopo (tutto quello che deve accadere), la misura del valore di ciascuno saranno l’onore e i talenti. Continuo a insistere che l’onore e i talenti saranno la misura del valore!

Tutti quelli che continuano a dubitare che dopo la “pandemia” tutto tornerà come prima saranno stupiti. Tutti, dall’arrogante all’umile, dal colto all’ignorante, troveranno un mondo cambiato. Siate cauti quando uscirete per le strade, non troverete più quel che avevate lasciato, le persone saranno diverse perché ciascuno è cambiato.

Mentre ci è concesso di riflettere vediamo sempre più chiaramente cosa vogliamo e cosa non vogliamo, parlo ancora di indignazione e di giustizia. Sopra, “tutto” un disegno che si compone nella sua perfezione sta toccando le nostre mani sul timone.

Quanto dolore, per chi non salta sul treno… quale avventura per chi si lascia trasportare…

siamo nel primo vortice, allarga le braccia e senti cosa ti entusiasma, senti cosa vuoi fare davvero, chiediti con chi vuoi avere a che fare. Costruisci la tua nuova era, porta con te la tua esperienza e collegati con il tuo spirito antico; tutti noi passiamo di corpo in corpo per vivere tutto il flusso della vita, vedendone la congiunzione tra le esperienze.

Non sono parole oramai sono fatti, le persone stanno urlando fuori dalle banche che non hanno più soldi… ma siete davvero convinti di essere pronti a lasciarvi trasportare?

Le onde elettromagnetiche di frequenza estremamente bassa, attorno agli 8 hertz (la risonanza di Schumann, ovvero la pulsazione del campo magnetico terrestre) viaggiano, praticamente senza perdite, verso ogni punto del pianeta.

Scegliete il livello di vibrazione in cui pascolare.

I virus vibrano tra i 5.5 Hz e i 14.5.

Se qualcosa che vibra a  5 Hz ci ha separati, cosa ci terrà uniti?

Dai che la riposta la sapete tutti, è l’Amore ma dobbiamo prima di tutto riconoscerlo in noi stessi. Ci amiamo davvero come esseri spirituali, siamo sicuri di essere giusti con noi stessi? Vi state accorgendo di quanto vi eravate dimenticati di tutto quello che conta?  Cantate, ballate!, liberate il vostro spirito, scegliete il futuro che vi entusiasma e che vi fa sentire felici e vivi, anche a costo di ribaltare la vostra vita e diventare cuoche al posto di dirigenti o contadino al posto di bancario… lasciatevi andare alle passioni che vi fanno cantare la mattina… cinguettando la felicità!

La primavera è arrivata, è tempo di semina, mettete nel terreno i semi, abbiate cura della vita …

abbiate cura della vita …

abbiate cura della vita …

perché è stata data per scontata

e non dovrà mai più accadere

e perchè è il più meraviglioso dei miracoli che avete deciso di vivere.

Sulan

Pubblicato da Deve Su

Bollettino cosmico per viaggiatori interdimensionali. Avvisi ai naviganti, mappe cosmiche e tanta gioia. Io mi diverto e voi?

Una opinione su "25 apr ’20 L’Onore e i Talenti, nuove misure del valore"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: