23 apr ’20 Il Cambiamento

Il Cambiamento

Non siamo stupidi, non siamo inetti, siamo imprigionati nella dualità.

Non vi è piaciuto “ieri” vedere la brutalità, non vi è piaciuto sapere di non essere stati presenti a quanto vi ha da sempre circondato. Nemmeno il pensiero della paura scampata vi ha sollevato dal disgusto e nemmeno il sapere di saperlo vi ha aiutato.

Non parlerò del male oggi, ma della nostra mente che si muove nel pensiero lineare.

La somma delle esperienze risiede nel nostro cervello mentre la dimensione spirituale esiste nella multidimensionalità e sono entrambe reali poiché entrambe sono nella testa.

Le reazioni e i comportamenti risiedono in quella parte che è il “cervello sinaptico” attraverso cui registriamo le esperienze e gestiamo le reazioni. (mi sono bruciato sul fuoco – hai!!! – non lo faccio più)

Eppure, arte, poesia, gesti eroici etc, nascono nella testa quando ci colleghiamo con una parte “ispirata” da qualcosa che non è esperienza. E’ creatività, fede nelle proprie capacità, fiducia nell’idea, un momento di raccoglimento con la parte più gioiosa di noi stessi.

Vivere combinando la parte fisica (cervello sinaptico) con quella metafisica (creatività) ci pone in equilibrio e ci regala il controllo della nostra vita.

La verità sbattuta in faccia “ieri” non vi è piaciuta, ma era necessario un calcio nelle caviglie, dovete traballare.

La posta in gioco è alta, da mesi vado dicendo che si è aperto un gigantesco via vai di anime, questo è necessario (non certo per un virus, credetemi) affinché il vecchio lasci il posto al nuovo.

Ma che cos’è questo “nuovo”?

Riuscire a lasciar andare il pensiero lineare come unico polo, continuare a pensare che tutto dopo tornerà come prima è il vecchio. Credere che poi potremo tornare ai rapporti di prima è il vecchio.

Il nuovo è collegare il cervello sinaptico alla coscienza.

Questo è fondamentale.

Questo è fondamentale.

Questo è fondamentale.

Accadranno cose che separeranno chi ha sposato il nuovo da chi non riesce a lasciare il vecchio, questo farà la differenza tra chi vivrà a lungo e chi se ne andrà.

Ecco ora sento la paura e uffa, ancora una volta ripeto che la morte non esiste e che tutto è presente, restare nella paura della morte vi condanna in partenza, quindi fatela finita in fretta.

Quindi, solo coloro che sposeranno entrambe le parti dentro di sé andranno avanti perché saranno in grado di parlare al proprio corpo e di guarirlo.

Ma sì, non saltate sulle sedie, è un processo naturale e soave e prima ci fate amicizia meglio è.

Vi ho detto da tempo, perché mi è stato detto di dirlo, che siamo i Testimoni, siamo il ponte tra il buio e la luce, siamo la scelta d’Amore.

Parleremo al nostro corpo, meraviglia delle meraviglie, grati per l’intelligenza di ogni nostra singola cellula, grati per tutti quei battiti del cuore che ci danno la vita seppur noi non li possiamo controllare. Ma lo avete mai davvero capito quanto è meraviglioso il vostro corpo? Lo ringraziate mai? 

Avverrà, deve avvenire, nessuno deve restare indietro. La vostra ignoranza è stata la mia ignoranza, sono stata presa per mano per salire e la tendo a chi viene dietro di me.

Siamo tutti Uno, aiutati aiutiamo, amandoci amiamo, nessuno è più e nessuno è meno in una cordata perché è l’obiettivo collettivo che conta.

Le vibrazioni contano, le vibrazioni pervadono, le vibrazioni sono le nostre emanazioni; se ascoltate il vostro corpo sentirete che tutte le basse vibrazioni sono sotto il diaframma (sotto il Chakra del Cuore).

Se vi accoccolate sopra, proprio dal Chakra del Cuore in su, sentirete la pace della connessione distaccata e creativa, quella che vi regala progetti, entusiasmo etc.

Cominciate ad immaginare la vostra splendida anima, presto capiremo tutta la sua commovente bellezza …

Pubblicato da Deve Su

Bollettino cosmico per viaggiatori interdimensionali. Avvisi ai naviganti, mappe cosmiche e tanta gioia. Io mi diverto e voi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: