1 mar ’20 Cos’è la dualità?

“Cos’è la dualità?”

Un illusione che ci fa credere di esser separati dalla Fonte.

Nella mente però, perché dentro la maggior parte degli uomini sente il richiamo dello Spirito, cercandolo per tutta la vita, immergendosi nel mistero e nell’eterna ricerca.

La fase di transizione è iniziata, i veli che hanno costruito l’illusione della dualità stanno per essere strappati, uno ad uno, nulla ci separerà più.

L’illusione di sentirsi soli svanirà, l’illusione di non essere importanti svanirà, l’illusione di essere quelli di prima svanirà.

Rivelazione, (di nuovo il velo…  ma nell’atto di esser sollevato) il cambiamento porterà alla rivelazione di ciascuno di noi. Scordiamoci effetti speciali per il risveglio, ciascuno di noi è diverso ed accadrà in modo diverso per ognuno di noi.

Quello che è oramai inevitabile fare è rilasciare dietro di noi il fardello, le valigie, i pesi, il karma. O lo faremo o saremo resi nudi e a brandelli dalla transizione.

Pensiamo a noi stessi in un futuro prossimo, in un mondo cambiato e redento che risuona ad una dimensione più alta… non ci sarà permesso portare dalla vecchia Terra tutto il dolore e la separazione.

Capite che sta a noi cambiare?

Ciascuno di noi attraverserà la soglia da solo e solo dopo si accorgerà di non esser mai stato solo.

Ma dobbiamo essere nudi, convinti di tutto l’Amore a cui tendiamo la mano.

Più resistete più verrete frustati, più gemerete più verrete ignorati, volenti o nolenti sarete costretti a lasciar andare. Se invece sarete fluidi il cambiamento vi trasporterà alla meta, merito verrà aggiunto allora a merito:

A chi ha sarà dato e sarà nell’abbondanza; e a chi non ha sarà tolto anche quello che ha” (Mt13,12)

Ora facciamo la lista della spesa per ricordarsi di NON avere:

odio e risentimento, questi vanno sostituiti con comprensione

giudizio, da sostituire con l’empatia

la “roba”, soldi, diritti accampati, materialità morbosa

l’ego…, la gelosia, possessività,

etc.

(poiché ho ottime amicizie ritengo superfluo parlare di depravazioni, istinti omicidi e di vendetta, sessualità sfrenata, cannibalismo, pedofilia etc.)

Il Risveglio sarà un viaggio individuale che ci porterà là dove abbiamo CREDUTO di voler essere, finalmente totalmente liberi di Essere, nella nuova Terra rigenerata.

Ecco perché è fondamentale lasciar andare, se farete un viaggio nella tempesta invece che in Prima Classe dipenderà da quanto siete stati disposti a lasciar andare per trasformarvi in un essere nuovo.

Ci dobbiamo scrollare di dosso tutto il male e il dolore, quello che è stato non sarà mai più, il futuro siamo noi liberati dalle tenebre.

Non cedete alla paura perché è il gemito del morente che invoca linfa, stupitevi e meravigliatevi invece, siate grati … e ricordate che siamo i privilegiati.

Pubblicato da Deve Su

Bollettino cosmico per viaggiatori interdimensionali. Avvisi ai naviganti, mappe cosmiche e tanta gioia. Io mi diverto e voi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: